Giovedì 20 Giugno 2019
   
Text Size

SARDANO: 'VITTO SI ASTIENE DAL DIBATTITO'

antonio-sardano-movimento-schittulli-polignano

Forse qualcuno si aspettava il contrario, ma il Movimento Schittulli ha espresso voto favorevole, in consiglio, rispetto all’adozione del piano di lottizzazione “Parco dei Trulli” con annesso campo da golf. Un voto accompagnato da una dichiarazione del capogruppo Onofrio Torres, in risposta all’ipotesi di speculazione edilizia paventata da Mimmo Lomelo (Verdi).

Sulla scia di Torres, che si dichiara comunque sensibile alle tematiche ambientali e quindi fiducioso che il progetto sia a “maggiore tutela del tratto di costa”, anche il segretario Antonio Sardano, segretario del Movimento Schittulli dalle nostre colonne si dice soddisfatto per questo provvedimento:

”Saranno realizzati due complessi alberghieri per un totale di 180 stanze, con un centro benessere SPA integrato e che comunque alimentano l’indotto turistico ricettivo oltre a rendere disponibili posti di lavoro in misura consistente per la gestione di Golf, Hotels & Spa”.

Che ne sarà dei 400 posti di lavoro previsti dagli accordi di programma del 2000?

“Un amministratore può scegliere se perseverare nella speranza o meglio nella chimera di veder attuato il vecchio progetto, con la concreta possibilità che tutto resti immobile e stagnante per sempre, oppure accettare la proposta di questi imprenditori e “recuperare” qualcosa per il territorio attraverso un progetto che comporta un lauto incasso di oneri di urbanizzazione oltre a quanto già esposto sopra in termini di realizzazioni”.

Per Lomelo e parte dell’opposizione, compresa quella ‘extraparlamentare’ presente in platea, su quel tratto di costa si poteva progettare altro. Intanto si poteva aspettare. Inoltre, sono stati sacrificati gli alberghi alle villette private da vendere.

“Gli imprenditori proponenti questo investimento sanno benissimo che dovranno ricevere un tornaconto da questa iniziativa, altrimenti non sarebbero imprenditori, ma missionari che devolvono i loro fondi a favore della collettività.

Loro propongono, tu sei libero di approvare o negare il consenso con la concreta possibilità, in caso di diniego di vedere quelle aree "dimenticate" per altri 9 anni così com'è già stato nel caso del progetto ex Agape del gruppo Andidero.

Sarà pur vero che in questo progetto ci sono le "villette" che le strutture ricettive sono state ridimensionate, ma nel concreto avremmo un area privata riqualificata ed attrezzata con un campo da golf che potrà avere la sua attrattiva turistica, ma avrà senz’altro un impatto paesaggistico suggestivo e di grande valenza ambientale. Avremo accessi al mare pubblici urbanizzati (pubblica illuminazione, pavimentazione stradale etc.) e serviti da enormi parcheggi di fruibilità collettiva. Io penso che sia arrivato il momento di mettere da parte orgoglio campanilistico e la sterile politica ostruzionistica del NO per provare a dare a Polignano qualcosa in più rispetto alla straordinaria bellezza paesaggistica.

A questo proposito mi chiedo: a cos’è servito rimandare ed osteggiare “Pietregea” per poi approvarne l’esecuzione da parte delle stesse persone con 10 anni di ritardo?”

Quali persone?

“Le minoranze che osteggiano questo progetto “Parco dei Trulli”, rivendicando gli alberghi e demonizzando le “villette”, pur consapevoli che appena nel 2006 è stato approvato un piano di lottizzazione (Neapolis) che di villette ne prevedeva oltre 200 e di alberghi al momento zero! Nel 2006 c’erano quelle persone al governo.”

Oltre all’opinione di Onofrio Torres non è ancora chiaro cosa ne pensino gli altri ‘schittulliani’. Anche perché di solito, in consiglio non intervengono. Giuliani per esempio...

“Premesso che la funzione di capogruppo non si può sminuire al mero intervento in consiglio comunale che evidentemente sarebbe una reiterazione di quanto già il Movimento Schittulli comunica attraverso Torres.

A noi non interessa occupare la scena pubblica e tediare la gente con interventi ripetitivi e boriosi, esprimiamo sempre il nostro parere, con relativa dichiarazione di voto evitando di rallentare i lavori al solo scopo di "comparire". Del resto il peso specifico di un Politico non può essere commisurato al minutaggio di interventi in C.C., sarebbe deleterio verso altri forti esponenti dei centro sinistra come Vitto che, spesso e volentieri, si astengono dal dibattito, pur aspirando a ricoprire ruoli ben più onerosi e rappresentativi rispetto alla figura del Consigliere.

Delle due l'una, se Giuliani ha una funzione indecifrabile, allora qualcuno dovrà spiegarmi come mai viene pomposamente eletto Domenico Vitto a candidato sindaco che adotta pressappoco lo stesso modus operandi del primo.

In ogni caso, io personalmente reputo il contraddittorio in aula scarsamente indicativo della qualità politica di un amministratore che sia esso Vitto o Giuliani. Sarà pure una mia opinabile convinzione, ma ritengo che possa essere rispettata.”

Link alle notizie correlate:

VEDI ANCHE DIBATTITO LOMELO - ONOFRIO TORRES E COMMENTI

DOMENICO SCAGLIUSI DEL PD: 'E' UN VERO SCEMPIO

GIALLUISI: 'S.O.S. PER LA COSTA'

MAZZONE E LE PALLE DA GOLF: 'SERVE UNA RETE DI PROTEZIONE PER GLI AUTISTI'

 

Commenti  

 
#24 CARLOS 2010-12-14 11:13
Non é chi le fa ma come si fa.qui non si tratta di aprire un bar ma di rendere un terreno agricolo in terreno edificabile x ville a vendere.quale sarebbe il vantaggio x la comunità?chi ci guadagna da questa operazione ***????
 
 
#23 UP 2010-12-14 10:20
i soliti Polignanesi
hanno ben ragione di essere diffidenti
visti gli esempi di un passato vicino
stiamo svendendo tutto , estranei in casa nostra , vantaggi pochi e problemi tanti
 
 
#22 I soliti polignanesi 2010-12-13 18:17
Ma come si fa???
Ogni cosa che viene fatta in questo paese è sempre disprezzata , sempre vista in malafede , sempre criticata....è un indecenza.
Siamo un popolo di invidiosi e malpensanti, con questa mentalità ci meriteremmo di vivere in una comunità montana di quelle isolate.
Ogni volta che qualcuno propone qualcosa si trova il modo di dargli contro e di ostacolarlo. Se apri un negozio, un bar o fai un minimo di affari automaticamente ti si puntano gli occhi addosso e diventi un obiettivo da ridimensionare e possibilimente eliminare.
Che vergogna.
 
 
#21 PASQUNO 2010-12-13 17:19
X MIMì
non trovi singolare che in 40 giorni si approvi una variante all PRG mentre piani che interessano le vicinanze di POLIGNANO ammuffiscono nei cassetti del UTC da tempo immemorabile?Quale sarà il vantaggio della comunità??da quanto scritto nella convenzione utlità X la collettività non mi sembra che ce ne siano.La fretta spesso se non sempre è cattiva consigliera !!!P.S.é se tutta questa fretta fosse solo malafede?Dubito sempre di chi dice di fare le cose X il bene del paese.
 
 
#20 nn c restakepiangere 2010-12-11 20:26
riposta all'intervento n.18..consigliare letture nn ha mai fatto mai male a nessuno sin da l'asilo...xtanto la mia nn è una difesa a Vitto...ma è solo ke parlare di Urbanistica nn è certamente fare della mediocre edilizia di cui siamo circondati..quindi interventi tipo Neapolis o in futuro Agape tolgono solo pezzi di territorio ke nel tempo si sono preservati...conservando la naturalità ke è irriproducibile!
 
 
#19 aieie brazo 2010-12-11 13:02
gli operatori economici per far diminuire i rischi derivanti dalle loro attività cercano di diversificare i loro business.
Ecco perfettamente quello che è accaduto per Parco dei Trulli, qui il business preminente è l edilizia mentre l attività Turistico Alberghiro è solo di supporto,o meglio è servita come scusa per ricevere l approvazione del proggetto.Per questo motivo si parla di speculazione edilizia!!!
Si potevano trovare delle soluzioni sicuramente migliori per Polignano, ed invece si è scelta meno favorevole.ci sarà un perchè?
qui c è qualcuno che ha fretta di concludere certe trattative in previsione di lasciar le stanze che contano.
 
 
#18 x noncirestachepiang 2010-12-11 10:36
Marc Augè "i non luoghi" e "Pensiero Meridiano" di Franco Cassano.

Dovresti prima di tutto consigliarli a chi ci amministra direttamente.
O ritieni che tutti i nostri illustri consiglieri abbiano gia avuto contezza di queste alte letture??
Per esempio, tu che difendi domenico vitto...perchè non li consigli a lui :lol: :lol:
 
 
#17 giornalista per caso 2010-12-11 10:28
In effetti ricordo Vitto in una sua memorabile performance di grande capacità comunicativa al di fuori del consiglio comunale.
Eravamo in conferenza stampa e Vitto nel suo breve, brevissimo intervento disse testuali parole: :oops: :cry: :sad:
***
 
 
#16 TERMINETOR 2010-12-11 10:25
Caro Felice dici che dovrei dichiararmi con nome ecognome?ritieni di esserti esposto dicendo di chiamarti FELICE?Se io mi firmassi NICOLA cosa cambierebbe?La verità è nei fatti che trapelano all'esterno non nella demagogia che esprime ogni volta il segretario sardano.Capisco che il gioco delle parti lo porta a comportarsi in questo modo,è una questione di ruoli l'osservazione da me fatta era intenta a sottolineare che di fatto un capo gruppo il vostro lo è solamente sulla carta.Il problema sollevato su Vitto è pretestuoso,ti dirò anche il perchè:Il cons.Focarelli svolge egregiamente il suo ruolo rappresentando tutto il suo partito x quale motivo Vitto deve sminuire il lavoro fatto dal suo capo gruppo????? Intanto Sardano non ha risposto alle mie domande neppure questa volta, alla faccia della chiarezza!!!!!!
 
 
#15 fumo 2010-12-11 09:48
secondo me state sprecando tempo a commentare... è vero il popolo è sovrano...quindi nn ci resta che aspettare le prossime amministrative... poi concordo con sardano , in consiglio vitto nn parla... è una strategia cari commentatori. comq la gente sa... ***
 
 
#14 Mimì 2010-12-10 20:43
E' vero che Nea Polis non è sulla costa, ma nemmeno il Parco dei trulli lo è.
Tutte le volumetrie saranno realizzate a monte della statale così com'era previsto nel vecchio progetto AGAPE, in più, con una sensibile riduzione della cementificazione. La costa rimarrà inalterata nella sua conformazione morfologica ed impreziosita da un campo da golf che per il momento Polignano non ha, al contrario di Monopoli e tante altre località turistiche presenti sul territorio.
A chi dice che il tratto oggetto dell'intervento è l'ultimo rimasto per pensare ad un insediamento turistico rispondo che quel tratto è di proprietà privata e le strade percorribili sono soltanto 2:
- accettare la richiesta di variante e far realizzare le villette, ma con anche alberghi, accessi al mare, servizi, SPA e campo da golf.
- ostinarsi a negare la variante e lasciare abbandonato quel terreno che senza un accordo di programma con il proprietario ritorna ad essere un mero terreno ad uso agricolo....altro che turismo.
Una persona costruttiva non impiegherebbe molto tempo a scegliere.
I soliti ostruzionisti, disfattisti e pessimisti si accontenterebbero di lasciare tutto così com'è.
E intanto il ritardo di Polignano verso lo sviluppo cresce sempre di più.
Svegliaaaaaaaaaaaa
 
 
#13 inparziale 2010-12-10 20:33
Mi sa tanto che qui qualcuno ha la coda di paglia! Antonio Sardano ha solo cercato di rispondere a chi accusa Nico Giuliani di essere troppo "silenzioso" in consiglio. E per farlo lo ha paragonato a Vitto che come Giuliani si esprime poco e lascia fare gli interventi a Focarelli, Lomelo e Colella.
Dove sta l'offesa qua, io non lo so.
Non penso che Sardano se lo sarebbe potuto permettere visto che nemmeno Donato Pedote e Nico Giuliani parlano nel consiglio.
Sarebbe come offendere due consiglieri del suo gruppo.
Almeno, la logica mi porta a pensare questo.....
 
 
#12 nn c restakepiangere 2010-12-10 20:07
...invocate tutti Domenico Vitto, tutti vorreste un suo intervento in Consiglio Comunale, tutti lo proclamano leader...Forse qualcuno pensa che il consiglio comunale sia un ring, dove i politici si sputano veleno come accade nelle nostra assise...l'attegiamento di Vitto & supremo &giudizioso...perchè una maggioranza kosì affarista si distrugge da sola senza toccare il fondo kon interventi denigranti...pertanto nn capisco le dichiarazioni di Sardano...forse teme Vitto x la sua grande capacità comunicativa al di fuori del Consiglio Comunale..e poi Sardano prima di parlare e usare il termini di Urbanistica, lotizzazioni, varianti ecc...ti invito a leggere Marc Augè "i non luoghi" e "Pensiero Meridiano" di Franco Cassano.
 
 
#11 Vittiano 2010-12-10 18:58
Ancora una volta si cerca di offendere una persona sana di mente e con una lucidità intillettuale che pochi hanno,ovviamente
parlo di coloro che governano questo paese.
State tentando di demolirlo in tutti i modi
ma non ci riuscirete, state solo sprecando
del tempo che in realtà potreste dedicare alle vostre famiglie.Il *** e ricordatevi che il popolo è SOVRANO.
 
 
#10 per sardano 2010-12-10 17:00
mettere a confronto il plesso residenziale Neapolis con Parco dei Trulli è pura demagogia,la prima non ha nel progetto anche la fascia costiera, mentre la seconda si.Quell'area è l ultima area disponibile per creare sviluppo turistico.
come si fa ad avere il coraggio di rilasciare certe dichiarazioni!!!!***
 
 
#9 giovane speranzoso 2010-12-10 16:56
x terminetor, si legge molto ene la tua fede politica, dici:"IO CHIARO LO SONO SEMPRE STATO VOI NO"...quindi il tuo nome è terminetor...ahahahah proprio come la sinistra armiamoci e partite.....
 
 
#8 Antonio Sardano 2010-12-10 16:36
Vorrei rispondere ad ANNASTASIA.
Non è mia consuetudine offendere o denigrare pubblicamente una persona e ritengo di non averlo fatto nemmeno in quest'occasione.
Mi limiterò a ricopiare quanto è stato, peraltro correttamente, riportato dal giornalista in seguito all'intervista da me rilasciata:


1)“il peso specifico di un Politico non può essere commisurato al minutaggio di interventi in C.C.”
2)“io personalmente reputo il contraddittorio in aula scarsamente indicativo della qualità politica di un amministratore”

Detto questo prendo atto dell' appellativo che mi avete gratuitamente riservato, ricordando a me stesso ed a qualcun altro che educazione e stile non sono per tutti.
Saluti
 
 
#7 ex DC 2010-12-10 15:59
Annastasia, Vitto non è che parla poco, il fatto e che non parla proprio. Mi capisci????
 
 
#6 SCHITTULLIANO 2010-12-10 15:52
Terminetor tu chiaro non lo sarai mai fino a queando cotinuereai a chiamarti con quel nome da cartone animato e ti nasocnderai agli occhi della gente.
Per cui prima di rivolgere domande al segretario sardano abbi la compiacenza d presentarti.
 
 
#5 Felice 2010-12-10 14:17
Caro sig. Terminator voglio sottolineare una cosa, ma un candidato sindaco come Vitto che in consiglio comunale *** mi sai dire anche nei confronti di chi ascolta da casa i consigli comunale che opinione si fanno di un leader che deve governare un paese e non muove bocca in consiglio comunale, anche se lui non è capogruppo deve intervenire in consiglio si deve far sentire alla gente. Per quanto riguarda il complesso turistico alberghiero che sorgerà a nord di Polignano è una cosa molto positiva per il paese anche se il costruttore realizzerà delle villette private. Fino a quando non ci saranno *** in maggioranza il paese avrà sia uno sviluppo economico e anche lavorativo. La prossima volta terminator firmati con il proprio nome che sarai più credibile.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI