Venerdì 06 Dicembre 2019
   
Text Size

DI GIORGIO PARTECIPA ALLA RIUNIONE DELL'UDC

simone-di-giorgio-udc-polignano

 

Allegro: “L’Udc avrà un suo candidato sindaco”. Di Giorgio: “Metto a disposizione la mia esperienza”

 

 

“Vogliamo ricreare una nuova stagione Di Giorgio”. Sotto questo auspicio, il segretario dell’Udc Franco Allegro organizza una riunione (martedì scorso) con il segretario provinciale del partito scudocrociato, Filippo Barattolo e gli iscritti locali e invita un ospite d’eccezione: il tre volte sindaco Simone Di Giorgio.

“Vogliamo il rinnovamento. Chiediamo un atto di coraggio” – prosegue Allegro – proprio mentre il dottore arriva nella sede dell’Udc e si accomoda. “Di Giorgio lo abbiamo invitato noi” – chiarisce subito Allegro – “Di Giorgio fa parte della storia politica di Polignano. Quando ha visto il suo ex partito (l’attuale Pd, ndr) riformattarsi con gente dell’epoca, vecchia, ci siamo subito accorti che questo paese ha bisogno di rinnovamento, quello stesso rinnovamento che Polignano conobbe in quella stagione del ’93, quando Di Giorgio diventò sindaco.”

Insomma, un testimonial d’eccezione nella riunione dell’Udc. “Fa parte della storia” – precisa Allegro.

"MI METTO A DISPOSIZIONE" - L’ex sindaco interviene a margine di una conversazione con Barattolo e gli iscritti del partito. “Nessuno parla più difranco-allegro-abbatepaolo-udc-polignano-filippo-barattolo rinnovamento – osserva l’ex sindaco – io mi metto a disposizione, ovviamente non come candidato. Posso mettere a disposizione la mia esperienza, anche perché il fatto che io sia ancora importante e che si parli di me, significa che ho governato bene. Io non credo che in politica ci voglia esperienza, ho governato bene quando non avevo esperienza, ma avevo tanta volontà”.

Filippo Barattolo assicura: “A livello locale l’Udc è autonoma. Le scelte le faranno le sezioni locali. L’Udc avrà un suo candidato sindaco a Polignano, che sia un iscritto, che sia un esponente della società civile o della coalizione che potrebbe formarsi. Non è detto che sia iscritto all’Udc”.

“L’Udc – prosegue – non si è spostata. A livello nazionale sta al centro nella sua autonomia che gli hanno dato i tre milioni di voti nel 2008. Oltre tutto nasce il Terzo Polo proprio perché è l’alternativa a un bipolarismo che è fallito in questi anni. L’Udc ha la sua autonomia e il suo progetto politico. A livello locale andremo avanti con questa linea”.

Sabato prossimo si tiene il congresso provinciale del partito. “La questione del governo – spiega Barattolo - è semplice: si è disposti a un governo di unità nazionale, dal Pd alla Pdl con tutte le forze democratiche in questo paese, per superare questo momento storico segnato dalle difficoltà economiche. Solo con un governo di unità nazionale si riuscirà a tirare fuori dai guai questo paese. La condizione però è la discontinuità con questa presidenza del consiglio. Quindi un governo di unità nazionale senza Berlusconi”.

“Noi – ribadisce Allegro - proporremo un nostro candidato sindaco. Si cercherà tra noi una persona che abbia il coraggio di metterci la faccia e rappresentare quella parte di paese che non sta né da una parte né dall’altra. Anni fa – conclude citando Di Giorgio, già presente in riunione – un sindaco arrivò a Polignano e cambiò tutto. Vogliamo ricreare una nuova stagione Di Giorgio. In quel momento storico lui rappresentò la novità.”

Commenti  

 
#23 mr.Polignano 2011-11-08 22:00
x disincantato

Laselva....non poteva rinunciare ad una nomina di Assessore.
Allegro è in grado di sostenere un partito.....ma farlo assieme a degli amici molto LEALI, di gran lunga ben diversi, ai su chiacchierati. Secondo me, Franco Allegro sa cosa vuole, ed è sicuramente molto diverso dal tuo modo di vedere ed affrontare un ruolo Politico.
....Infine non mi va di soffermarmi nei rapporti fra Di Giorgio e la Primavera in Movimento.
Parlarne, significa darne troppo importanza...e secondo me, ascoltami, non ne vale proprio la pena.
 
 
#22 Disincantato 2011-11-08 01:23
Non per fare la voce fuori dal coro, ma Allegro veramente pensava dopo le scorse elezioni che i vari Modesto Scagliusi, Mimmo Laselva e Raffaele Maringelli avrebbero sottostato alle sue scelte e a i suoi indirizzi politici ? delle due l'una, o è incapace di gestire un partito, o non ha idea di cosa vuole !!! Quanto a Simone Di Giorgio che porta solo un contributo di idee, beh chiedete a quelli della Primavera in Movimento di Franco Mancini, si erano illusi anche loro che potesse essere cosi.....
 
 
#21 annalisa 2011-11-06 10:57
Mi piacerebbe leggere il nome di Giuseppe Abbatepaolo come prossimo candidato sindaco dell'UDC nel nostro paese. Una persona seria, capace, elastica, simpatica.
A presto, da una probabile elettrice UDC.
 
 
#20 Luca M. 2011-11-05 12:38
Ammiro il Sig. Allegro che ci sta mettendo la faccia per combattere la Casta,togliendo del tempo al suo lavoro e alla sua famiglia.Non credo che sia il momento di candidarsi a sindaco.
Polignano va dietro alla gente potente(vedi Berlusconi a livello nazionale) che li illude e li fa sperare in un tornaconto personale.
Qui a polignano i potenti in cambio di piccoli favori ci tolgono il nostro futuro e quello dei nostri figli.
Spero che ci siano tanti coraggiosi e indipendenti come lei Sig. Allegro che si ribbellano a questi signori liberando il paese e ridandoci la nostra Libertà.
 
 
#19 alex 2011-11-04 17:51
Il sig. Allegro ci vuole dare notizie dell' Avv. Scagliusi ex assessore di questa amministrazione. Non sento più nessuno del gruppo di parlare.
 
 
#18 MINGHUC U MURT 2011-11-03 16:12
X Ros, forse non hai inteso quello che io volevo dire, Fanco Allegro é una persona rispettabilissima e quì non ci piove, io ho semplicemente detto che puo' fare il segretario dell'UDC come l'ha fatto bene fino adesso, ora a lui il compito di trovare una persona affidabile da candidare 8) io sarò il primo a fargli la campagna elettoralea favore. I Ladroni Fuori da Polignano.. :-x viva Polignano........
 
 
#17 ros 2011-11-02 19:52
X MINGHUC U MURT
Franco Allegro non ha mai preteso niente dalla politica,vorrebbe dare un suo contributo per lo sviluppo di questa cittadina.Ogni giorno è a contatto con altri paese più sviluppati del nostro e si sente in dovere di dare del suo.Conoscendolo non prenderà altri impegni per altre candidature ma,spero che non si dimette da segretario perchè oggi è l'unico che non si fà pilotare da nessuno rimanendo onesto e trasparene.
 
 
#16 ariolì 2011-11-02 19:38
Con i tanti musoni che ci sono in giro per il paese e nella politica................ un candidato sindaco ALLEGRO.........non sarebbe male... :lol: :lol: :P :eek:
 
 
#15 MINGHUC U MURT 2011-11-02 09:34
x ex collega, il buonAllegro dovrebbe fare il segretario del UDC, non candidarsi lui in prima persona. ma candidare una persona pulita che non abbia mai e poi mai fatto politica attiva. solo cosi si puo' ragionare un po, altrimenti siamo alle solite, che non porta da nessuna parte. MINGHUC U MURT
 
 
#14 CACIOCAVALLO 2011-11-02 09:30
Salve, a tutti ben venga il Dott. Simone di Giorgio, alla UDC ;-) Come candidato sindaco io direi di no, 8) ma in qualita' di consigliere comunale si. ;-) altrimenti si da adito, alle volpe di dire minestra riscaldata, io proporrei un candidato sindaco serio, che non abbia mai aperto bocca e sopratutto pulito di politica. :-) le altre sono minestre riscaldatissime, anzi bruciate. Saluti Caciocavallo Fresco
 
 
#13 equazione 2011-11-01 15:24
se vitto=lamanna(dino)
se Lamanna=Bovino
Bovino sta con Vitto

oh dio!!!!...
meglio cambiare ....non importa con chi ....meglio CAMBIARE
 
 
#12 ariamara 2011-11-01 09:14
x Rocco Bottiglietta, mI sa tanto che i tuoi sogni sono sempre stati,quelli di altri.
Rocco.........ascoltami:
continua sempre a dormire.... :lol: :lol:
 
 
#11 ariamara 2011-11-01 08:56
io so, giusto per smentire il commento di Fidel ed ...altri.
Che quella sera, assieme a Di Giorgio, erano invitati anche altri consiglieri comunali.
Il Segretario Barattolo,giunto in Sede e messo al corrente, delle ulteriori presenze all'incontro.
invitò Franco Allegro,a soprassedere su tali inviti.
In quanto era giusto mantenere e difendere la nostra privacy, sulle scelte Politiche da adottare per le prossime Amministrative.
Ho notizia,che mentre chiamava gli altri Consiglieri, il Dott. Di Giorgio entrava e si accomodava in Sede.
Ho notizia, che quella sera, si intrattenuto fra le parti,una bella e profonda chiacchierata sulla situazione Politica Polignanese.
Pertanto, alludere a strette di mano ed impegni scritti, non è proprio il caso di parlarne.
Una cosa è certa........ se son Rose Foriranno.
:-) E di questo statene Certi.
Un ultima cosa, proporrei come Figura di Rinnovamento.
Franco Allegro Sindaco, e magari con il benestare del Dott. Di Girgio, che si prodiga per una politica fatta da gente nuova. ;-)
 
 
#10 figo 2011-10-31 23:51
l'UDC ci vuol provare.....Bene si può fare,MA.... si va avanti da soli ,forse perderete le votazioni.. ma non perderete la vostrà DIGNITA.
 
 
#9 ex collega 2011-10-31 23:44
Allegro Sindaco?
Si!ma lui non accetterà mai.
in tutta la sua vita lavorativa quando era il momento di premiarlo, a sempre messo a disposizione il suo premio a tutta la sua squadra.
 
 
#8 dall esterno 2011-10-31 23:39
Non dimentichiamoci che Franco Allegro ed i suoi amici non sono ma scesi a compromessi con Bovino pur essendo in maggioranza....oggi qualcuno li tira con la giacchetta da destra e da sinistra per purificare le loro mandiere .Se sareti bravi a tenere la barra diritta a centro ,sarete premiati.
Per Allegro:si vocifera che sei stanco di lottare contro la casta.....Non mollare adesso perchè c'è gente che ti stima e vuol darti una possibilità.
 
 
#7 pino l. 2011-10-31 19:03
Ragazzi, siete bravi ed umili, ma state attenti....se il Dottore è andato via dalla sinistra locale.... vuol dire che non promettono BELLE COSE! Meditate sono già anni che si son sottoscritti i vari incarichi di giunta!
 
 
#6 rocco bottiglietta 2011-10-31 18:39
Ragazzi state facendo un buon lavoro di squadra e miraccomando non fatevi rubare i vostri sogni xchè solo quelli vi sono rimasti..... :lol: :lol: :eek:
 
 
#5 Magonzese 2011-10-31 17:51
“Vogliamo il rinnovamento. Chiediamo un atto di coraggio" belle parole quelle di Allegro, ma ancor più bello è che Di Giorgio resti a casa; sai di vecchio.Siamo stanchi di questi politici riciclati e volta gabbana.

Mi aguro di vedere questo post pubblicato e non censurato!!!!!!
Grazie
 
 
#4 Fidel 2011-10-31 17:48
Siamo alle solite.
Con chi altro si metterà a disposizione DI GIORGIO???dopo aver tentato un patto secondo me scellerato con BOVINO,aver cercato di candidare MONTANARO,aveva illuso con chissà quali mirabilie FRANCO MANCINI,ora ci riprova conl'UDC.
ORA mi domando quanto affidabile sia il caro SIMONETTO?????Questo lo saprà solo il Signore.Di una cosa sono sicuro e i fatti dimostrano questo,sono sempre stati gli altri a mettersi a sua disposizione non il contrario.tutto il suo gruppo che ha sostenuto il caro SIMONE ai tempi del PD,non meritava forse il suo sostegno???Ora che poteva ricambiare tanta fedeltà visto che solo a parole ha deciso di ritirarsi dalla scena politica,lascia tutti in braghe di tela offrendosi a destra e a manca ma non a sinistra.Caro SIMONE non puoi usare chi ti è stato fedele trattandoli come zerbini,abbandonando gli amici X i tuoi rancori personali.Hai sempre sbagliato tutte le tue scelte politiche,mi sarei aspettato una tua uscita di scena meno ingloriosa.X quanto mi riguarda SIMONE DI GIORGIO NON é AFFIDABILE POLITICAMENTE.Poi l'UDC vul fare il rinnovamento partendo da DI GIORGIO?????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI