Martedì 26 Marzo 2019
   
Text Size

'PIU' RADIAZIONI PER TUTTI': IL NUOVO MANIFESTO DENUNCIA

manifesto-antenna
A seguito dell'installazione dell'antenna a Madonna D'Altomare, autorizzata tramite atto dirigenziale in sanatoria, e in deroga al piano di zonizzazione che ne prevedeva la localizzazione all'interno del campo sportivo, riceviamo e pubblichiamo il nuovo manifesto di denuncia dell'opposizione di Polignano. Il manifesto ironizza sul programma elettorale del sindaco coniando un nuovo slogan.
*****

"PIU' RADIAZIONI PER TUTTI"

UN PUNTO DEL PROGRAMMA DELL'AMMINISTRAZIONE CHE NON RICORDAVAMO!

I partiti della coalizione di Centro-Sinistra,

DENUNCIANO

L'ENNESIMO atto di cattiva amministrazione fatto sulla TESTA (è proprio il caso di dirlo !!!!) dei cittadini di Polignano a Mare, dall'amministrazione di centrodestra, la quale, incurante della costituzione di un comitato ad hoc, formato da semplici cittadini, incurante delle rimostranze dei residenti nella zona di Madonna d'Altomare e dell'intera cittadinanza (espresse in una riunione svoltasi nella stessa Sala Consiliare) volte a NON DETURPARE, uno dei luoghi più belli della nostra cittadina, prospiciente lo Scoglio dell'Eremita,

PIAZZA SULLA TESTA DEI CITTADINI

l'ennesima antenna (in barba a qualunque regolamento comunale) che oltre a portare PIU' RADIAZIONI PER TUTTI, rappresenta UN VERO PUGNO NELL'OCCHIO per il paesaggio ANTISTANTE LO SCOGLIO DELL'EREMITA!

manifesto-antenna-opposizione-madonna-daltomare

La guerra dei manifesti, tutti i link:

IL MANIFESTO SULLA 'SPECULAZIONE EDILIZIA'

VEDI ANCHE IL PD IN PIAZZA E FOCARELLI: 'ANDRO' ALLA CORTE DEI CONTI'

VEDI IL PRECEDENTE MANIFESTO CON L'OPPOSIZIONE ALLARGATA

IL MANIFESTO FORMATO CAMBIALE DELLA MAGGIORANZA

IL MANIFESTO FORMATO CAMBIALE DI SEL

I PRECEDENTI MANIFESTI DEL PD 1PD 2

ALTRI MANIFESTI PD - API - VERDI

MANIFESTO SEL: LE ULTIME PAROLE

Commenti  

 
#5 Chi e il tuo padrone 2011-03-25 23:53
Ma siamo sicuri che il colpevole di tutto ciò su chiami Bovino?????Ho la colpa e di chi ha autorizzato e firmato documenti per dare la possibilità alla ericson di installare l'antenna in questione???? Inoltre a chi appartiene il personaggio che ha firmato i documenti in questione??????? Per il prossimo manifesto basta rispondere alle domande innanzi descritte.
 
 
#4 amato telefonino 2011-03-23 16:55
Tutti usiamo almeno un telefonino! La storia dell'antenna è uguale a quella dei cassonetti dei rifiuti:tutti li vogliono nel paese...ma lontani dalle proprie abitazioni! Il piano predisposto alcuni anni fa prevedeva l'installazione dell'antenna all'interno del campo sportivo mimetizzata sotto un palo. L'assessore Focarelli aveva avuto il coraggio di bloccare l'installazione di un'antenna,la sua è stata "una vittoria di Pirro" in quanto il comune ha perso la causa con il gestore ed ha dovuto pagare con un debito fuori bilancio le spese relative. L'unica proposta sensata è stata quella proposta da un consigliere di maggioranza, non ricordo chi, che proponeva di boicottare quella'azienda di telefonia cambiandolo come gestore. Un appello agli amici di sinistra: non sparate sempre nel mucchio perchè alla fine non siete credibili (le antenne e tante ne sono state installate anche quando al governo cittadino c'erano i verdi di Mimmo Lomelo, compresa quella enorme presente all'interno della stazione ferroviaria). Voglio ricordare che è stata installata un antenna presso il distributore agip a San Giovanni, 3 km da polignano, e neanche lì andava bene... forse adiacente al ristorante gestito da Focarelli! A noi cittadini delle vostre beghe personali non importa niente. Siete ormai in campagna elettorale e continuerete sino alle prossime elezioni a farvi la guerra per chi deve gestire il potere.Polignano avrebbe bisogno di un sindaco nuovo e di un consiglio comunale nuovo, completamente rinnovato (senza il figlio di Salvatore Colella o di maglionico o di Gianni Colagrande,di persone che amano veramente Polignano ZITTENDO i dirigenti che sono i veri burattinai di tutte le amministrazioni, di destra e di sinistra. Se questo paese non decolla la colpa non è solamente di Bovino ma anche di chi questo paese ha amministrato negli anni passati, da Domenico Vitto a Salvatore Colella, da Pierino Maglionico ad Eugenio Scagliusi, da Lomelo a Di Giorgio...
 
 
#3 Nico il ribelle..... 2011-03-23 00:33
A dire il vero di tutta questa situazione anomala il vero responsabile è Bersani che dette tutto il potere in mano ai Dirigenti. Evidentemente aveva qualche parentopoli da sistemare!!!!!
 
 
#2 Nico il ribelle..... 2011-03-23 00:18
Magari fosse il Comune a fare cassa pagheremmo meno tasse. Il guaio è che sono i soliti potenti ad imbrogliare la matassa per fare cassa!!!!
 
 
#1 barais 2011-03-20 08:24
è uno dei modi che ha il comune per fare cassa,...sara' sempre peggio...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI