Giovedì 23 Maggio 2019
   
Text Size

TOTOPRIMARIE: CHI SARANNO I CANDIDATI ALLE PRIMARIE?

bovino-sindaco-conferenza-marzo-2011

Da stamane in edicola, con La Voce del Paese, particolari e approfondimenti 

Bovino fa un passo indietro e apre alle elezioni primarie per la scelta del candidato sindaco

 

ULTIM’ORA – Arrivano le primarie. Sembra ormai vicino l’accordo, in maggioranza, per le elezioni primarie per la scelta del candidato sindaco. Non è ancora chiaro se il sindaco uscente Bovino vorrà candidarsi o meno, tuttavia lo strumento è condiviso da tutti. La decisione potrebbe maturare dopo che si sono tenuti una serie di incontri e consultazioni che hanno dato vita a un gruppo allargato rispetto all’attuale maggioranza. Al termine di questi incontri, il sindaco ha fatto un passo indietro rispetto alla sua ricandidatura, aprendo di fatto la strada verso le elezioni primarie per la scelta del prossimo candidato alla carica di primo cittadino.

Si annunciano sorprese riguardo le candidature alle primarie: oltre alla probabile candidatura di Eugenio Scagliusi, potrebbero arrivare altre novità: possibili candidature anche da aree politiche distanti da Bovino e vicine, in passato, all’area opposta. Non si esclude che possa concorrere perfino Lucia Brescia, moglie dell’attuale presidente del Consiglio Onofrio Torres.

 

 

 

Commenti  

 
#10 perlaverità 2012-01-25 00:21
Sospetto spontaneo: out per autoesclusione l'ing. Bovino e considerate le previsioni sui concorrenti in pectore, non è che hanno capito che PER PRIMARIE SI INTENDE ISCRIVERSI ALLA SCUOLA ELEMENTARE?
 
 
#9 uniti x vincere 2012-01-24 17:07
SINDACO DOBBIAMO ALLARGARE LA COALIZIONE!!!! AGISCI DI CONSEGUENZA
 
 
#8 Cristiano 2012-01-20 14:33
Cosa vuole ancora Bovino dovrebbe stare super contento due volte il Sindaco Consigliere Provinciale di maggioranza va bene così. L'esempio doveva recepirlo Di Giorgio che ancora lo vedo facendo riunioni presso Hotel, Case, Partiti Politici con alcuni del vecchio gruppo.
Mettiti da parte Simone dai un buon esempio ai giovani quello doveva essere
il tuo lavoro nel PD cioè avvicinare più giovani e formarli con la tua espsrienza.
RIFLETTI.
 
 
#7 leader 2012-01-20 11:16
bovino fa bene, anzi benissimo perché in maggioranza ci sono tante risorse tante personalità che hanno bisogno di emergere nella figura di sindaco e quindi di guida della città . è arrivato il tempo, siamo nel 2012 !!!
 
 
#6 katanga 2012-01-20 10:59
X una maggioranza che sbandiera ai 4 venti di aver fatto mirabilie,cambiare il timoniere è senza ombra di dubbio una contraddizione.Vuoi vedere che BOVINO porta la nave in secca come il comandante SCHETTINO???Il DE FALCO di turno chi sarebbe????????Quando la nave affonda si sa i topi scappano.
 
 
#5 u pulp riz 2012-01-19 19:45
caro sindaco LEI è un GALANTUOMO ...stia TRANQUILLO i nani(politicamente) tali sono e tali resteranno
 
 
#4 ... 2012-01-19 19:32
ma che fallimentare.... ma che disarcionato.... Grande Bovino!!!!!
Grande Sindaco!!!! Grande Uomo!!!!
 
 
#3 benebene 2012-01-19 18:20
Non incominciamo a fare i tuttologi...questo è un gesto di LUNGIMIRANZA POLITICA NON DA MOLTI, anzi spero che Bovino contribuisca alla nascita di una coalizione forte e moderata che si ponga nel segno della continuità e al tempo stesso guardi alle prospettive future...forse qualcuno ha dato le cose per scontate troppo presto!!
Quanto alle PRIMARIE la scelta si commenta da sola, è la più democratica delle scelte...avanti tutta!
 
 
#2 Cambio registro 2012-01-19 16:51
Ringraziamo il Sindaco Bovino per aver capito della sua gestione fallimentare (noi lo sapevamo da tempo, tuttavia è giá qualcosa) e per aver decretato ufficialmente la sua uscita dalla scena politica polignanese. Evidentemente ha preso atto che nessuno tra i suoi era pronto a scendere in campo per sostenere la sua Candidatura, il che la dice tutta sulla bontà del suo operato del quale Angelo Bovino ne è andato sempre molto orgoglioso, tanto da essere sempre super sicuro dell'automatica sua ricandidatura. Gran bella figura. Dopo aver suonato il De Profundis a se stesso, almeno uno scatto di dignità che gli riconosciamo. È finita un'epoca, vediamo cosa accade nelle Primarie sempre se saranno "senza Bovino". Certo che una uscita di scena di questo tipo non se l'aspettava proprio nessuno. disarcionato dai suoi stessi amici.
 
 
#1 uniti tutti 2012-01-19 15:18
Forza Beatrice.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI