Lunedì 16 Dicembre 2019
   
Text Size

ORE 19: CONSIGLIO COMUNALE DI FUOCO

consiglio-comunale-2010

TEMPERATURA ALTA, DENTRO E FUORI L'AULA DI CONSIGLIO.

Lo avevamo anticipato su La Voce del Paese. Alle ore 19 di oggi, si terrà un consiglio comunale scoppiettante. Non solo per le dimissioni del presidente Eugenio Scagliusi, ma anche per l’atteso rimpasto o cambio di deleghe che dovrà infuocare, o al contrario, legare il dibattito durante la seduta.

Si deciderà tutto questo pomeriggio, a Palazzo di Città, dove la maggioranza si è riunita in gran segreto, attorno al sindaco Bovino, per trovare soluzioni, per non scontentare nessuno, e soprattutto guardare al futuro imminente, quello della prossima campagna elettorale. Bisognerà fare in modo che non si scontenti nessuno, per conservare integro il consenso nel centro-destra. L’ipotesi di rimpasto, a un anno dal voto, è un’operazione delicatissima, che rischia di mandare in frantumi la maggioranza.

Dal rimpasto, molto probabilmente, capiremo il motivo delle dimissioni del presidente. Cosa potrà offrirgli il sindaco Bovino? L’incarico di vicesindaco? Quello di assessore ai lavori pubblici, tagliando la testa al suo omonimo, Raffaele? Disarcionare la De Donato? Questi e tanti altri gli interrogativi. Di sicuro, leggendo la lettera di Eugenio Scagliusi, a tutto somigliano, tranne che dimissioni. C’è tanta melassa, tra le righe, i toni sono troppo moderati, all’apparenza, perché odorano di avvertimento per il sindaco. Staremo a vedere.

Intanto, Domenico Vitto si godrà lo spettacolo dallo scranno più alto delle due arcate: per la seconda volta (la prima il giorno dell’insediamento dell’amministrazione Bovino) siederà al posto di Eugenio Scagliusi, per poi lasciare il posto, così dicono, a Onofrio Torres.

VEDI ANCHE LA LETTERA DI DIMISSIONI DEL PRESIDENTE SCAGLIUSI E I COMMENTI

Commenti  

 
#6 Sfiduciato 2011-06-11 19:46
ha ragione Vieniavanticretino, la nostra classe politica è così scadente che uno vale l'altro, tanto, fanno piangere comunque...tutti sono o troppo "interessati" o troppo ignoranti, incompetenti e presuntuosi per governare ( anche solo mediocremente)il paese!!!
 
 
#5 VieniAvantiCretino 2011-06-11 14:09
Che schifo!
Poi dicono che siamo un paese dove la gente è brava solo a lamentarsi.
Questa gente non ci rappresenta affatto!
Mi candiderò da solo come Sindaco alle prossime elezioni.
 
 
#4 barais 2011-06-08 10:18
per fotuna da polignanese vivo fuori polignano,
 
 
#3 cittadino skifato 2011-06-07 16:50
Fa una certa impressione leggere l'articolo: dopo cinque anni torres siede nuovamente ecc. Sicuramente sarà orgoglioso della sua nuova carica che ricoprirà per tanto tempo, fino alle prossime elezioni!!!! Questo dimostra come l'attuale amministrazione sta portando avanti il rinascimento paventato durante la campagna elettorale. Forza, avanti così, continuiamo a far rinascere questo paese. Questo è il ringraziamneto di Bovino ai manifesti del movimento Schittulli che gridavano contro il porto e il cimitero. O erano grida di richieste di incarichi??? Adesso che il porto è ancora fermo, nonstante i nuovi proclami di inizio lavori, e il cimitero è ancora un cantiere, immagino che Torres starà zitto...pardon, si farà sentire nel luoghi deputati. E De Donato vice-sindaco voluta dal sindaco, che farà? Non sarà più un tecnico? E le scelte di Bovino? Andate in malora? Rinascete, ragazzi, rinascete!!!!
 
 
#2 Carlos 2011-06-07 10:06
Almeno questo lo avremmo risparmiato volentieri.I rumorosi silenzi degli Schittulliani si giustificano con questa nomina.Già loro lo fanno X il BENE DEL PAESE!!!
 
 
#1 Si sapeva già 2011-06-06 20:59
Onofrio Torres nuovo presidente del consiglio, questo paese non cambierà mai
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI