Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

DOPO SCAGLIUSI, ANCHE GIALLUISI CHIEDE LE PRIMARIE

gialluisi-cittadinanza

 

PRIMARIE SIA AL CENTRO-DESTRA CHE AL CENTRO-SINISTRA PER SCEGLIERE IL CANDIDATO SINDACO

Ma in via Basile, in quel del Pd, fanno orecchio da mercante

 

Dopo la nostra intervista a Eugenio Scagliusi, ex presidente del Consiglio Comunale, anche Giuseppe Gialluisi si unisci al coro di quanti chiedono le primarie per la scelta del candidato sindaco sia a centro-destra che a centro-sinistra. E mentre nel Partito Democratico fanno orecchio da mercante (forse Vitto teme altre figure di spicco come Lomelo?), nel calderone di correnti del Pdl qualcosa sembra muoversi, o agitarsi...

Intanto, pubblichiamo la nota scritta e inviata alla redazione da Gialluisi, che mette in guardia l'Udc dall'ex sindaco Simone Di Giorgio, che alcuni giorni fa partecipò alla riunione del partito scudocrociato alla presenza del segretario provinciale Filippo Barattolo. "Il vostro ospite - scrive Gialluisi a proposito di Di Giorgio, rivolgendosi all'Udc locale - non ha ancora dato conto e pagato un prezzo politico dei suoi pessimi risultati amministrativi (Statale 16, Tricom, svendita porto, Pip, ecc.".

 

LA LETTERA DI GIALLUISI 

 

DOMANDE E PROPOSTE!

Ancora una volta poniamo domande e proposte a tutti. Ricorderete, giorni fa le abbiamo rivolte ai partiti politici ed al Comando di P.M., senza, ancora, ottenere risposte e provvedimenti conseguenti! Oggi, visto come si promuovono i candidati Sindaci, chiediamo a loro (Bovino, Vitto, ecc.) ed ai partiti di fare le PRIMARIE.

Fatte in modo trasparente, aprirebbero un dibattito nel paese che sarebbe debitamente informato circa i programmi dei competitori. Il confronto obbligherebbe qualche (pseudo?) candidato a dimostrare del coraggio finora solo dichiarato.

Snidando chi semina proposte da voltagabbana (in stile scilipotiano!), tentando Bovino con una proposta avvelenata, dall’interessato ignorata, e l’Udc, partito di non ingenuo conio ma di labile memoria, che abbagliato, pensa di aver trovato in lui “il rinnovamento”! Amici dell’Udc, il vostro ospite non ha ancora dato conto e pagato un prezzo politico dei suoi pessimi risultati amministrativi (Statale 16, Tricom, svendita Porto, PIP, ecc.), alcuni dei quali, vostri richiesti ed insoddisfatti obiettivi; vi va bene comunque? Lui ci proverà con tutti, pur di farla pagare ai suoi ex alleati/amici, colpevoli, per lui, della sua sconfitta alle regionali ultime. Quindi cerca di riciclarsi come grande saggio, pronto a trasformarsi, con tanti allocchi in giro, in candidato di disturbo!

Le PRIMARIE, metterebbero al bando questo teatrino di marionette e gossip squallido, mettendoli tutti alla berlina! Intanto, gli interessi forti nelle retrovie attendono speranzosi di dare una mano a chi meglio garantirà i loro affari! Stanchi e/o non fidandosi più, cercano un Sindaco e dei Cons. Com.li più proni e più disposti a tutto.

Invitiamo la Polignano attiva, quella ridente ed abulica, la classe dirigente disponibile, ad impegnarsi concretamente per cambiare le situazioni dei luoghi. Vogliamo, insieme, difendere paese e costa, che tanti danni e abusi hanno subito? Noi, da soli possiamo essere solo testimoni!, come alle scorse elezioni, vinte da Bovino, vi invitiamo ad impegnarvi, altrimenti, sarà quel che potrà essere! La scelta del vostro quieto vivere è grave, non etica, per niente cristiana e/o cattolica!

C. A.

Gialluisi Giuseppe Sante

Commenti  

 
#15 Lettore320 2011-11-17 23:08
Io sono tra quelli che auspicano un cambio dirigenziale.

Ci vorrebbe un pò di attenzione da parte di tutti i cittadini, non bisogna per forza accettare tutto, se qualcosa non va bisogna reagire e denunciare.
Solo così si può intraprendere la strada del miglioramento.
 
 
#14 Cittadinanza Attiva 2011-11-17 13:24
A xcittadinanza attiva: le invio il mio n. di cellullare 3339813447, mi chiami e potremo discutere e chiarire tutto quello che vuole. Questo invito è rivolto a quanti interessati che, finalmente!, vorrano svelare chi sono e se parlano solo per loro e/o anche per altri.
 
 
#13 VERITAS 2011-11-16 17:32
Sono due giorni ( 15 e 16 novembre) che il telefono della polizia municipale risulta sempre occupato perchè mi spiegavano stanno girando alcune scene di un film. Dico chiamo perchè c'è la fogna otturata e nulla, tanti altri cittadini chiamano per svariati motivi e nulla. Mi chiedo in caso di urgenze come un sinistro stradale ecc come si può fare interruzione di pubblico servizio? Inoltre tutti i mezzi della produzione in divieto di fermata su via dogali e niente multe mentreio manco posso fermarmi un secondo che già stanno i vigili a scrivere. Chiamala giustizia!!!
 
 
#12 xCittadinanza Attiva 2011-11-16 13:46
Come al solito la sua chiarezza è fantastica...Come facciamo a incontrarci se anche lei continua ad essere nell'anonimato? Nessuno mette in dubbio il NOSTRO diritto, costituzionalmente garantito, di essere cittadinanza attiva, ma ciò che si mette in dubbio è il "parlare" e l'agire(si spera...prima o poi) in nome e per conto di un'associazione, cioè di "un ente senza finalità di lucro costituito da un insieme di persone fisiche o giuridiche (gli associati) legate dal perseguimento di uno scopo comune". E' questo l'aspetto più rilevante. Lei parla per conto proprio e per conto dei suoi pseudo associati?...grazie
 
 
#11 Cittadinanza Attiva 2011-11-15 18:13
Ai tanti che si affannano a chiedersi (per mestare nel torbido?), chi come e perchè? Leggendo il primo post di precisazioni e chiarimenti avreste già dovuto capire e rispondervi da soli. Comunque se rinunciate al vostro anonimato ci possiamo vedere e farci una chiacchierata, magari diventate c.a. anche voi. Il diritto ad essere c.a. è costituzionalmente garantito e non saranno le vostre quisquiglie a farcelo perdere. P.S. Un iscritto, dice lui, a cittadinanzattiva che si tutela con l'anonimato e tutto dire! Per la chiacchierata fateci sapere.
 
 
#10 Lui chi è 2011-11-15 13:14
Caro Sig. Andrea S. le dico che faccio parte del gruppo "Cittadinanza attiva" di bari e le posso dire con enorme certezza 1- Cittadinanza attiva ha uno statuto, delle iscrizione, e delle idee partecipative, e quote associazionistiche.
Lui non fa nulla di tutto questo.
2- un cittadino PUO e DEVE esprimere tutto quello che vuole.
3- Cittadinanza Attiva si occupa, come Lei ha ben detto,di problematiche del paese. NON di certo delle primarie, che è un problema di partiti politici, al quale il Sig Gialluisi non fa parte.
lei è stato molto esaustivo, ma aimè ha parlato solo per difendere Gialluisi senza sapere niente di altro.
Io parlo solo perche nel nome "Cittadinanza attiva" sono chiamato in causa, in quanto associato.
Grazie alla redazione, per aver pubblicato il mio chiarimento.
 
 
#9 xCittadinanza Attiva 2011-11-15 12:15
...per poter far parte dell'Associazione, e magari avere maggiori chiarimenti a chi e dove bisogna rivolgersi? magari una sede legale o un riferimento, visto che non risulta nessuna associazione di Cittadinanza Attiva con sede in Polignano...
 
 
#8 confusione mentale 2011-11-15 10:21
X SPINELLI!
Mi sa tanto che stai facendo confusione spinelli.
Quella che tu chiami organizzazione diffusa sul territorio al servizio della comunità nella tutela dei diritti si chiama CITTADINANZATTIVA (CON UNA SOLA A - UNA SOLA PAROLA) www.cittadinanzattiva.it e nulla a che vedere con GIALLUISI il quale conitnua ad usare il plurale maiestatis NOI (a voler far credere che avesse un seguito), ma che non ha mai dimostrato di avere associati, una sede, ne tantomeno un'attività leggittimamente riconosciuta.
Altro che avvocato Spinè!!
 
 
#7 Andrea S. 2011-11-15 04:51
X Lui chi è - non ho idea di chi tu sia, ma, voglio rispondere al tuo commento per farti capire quello che non sai….è inutile risentirsi e scrivere.....“mah”!, quando nella fattispecie non esiste nessun mah! Innanzitutto, voglio precisarti di non essere considerato l’avvocato difensore di Gialluisi, anche perché quest’ultimo sa difendersi da solo e non ha bisogno di alcun difensore.
In ogni caso, ti comunico che se un cittadino attivo e osservatore suggerisce alle forze politiche in campo una qualsiasi opinione personale non è necessario essere un politicante ovvero avere alle spalle un partito politico. Chiunque in democrazia può esprimere con la massima libertà la propria idea o un’ispirazione alla risoluzione di un problema sociale. Detto questo, è opportuno annunciarti, anche, che il Gialluisi fa parte di un’organizzazione sociale (senza scopo di lucro) attiva e partecipe nella promozione dei diritti di cittadinanza. Tale gruppo, a livello nazionale, o denominato centro sociale ha diverse sezioni per informazioni pratiche su tematiche giuridiche, servizi territoriali, iniziative e campagne. Tutti coloro che fanno parte di cittadinanza attiva diventano cittadini più attivi e partecipi alla vita sociale, realizzando le proprie idee perché la società a cui apparteniamo ha bisogno dei propri cittadini, per sviluppare l’attivismo e l’energia sociale, esprimere la propria opinione sui diversi temi che coinvolge l’intero paese, offrendo, infine, il proprio contributo personale alla sensibilizzazione e di denuncia contro di coloro che procurano danni all’ambiente. Questa è l’attività che svolgono i componenti di cittadinanza attiva. Carissimo amico…”Lui chi è” penso e mi auguro di essere stato esaustivo a farti comprendere quale sarebbe il ruolo e la funzione di ognuno di noi, in qualità di cittadini attivi per il proprio paese!!!! Sensibilissimo nei confronti di chi non è a conoscenza del ruolo altrui, grazie alla redazione e alla parte interessata per avermi dato questa opportunità di difesa e tutela del diritto del cittadino.
 
 
#6 Lui chi è 2011-11-13 20:10
Scusate, ma in qualità di cosa, il Sig Gialluisi chiede le primarie?che ruolo ha nella società? è un politico? ha un partito? Certe cose non le capisco....mah!
 
 
#5 U POVERE CRIST 2011-11-10 15:23
Mio Caro Gialluisi, dicono i bene informati, ke Lei non capisce niente di politica, io non ci credo. 8) digli a coloro che ti attaccano sceit a kuquarv... ;-)
 
 
#4 Andrea S. 2011-11-10 12:48
Pino, io sono contrario alle primarie sia a dx e sia a sx perchè voglio assistere all'incontro diretto di boxer tra Bovino e Vitto!!! Indipendentemente da altri candidati SINDACI....NE AVREMO TANTI A SORPRESA!!!! A NOI LA SCELTA....SALUTONI...
 
 
#3 gialluchè? 2011-11-09 08:42
ottime le primarie nel centrodestra ma solo tra bovino e digiorgio.

auguri nico per questo tuo sito!
 
 
#2 Dom2 2011-11-09 07:35
per il centro destra sarebbe la soluzione più giusta, candidare Bovino, Torres, Scagliusi Eugenio, chi vince dei tre tutto il centro destra porterebbe il candidato vincente delle primarie.
 
 
#1 Cittadinanza Attiva 2011-11-08 13:05
Caro direttore il titolo "Dopo Scagliusi anche Gialluisi chiede le Primarie" é errato. E. Scagliusi, ha detto al suo giornale: "che potrebbe chiedere le Primarie", quindi non l'ha ancora fatto (comunque benvenga). Gialluisi, da c.a. le Primarie le aveva proposte, a mezzo stampa, già mesi fa con qualche venatura polemica verso SEL ed il centro-sinistra. Adesso é stato allargato il giro degli interlocutori possibili.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI