Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

‘IL CENTROSINISTRA SI STA CONTANDO’

franco-allegro-udc

 

Franco Allegro (Udc) è il primo candidato sindaco ufficiale

 

Il segretario dell’UDC (Unione di Centro), Francesco Allegro, è il primo candidato sindaco alle prossime amministrative. Le indiscrezioni trapelate dal nostro sito trovano conferma nella viva voce del segretario.

L’Udc sola alle prossime elezioni. “Confermo tutto, al momento è così. Lo ha scelto il partito – racconta Allegro ai nostri microfoni - anche se sarà dura, con la nuova legge, far scattare un consigliere.”

Il partito scudocrociato quindi, è fuori dall’alveo del centrosinistra e del centrodestra, nonostante la firma prestata nei primi manifesti di denuncia dell’opposizione, fino alle accuse di concorsopoli, dopodiché il sodalizio tra Udc e centrosinistra non si è realizzato.

‘NEL CENTROSINISTRA SI STANNO CONTANDO’ - “Questa scelta – confida Allegro - è maturata due settimane fa. Ci siamo riuniti spesso nel partito, compresa tanta gente nuova che si è affacciata per la prima volta in sede. Abbiamo discusso tanto, e abbiamo ormai realizzato che nel centrosinistra non hanno ancora un programma perché si stanno ancora contando – “ogni tanto ci chiedono di entrare in coalizione” – forse perché i conti non quadrano.

Franco Mancini della Primavera in Movimento dice tutto e il contrario di tutto, ho letto la vostra intervista su La Voce del Paese dove ha cambiato di nuovo versione, e invece una settimana prima criticava il centrosinistra reo di non avere ancora un programma”.

L’UDC, oltre a criticare il centrosinistra e il bipolarismo in generale, ne ha pure per il sindaco Bovino. “Noi, con il programma siamo quasi alla fine, è quasi pronto. Non è stato difficile fare un programma, dopo l’amministrazione Bovino. Il sindaco ha lasciato in sospeso tutto ciò che era nel nostro vero programma di coalizione e che lui non ha rispettato. Una delle cose più importanti è il Pip (Piano di Insediamento Produttivo). E’ la cosa più importante per lo sviluppo economico del paese. Se le imprese non riescono ad andare avanti si ferma tutto: cultura, sport, turismo, ecc.  A settembre tireremo fuori gli altri punti del programma proposti da nuovi simpatizzanti che si sono avvicinati al partito. Il nostro direttivo è composto da tredici persone, e poi ci sono tanti amici e simpatizzanti.”

‘NEL CENTROSINISTRA TANTI VECCHI’ – “La cosa che non condivido del centrosinistra – racconta in tono più confidenziale il neocandidato sindaco Franco Allegro – sono i tanti vecchi della politica che ritornano, spacciandosi per il nuovo. Tutto questo, a noi dell’UDC, non va giù. A noi piace la figura di Paolo Mazzone, segretario del SEL, però non piace vedere in SEL vecchi personaggi. Vorrei una politica nuova e giovane. Voglio che la prossima giunta sia composta di persone giovanissime, possibilmente con più donne. Noi ne abbiamo una fantastica, che è Angela Lomele e si sta impegnando tantissimo per il nostro programma.”

‘BOVINO NON E’ DI CENTRODESTRA’ – “Il centrodestra non ha amministrato – ripete Allegro - tutto è cambiato in corso d’opera, con assessori presi dal centrosinistra, e tra l’altro il sindaco è un ex centrosinistra. All’epoca, Bovino prese la palla al balzo quando capì che Berlusconi tirava e si dichiarò di centrodestra. E comunque non ha fatto amministrare gli uomini di centrodestra: i consiglieri sono lì solo per alzare le mani, non esprimono un pensiero,  Eugenio scagliusi è come se non ci fosse, e non gli danno modo di promuovere un’iniziativa forte. Gli assessori che contano, Ruggiero e Matteo Colella al bilancio non sono di centrodestra.”

Diffidate dal Terzo Polo, quello che secondo alcuni teoremi sarebbe una bufala messa in piedi per disarcionare Bovino, ormai sgradito al centrodestra, e sostituirlo con del nuovo smalto. “L’Udc è il vero Terzo Polo – osserva Allegro - Noi ci abbiamo pensato fin dall’inizio. Se dovesse nascerne un altro, allora noi saremmo il quarto.”

Franco Allegro conosce i rischi ai quali andrebbe incontro correndo da solo. La nuova legge elettorale costringerà alle grosse coalizioni, oltre che alla riconta affannata, a caccia di voti. La sua candidatura appare più come un atto di protesta, e forse non a caso qualcuno, nel nostro spazio commenti, vedrebbe di buon occhio una coalizione tra Udc e i “grillini” di Polignano.

“Perderemo, fa niente – conclude - Noi non abbiamo paura di perdere. La gente capirà, se votare il programma o continuare a stare dietro alle caste, ai soliti giochini e strategie. A Milano una svolta c’è stata, perché no anche da noi? Chiederò a chi ha già avuto cariche istituzionali, a chi ha già fatto l’assessore o il consigliere, di non ricandidarsi in maniera tale che il voto sia libero e non legato a favori fatti in passato.”

 

Commenti  

 
#37 Carlos 2011-06-08 10:03
X Ariamara
Troppo comodo liquidare la faccenda con un "ti lascio ai tuoi vaneggiamenti"Penso invece di aver colto nel segno se la tua risposta è questa.Sarebbe opportuno invece dare i dovuti chiarimenti ai lettori non vi sembra????Mi rendo conto che giustificare le vostre scelte non è facile,le bugie vanno comunque argomentate e giustificate.Caro ARIAMARA troppo semplicistico salutarci con un ciao senza rispondere ai quesiti che vi sono stati posti,sarebbe + onesto da parte vostra argomentare la vostra scelta con l'esposizione della vostra visione del paese non parlando male di TIZIO e poi di CAIO.Facendo così vi comportate come il peggio della vecchia classe politica che voi tanto aspramente criticate,quale ventata di novità portate?X me siete aspiranti scalda poltrone.Prima della scelta del candidato sindaco viene IL PROGRAMMA voi invece avete fatto il contrario,X quale motivo dovremmo credere alle vostre parole??L'unico punto del vostro presunto programma fino ad ora esposto è stato il PIP ma non dite dove farlo e come strutturarlo.X cui una butade propagandistica,sarebbe opportuno da parte vostra prima di parlare di riflettere attentamente e di pesare le parole che dette a vanvera ti si possono ritorcere contro.Ora dopo la dovuta risposta che ti dovevo sono io che ti saluto dato che non vuoi o non puoi ribattere agli appunti che ti ho fatto,6 carente dialetticamente o reticente??
 
 
#36 ariamara 2011-06-07 12:04
x carlos
non ho voglia di rispondere al tuo vaneggiare ;-) e ti lascio la piena libertà di pensiero......... :-*
ciao.....
 
 
#35 Carlos 2011-06-07 09:55
P.S.
A livello locale non avete tolto nessun appoggio alla maggioranza.Come si fa a togliere l'appoggio se non si hanno cariche istituzionali.L'attuale UDC ha tolto solo il simbolo dalla maggioranza,GlI ELETTI INVECE SONO ANCORA TUTTI DENTRO!!!!Sono cattivi loro o siete cattivi voi????SEMPRE POLITICAMENTE PARLANDO.
 
 
#34 Carlos 2011-06-07 09:46
X Ariamara
Certo che critico,penso anche di averne il diritto.Quando si fanno certe affermazioni bisogna ricordarsi di quelle fatte in precedenza.X quanto riguarda l'UDC a livello nazionale i fatti parlano da soli,alla faccia della coerenza.in calabria con la destra,a Macerata con PD e IDV a Milano terzo polo,si sceglie sempre la linea della convenienza e dell'opportunismo.Ora X tornare alle faccende locali,nessuno ciha ancora detto perchè la segreteria e non gli eletti del UDC sono usciti dalla maggioranza,eppure la cosidetta visibilità politica l'UDC l'aveva ottenuta non era vostro X caso il vice sindaco????Non era del UDC l'assessore LUIGI SCAGLIUSI????quindi di cosa state parlando??? se avete il coraggio dovete dirla tutta la verità non cercate di apparire come delle verginelle alla prima comnunione.X quanto riguarda la vostra breve apparizione alle riunioni del centrosinistra mi risulta che ancor prima di cominciare avete fatto richiesta di visibilità politica e pari dignità.Ora se 1 ha un po di orgoglio la visibilità la conquista,come si conquista?Proponendo attività politica contribuendo in modo fattivo alla stesura del programma e poi di seguito con il consenso elettorale.La pari dignità non è una concessione ma saper conquistare il rispetto degli alleati politici.Faccio una riflessione dopo 2 o 3 incontri nel centrosinistra mi piacerebbe sapere perchè ci siete andati e perchè poi come fulminati sulla via di Damasco siete usciti.Ora faccio 2 considerazioni,credete che la gente si sia rincoglionita x credere alle vostre ragioni?
 
 
#33 per il Sig. Allegro 2011-06-06 14:53
Quando una persona decide di dedicare un pò del suo tempo alla Politica è sempre un segnale positivo. Se poi questa scelta Politica porta alla considerazione che visto lo scenrio esistente è giusto proporre altro io penso sia cosa buona e giusta ma, nel farlo invece di addossare ad altri quello che fanno e non fanno sarebbe più giusto dire e pubblicizzare il perchè di questa scelta e il percorso che ne scaturisce. Ad oggi dall'articolo leggo solo della sua scelta e soprattutto delle lagnanze sugli avversari. Rifletta, Sig. Allegro questa non è Politica ma la solita politica (ha notato le maiuscole?) che porta a qualcos'altro. Sembra dall'articolo che trovare negli altri schieramenti quello che lei dimostra nei fatti sia la sua principale attività. Politica poca ma politica dello sfascio tanta. Ci dica, come mai siete usciti dalla odierna maggioranza consiliare senza portarvi con voi nessun consigliere? Cosa avevate richiesto che non vi è stato dato? Come mai vi siete seduti al tavolo del centrosinistra quando alcuni di voi sono da anni di centrodestra (la lomele per esempio), cosa chiedevate a quei partiti? Mi risponderà dignità, uguaglianza etc ma, alle richieste di essere sinergici al centrosinistra come avete risposto? (ha notato che non ho messo trattini tra centro e sinistra?). La Politica ha tempi di conta e di progettazione, per progettare bisogna innanzitutto conoscersi, fidarsi, chiarirsi, guardarsi negli occhi, detto questo lei cos'ha fatto in quel frangente? Non si è contato anche lei? Lei voleva solo stare alla finestra e attendere l'evolversi dei fatti. in Politica non si opera così, se invece si fa politica (sempre minuscola) allora si, si fa un programma fantoccio, si chiacchiera si viene eletti e si sconta la cambiale assessorile. Oggi ha un'opportunità, faccia il terzo polo, tenti di essere "terzo" eletto possibilmente poi però resti alla finestra senza chiedere a boccie ferme di entrare nell'amministrazione vincente con una cambiale pronta da far firmare in ogni occasione. A proposito visto che ci si conta dappertutto ma non da lei, chieda se è stata felice di uscire dalla maggioranza prima di incassare anche voi la quota di assunzioni di dipendenti.
 
 
#32 Povero Polignanese 2011-06-06 12:35
Come si fa a dire che il centro sinistra si sta contando, ma chi 6? Frate indovino? Ma invece di dire baggianate perché non ti presenti per quello che sei.... Presentando un programma, mantenendo i toni della politica un po più alti....... Come già fanno i tuoi colleghi es. Eugenio Scagliusi o Domenico Vitto con silenzi, spunti di riflessione e FATTI, cambia strada e modo di fare e un consiglio ....... Forse troverai la tua dimensione....
 
 
#31 Ariamara 2011-06-05 23:05
...ma tu critichi mio caro Carlos assieme a Polis 55,grande estimatore di Enrico, della grande incoerenza e inaffidabilità dell'UDC,brava ed attenta nel scegliere accuraTAMENTE i propri amici ed il posto politico dove PIAZZARSI.
Mi risulta che, a livello Nazionale l'UDC non ha dimostrato tutto questo, infatti,non scendendo a Patti con il Centro Destra ha rinunciato di conseguenza a tutte le ...Poltrone a loro assegnate.
A livello Locale,l'UDC ha tolto la propria maggioranza al Governo Locale, ma non perchè aveva bisogno di poltrone, ma dalla necessita come Partito( Secondo Eletto) di avere una maggiore visibilità .
Strano, molto strano...che dopo che l'Udc, va fuori dal Governo....Il Consigliere Laselva (ex UDC) viene nominato Assessore allo sport.
Una nomina richiesta in precedenza da parte dall'UDC....in cerca di visibilità.
Se per i succitati Analisti Poltici, é un modo opportunistico di fare Politica ....allora, scusatemi ma devo dirlo, siamo messi proprio male.
Adesso,forse capirete,sostenendo la mia approvazione,sia a Franco Allegro ed ai suoi 3 gatti, nella scelta da loro intrapresa,di presentarsi da soli,con una propria lista ed un proprio candidato...rimanendo a debita distanza dal Popolo di Sinistra.
Un popolo che accusa di inaffidabilità e di incoerenza,gli Amici dell'UDC... quando 3re, dei loro più valorosi Combattenti, vanno a ricoprire cariche Assessorili del Centro destra :lol:
 
 
#30 per Carlos e polis55 2011-06-05 15:58
invece di criticare l'UDC che è sempre stato coerente con delle proprie candidature vedi: Governative,regionali,Provinciali e adesso comunali.Mi spieghi cosa vuol dire ,carne o pesce oppure stai di qua o stai di là?
il bipolarismo Ha fallito vedi Pisapia e Demagistris.L'UDC ha creato un terzo polo e andra avanti con il Partito della Nazione.Quindi occhio perche non vorrei che proprio voi domani andate a bussare alla porta dell'UDC.Lo vedremo!
 
 
#29 polis55 2011-06-04 19:36
Vai Enrico siamo tutti con te.
Si sta di qua o si sta di là?
L'UDC dovrà prima o poi chiarirlo da che parte stare.E' troppo comodo !!!!!!!!
 
 
#28 Carlos 2011-06-04 17:09
X Ariamara
Sogni X caso il segretario del PD e il centrosinistra che vince le ELEZIONI????
la trovata della candidatura Allegro + che preoccupare sta facendo sghignazzare il paese,centrosinistra e centrodestra.Dici che cambio idea dalla mattina alla sera???Allora 6 poco informato 1 perchè non mi conosci 2 perchè non hai letto i miei interventi su questo sito.L'UDC X me è l'incoerenza + totale ne carne ne pesce,bravi!avete pari pari l'attegiamento di CASINI & C.Buon sangue non mente.del resto le dichiarazioni di Allegro la dicono lunga sulla fiducia e dell'auto stima che avete.Allegro afferma "siamo il terzo polo e sene dovesse nascere un altro saremo il quarto"Ora mi domando se ne dovesse nascere un altro ancora,voi diventerete il quinto polo????X vostra stessa ammissione resterete sempre l'ultimo polo.
 
 
#27 ariamara 2011-06-04 08:39
Signor Enrico, per quanto rigurda l'inaffidabilità la devi cercare in casa propria e non in quella di altri.
Mi dici di quanti schieramenti interni è formaato il PD Locale.
Tu Enrico....che pesce sei ?
Per quanto riguarda l'UDC ed i suoi Tre Gatti, bene hanno fatto a candidare un Sindaco,..e sopratutto a non intavolare alcun rapporto di collaborazione Politica con gente come te, se tu sei espessione del PD .
La Frustrazione.....è onnipresente
 
 
#26 gianni martellotta 2011-06-03 21:53
enrico ha espresso una posizione di persona leale e corretta del pd, più o meno condivisibile e comunque rispettabile... Dopo di che il confronto venga sui contenuti e non sui nomi... Forza enrico@
 
 
#25 per non crestakepian 2011-06-03 20:51
Volevo ringranziarti per i consigli,ma ormai è come se fossi in mezzo al mare in tempesta ,di certo non posso scendere.Posso solo tener duro augurandomi che qualcuno che crede in me e al mio gruppo ,ci dia una mano per mantenere la rotta sugli obbiettivi che abbiamo stabilito in partenza.Forse la nostra barca affondera' scontrandoci contro le navi corazzate del vecchio sistema polico,ma di certo non affogheranno il nostro orgoglio e la nostra dignità.
Ringrazio anche alessandro Mazzone con il quale condivido il suo pensiero.
Francesco Allegro.
 
 
#24 nn crestakepiangere 2011-06-03 18:06
...per quanto riguarda la conta...sappi ke il centro sinistra nn ha bisogno di contarsi...xkè i numeri li saanno gìa...prova a guardare intorno a te &capire se riesci a fare una lista....dico n.1 Lista(vera)!!
 
 
#23 ariamara 2011-06-03 16:55
Franco ma ti rendi conto, che li hai messi tutti in :lol: crisi :lol:
Ospite, che ti accusa, che il tuo interessamento al PIP , è dovuto esclusivamente alla vendita dei tuoi Quadri Elettrici" :lol: :lol:
Ospite non sa forse, che il PIP era il cavallo di battaglia del programma del Centro Destra, e che all'epoca lo approvavi pienamente.
Di Carlos, non ti badar di LUI, in quanto cambia giudizi ed opinioni dalla sera alla mattina.
L'ambiguità lo attanagliaaaaaaa
 
 
#22 Carlos 2011-06-03 16:37
é in uso ormai rispondere e pretendere di conoscere l'identità degli anonimi.é veramente importante X voi????Se avete da ridire rispondete,se credete che si dicono falsità,smentite.Franco Allegro dice che Scagliusi è una risorsa UDC,ne prendiamo atto,ma alle altre damande non ha mica risposto.Non starò a rifare le domande che sono evidenziate nel mio intervento precedente,c'è molta gente che si firma con le propie generalità,ma da quanto vedo nessuno nessuno sia maggioranza sia opposizione da loro risposte.X cui se non si ha nulla da nascondere non si ha timore del confronto.
 
 
#21 Alessandro Mazzone 2011-06-03 16:23
Per Colavitti presumo che lei fa parte della dirigenza del PD,secondo me non è questo l'atteggiamento da parte del PD, di attaccare un segretario di partito perchè l'hanno candidato sindaco,invece bisogna cercare il dialogo con L'UDC questo tipo di atteggiamento è tipico del futuro candidato sindaco Vitto e di tutta la sua dirigenza. Caro Colavitti la politica è dialogo, confrontare i programmi e renderli vincenti, è cercare di fare delle alleanze anche scomode per vincere. Allegro come candidato sindaco è stato messo dal suo partito ma non è detto che faccia un passo indietro se la sinistra metta da parte i litigi, e porti qualcosa di serio per il Paese. Siamo sempre alle solite.
 
 
#20 nn crestakepiangere 2011-06-03 16:16
Caro Allegro...fare politica nn è facile ma soprattutto voler fare il "sindaco"!!...sono sicuramente più giovane di te & circa 15anni fà kon un gruppo di amici tentammo di affacciarci alla svolta politica di questo paese...belle parole, bella novità &bla bla....fummo trombati dai giovani stessi...la politica nn è un utopia ma un grande grande pragmatismo..xtanto t invito a pensarci bene...nn 2volte ma 100 xkè rischi di naufragare prima di partire...Fidati...
 
 
#19 alex 2011-06-03 13:13
Sig. Allegro avremo modo di confrontarci durante le prossime votazioni.
Invece quello che io intendo chiederti ma sei convinto di quello che dici, a Bari la segreteria lo sanno di questa scelta azzardata perchè se sono al corrente vuol dire che bisogna rivedere qualcosa alla segreteria regionale. Inoltre mi risulta che neanchè nel tuo piccolo partito sono d'accordo di questa scellerata candidatura.
 
 
#18 enrico colavitti 2011-06-03 09:49
ma chi è questo segretario,da dove viene ma è possibile che uno che rappresenta tre gatti si candida a sindaco.Un consiglio, io del PD non ti voglio nella mia coalizione perchè rappresenti un partito inaffidabile.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI