Giovedì 22 Agosto 2019
   
Text Size

PARCO DEI TRULLI E GOLF: OK DAL CONSIGLIO COMUNALE

parco-dei-trulli-polignano-golf-hotel-spa
DA VILLAGGIO AGAPE A 'PARCO DEI TRULLI' CON CAMPO DA GOLF

Approvata anche la convenzione con l'Us Polignano.

AGAPE: Platea gremita di costruttori, architetti, legali e forze politiche. La vicesindaco lascia l'aula a inizio consiglio. Il silenzio di Domenico Vitto.


Sei ore di dibattito. All'una e trenta di questa notte, davanti a una platea insolitamente gremita, l’amministrazione comunale ha adottato - con il solo voto positivo della maggioranza e negativo dell’opposizione - il piano di lottizzazione ‘Parco dei Trulli’ con annesso campo da golf e variante al piano regolatore chiesto dalla G.I.E.M. srl (Gruppo Imprenditori Edili Meridionali srl).

Così, dopo decenni di trattative, confronti serrati, amministrazioni comunali che si succedono, battaglie ambientaliste e piani di sviluppo turistici annunciati e poi smentiti - gli ambiziosi progetti sul tratto di costa Fontanelle-Ripagnola, uno dei più affascinanti e appetibili di Polignano, sembrano a una svolta definitiva.

Ricordiamo che la GIEM, soggetto proponente del piano approvato, possiede un diritto di opzione su quei terreni dislocati lungo via Cozze, dove adesso si prevedono campi da golf a valle della statale 16, e residenze a monte.

Per questo diritto la GIEM paga all’incirca un milione di euro ogni sei mesi, soldi che le verranno defalcati quando acquisterà questi terreni di proprietà di Andidero e dall’estensione totale di circa 1milione e 100mila metri quadri, quasi quanto il centro cittadino moderno di Polignano.morelli-andidero-consiglio

Il diritto di opzione che possiede la Giem rispetto ai terreni di Andidero è stato certificato da una scrittura privata e sottoscritto per presentare la variazione all’accordo di programma che risale al 15 dicembre del 2000; accordo stipulato tra Andidero proprietario dei terreni da un lato, Regione Puglia e Comune di Polignano (amministrazione Di Giorgio) dall'altro.

L’accordo di programma prevedeva un progetto di villaggio turistico denominato Agape che da oggi, con la variante approvata in consiglio, si ritrova notevolmente ridimensionato sotto il nome, appunto, di ‘Parco dei Trulli’ e annesso campo da golf.

La variante tuttavia, dovrà essere discussa dall’attuale amministrazione regionale e seguirà un iter procedurale negli uffici tecnici dell’assessorato alla Regione Puglia amministrato dalla dottoressa Angela Barbanente.

I FATTI RECENTI - A dieci anni dall’accordo di programma del 2000, la immobiliare Giem che ha opzionato questi terreni presenta quindi, una variante.

Il 9 settembre 2010 si riunisce la conferenza di servizi alla Regione. La Giem decide di presentare una variazione ordinaria (piano di lottizzazione) che è diversa dall’accordo di programma del 2000 (variazione straordinaria). L’iter tecnico procedurale, ossia la variante ordinaria, è stato adottato anche su consiglio dell’assessorato regionale al Territorio.

IL DIBATTITO IN CONSIGLIO - Con prossimi particolari e approfondimenti entreremo nel vivo del dibattito sollevato dall’opposizione, dai consiglieri Lomelo e Focarelli, su presunti difetti procedurali e illegittimità degli atti; dubbi sulla scrittura privata che sarebbe valida per quegli accordi di programma e non per la variante successiva.

“Presentate un Piano di lottizzazione che non ha neanche una opzione di vendita. Non c’è manco una delega semplice - ha protestato Lomelo - Non sappiamo chi è il padre, il figlio, il legittimo proprietario del piano di lottizzazione.”

IL NUOVO PROGETTO E IL VECCHIO A CONFRONTO - Il Parco dei Trulli prevede 72mila metri cubi di costruzioni residenziali non alberghiere (ossia "ville private da vendere" e "non ci nascondiamo dietro un dito" - ha rincarato Ramunni) su 109mila e 500 che erano previsti invece, con il progetto villaggio turistico Agape. Solo 37mila metri cubi saranno dedicati a servizi commerciali e turistici, rispetto ai 201mila metri cubi di Agape. A valle, inoltre, è previsto un campo da golf con ampie fasce da destinare al comune e attrezzate come parco naturalistico.

Ridimensionate anche le aspettative sul fronte occupazionale: con Agape si prevedevano circa 400 assunzioni. Parco dei Trulli ne prevede molte meno.

opposizione-lomelo-vittoLOMELO: ‘SPECULAZIONE EDILIZIA’ - Per Mimmo Lomelo (Verdi) questo è solo un “intervento di mera e semplice speculazione edilizia. Questa sera qualcuno farà affari e qualcun’altro forse ci parteciperà. Stasera - ha ribadito con forza puntando il dito contro la maggioranza e i "cavilli" di Stama - qualcuno lo farete diventare più ricco e il paese nel frattempo continuerà a impoverirsi.”

TORRES: ‘PORTERA’ LAVORO E TUTELA AMBIENTALE’ - “Quando si fanno certe affermazioni bisogna avere il coraggio di tirare fuori nomi e cognomi”.

Onofrio Torres dalla maggioranza non ci sta alle “insinuazioni”. “Parco dei Trulli porterà due alberghi e una spa che significa lavoro tutto l’anno – fa notare il consigliere del Movimento Schittulli - Il campo da golf fa si che tutta la fascia costiera venga salvaguardata compresa la lama di cala Fetente che rimane inalterata, e in più sono previsti ben tre parcheggi.  Intanto nel 2006 il centrosinistra ha votato il villaggio a Grottole con 250 ville, senza neppure un albergo”.

Non interviene il consigliere Domenico Vitto (Pd). Lomelo ruba la scena all'opposizione reggendo un serrato e leale confronto con esponenti di maggioranza, in particolare Torres e Pellegrini. La vicesindaco Beatrice De Donato in silenzio abbandona l’aula quando non si è ancora nel vivo della discussione sul Parco dei Trulli e fascia costiera.

Commenti  

 
#21 barais 2011-07-06 10:14
non sara' piu niente come prima, scordiamoci di lasciare a nostri figli quello che i nostri nonni hanno vissuto, siamo un popolo avido e senz'anima, zombie.
 
 
#20 Raffaello 2011-07-05 23:16
Ho percorso palmo a palmo la costa di Polignano per la mia tesi di laurea nell'estate 2006 e me ne sono innamorato. Speravo davvero che l'idea insensata del campo da golf fosse ormai caduta. Ma è nel silenzio che si compiono le peggiori nefandezze. Che dire? Mi cadono le braccia...Coraggio a chi resta.
 
 
#19 Paolavet 2011-07-05 09:24
Ho sentito l'aria mancare! Ma cosa stiamo facendo di noi, della nostra forza, della nostra terra, della nostra storia, della nostra vita? Ogni punta di scoglio, ogni zolla di terra ogni pietra dei piccoli trulli di quel pezzo di terra meravigliosa racchiude il senso di noi gente pura del sud...la rappresentazione della nostra anima...non toglieteci l'anima!!!!!!!!!!111
 
 
#18 alessandro rutiglian 2011-07-04 21:12
QUESTO SIGNIFICA DISTRUGGERE UNO DEGLI ULTIMI ANGOLI DI NATURA CON UN PANORAMA TIPICO PUGLIESE PER METTERE CHE COSA?? UN CAMPO DA GOLF???! E L'ACQUA? è ECOLOGICAMENTE INSOSTENIBILE!
 
 
#17 svitol 2010-12-10 21:20
io sono andato via 18 anni fa,
vorrei tornare, perche' e la mia terra,
ci penso su,
e non voglio tornare,
ricordando l'arretratezza,dalle idee,del "vid cull".
vorrei tornare xche' mi manca s. vito,
mi manca affacciarmi a s. stefano, quando sono triste,
pero nn voglio tornare, perche so gia'
che trovero' un paese stravolto dalla speculazione edilizia, che si appropria della grotta della rondinelle e di pietregea abusivamente.
ma voi che siete ancora li,se non siete figli di papa', come si dice da noi,
nn s ve nanz.
bo, si vede che sto bene dove sto!!
ed a chi rimane, auguro di avere la forza di sopportare.
 
 
#16 Nico il ribelle..... 2010-12-10 11:14
Condivido pienamente quanto esposto dal prof. Giò circa il contrabbando che questi signori stanno organizzando nel nostro paese, ma il vero contrabbandiere chi è? Chi smerciava sigarette o chi inganna il proprio concittadino? certamente sono due cose ben distinte e separate. Il contrabbandiere di sigarette dava da vivere a tanti giovani e giovanette, il contrabbandiere speculatore edilizio-politico dà solo da vivere alla propria “famiglia”, questa è vera mafia!!! Ho sentito parlare ultimamente di una festa di pensionamento ove hanno partecipato magistrati, carabinieri, finanzieri e polizia, ma il festeggiato che tipo di politica sta facendo quella dei contrabbandieri di sigarette o quella dei mafiosi? Se è vero quello che è vero (politicante/poliziotto) cerca di svegliarti ed inizia a mandare qualcuno in galera perché di fatti loschi ne sai, amici ne hai ed esperienza sui piani di lottizzazione ne hai da vendere a chi oggi gestisce il nostro territorio, ma il vero è che anche te hai venduto fumo e non sigarette. Un certo gruppo politico ha pienamente fiducia sulla questione che dovevi combattere l’illegalità da politicante, ma a dire il vero la tattica oggi non la conosce nessuno: Amico, ti hanno chiuso la bocca con le minacce o stai usando il silenzio come strategia da vero esperto “Investigatore”????????? svegliati che abbiamo ancora fiducia di te!!!! La zona assegnata al piano è “Parco dei Trulli” o Fontanelle? Fontanelle o Ripagnola? solo tu puoi fermare il tutto e tutti.
 
 
#15 Giò 2010-12-09 10:34
Hops!!! Ho dimenticato di dire che è ovvio che stiamo assistendo all'ennesima speculazione e all'ennesimo scempio del territorio. Quello che mi da ancora più fastidio è che viene contrabbandato come "progresso" "sviluppo" e il solito "volano economico". Mah!
 
 
#14 Giò 2010-12-09 10:27
Caro "Desolato" mi rendo conto che il quadro politico nazionale e locale non induce ad alcun ottimismo ma neanche l'atteggiamento di chi fa di tutta l'erba un fascio induce a sperare nel futuro. La "politica" è uno strumento nelle mani degli uomini che determina la qualità di vita delle popolazioni amministrate. Gli uomini chiamati a fare tali scelte, in democrazia, sono designati con le elezioni. Se siamo "governati" in questo modo e da questi uomini è solo colpa nostra che votiamo non in base ai nostri valori alti ma ai nostri bisogni bassi. Per questo, visti i risultati, considero l'elettorato non stupido ma complice! Impariamo a rispettare noi stessi rispettando il diritto di voto come seme di una società più equa e libera. Quante persone conosci, caro Desolato, che, desolati, svendono il proprio voto per un omaggino, per una vaga promessa o per non contraddire un cugino o un cognato?
Meno qualunquismo e più consapevolezza...
 
 
#13 x informati..... 2010-12-09 09:03
Le quote di cui parli sono i prezzi che la Masseria Torre Maizza applica ai propri ospiti nelle varie stagioni nell'anno per passare la notte presso la struttura.
I prezzi di cui parli coincidono con i prezzi delle stanze, non con l'utilizzo del campo da golf, che dovresti sapere non è *** per competizioni ma è un ottimo campo scuola...... praticamente non utilizzato in quei luoghi fanno i matrimoni ;-)
 
 
#12 x 2010-12-08 20:52
per Informati..
mi sa tanto che tu farai parte della striscia dei fantaricchi Polignanesi, se pui permetterti di spendere in un giorno euro 1.000 per una partita di golf, e di comprarti una villetta da Euro 300.000.00.
Che posso dirti, Beato Te che hai questa fortuna che modestamente io non possiedo.
Mi piacerebbe, venirti a trovare mentre giochi, e magari offrirmi una coppa di champagne
Ciao e divertiti......
 
 
#11 Leo 2010-12-08 20:31
Per informati: la questione è un altra.qui non importa se e
Quanto renda l'investimento in campi da golf ma quanto sia inopportuno costruire villette. Non è quella la strada per
Promuovere una vera industria del turismo.
 
 
#10 Desolato 2010-12-08 17:04
Bla... Bla... Bla...Destra o Sinistra che sia, chi siede al comune comanda....Maggioranza e opposizione prima ci si odia poi ci si ama...Se si decide di fare qualcosa in questo paese noi cittadini non contiamo a nulla....solo quando si deve votare si ricordano di noi....Oggi si vota in consiglio per Agape...approvato ok....forse qualcuno avrà sistemato qualcuno e così via...assunzioni facili-parentopoli..Oggi è colpa di Bovino....domani si verificheranno le stesse cose e sarà colpa di qualche altro...Chi stà al comune sa bene che i favori si fanno e si ricevono....da destra a sinistra e viceversa....e noi guardiamo!!!!
 
 
#9 sbirulino 2010-12-08 16:46
Voglio aggiungere una sola frase,all'invito di sopra
Vado via perchè i politici di questo comune la maggior parte sono della 1°Republica!
Resto per cercare di cambiarli con giovani laureati capaci di governare polignano
 
 
#8 informati! 2010-12-08 13:15
Caro obelix, forse tu non hai mai provato a chiedere una prenotazione per i campi da golf di torre maizza, ti posso garantire che trovare un posto disponibile in alcuni periodi dell'anno e molto difficile, nonostante i costi molto elevati ( circa 600,00 / 1.000,00 euro al giorno per coppia) infatti la struttura e li da anni e gode di buona salute dal punto di vista economico e d'immagine.
 
 
#7 rudolph 2010-12-08 11:47
Continuo il bellissimo elenco di Asterix:
Vado via perchè la scuola a Polignano è in stato pietoso;
resto qui perchè nelle scuole ci sono tanti bambini da aiutare;
vado via perchè a polignano ogni anno aumentano il numero dei bambini stranieri e nessuno se ne accorge;
resto perchè ognuno di loro mi può insegnare qualcosa;
vado via perchè a Polignano si legge solo Fax;
resto qui perchè mi piacerebbe creare una grande biblioteca per bambini;
vado via perchè tutti lavorano con mediocrità;
resto qui perchè mi voglio impegnare,sono fatta così;
vado via perchè a Polignano l'inica cosa che conta è il fuoristrada che si è comprato quel commerciante;
resto qui perchè a me piace la mia vecchia macchina;
vado via perchè è difficile fare un discorso con qualcuno che non sia di sport;
resto perchè ho qualche amico con cui parlare;
vado via perchè i miei figli avranno molta difficoltà a trovare lavoro;
resto perchè proprio qui bisogna creare sviluppo;
 
 
#6 domande 2010-12-08 00:58
come mai domenico vitto non ha detto niente? come mai chi parla di tutela della costa si è defilata senza proferire parola? perché?

Indovino
 
 
#5 pasqualino 2010-12-07 20:30
un sentito ringraziamento al consiglio comunale,grazie per la loro lungimirante visione strategica del futuro turistico del paese,grazie di aver riempito il paese di villette,ora i nostri figli possono guardare ad un futuro piu' radioso,ci ricorderemo di voi,eccome se ci ricorderemo,sopratutto quando verranno le elezioni,trovare consiglieri cosi' disinteressati e che si occupano di tutelare i cittadini e***mica si trovano cosi' spesso
 
 
#4 leo 2010-12-07 14:38
Questa rischia di essere una seria ipoteca sulle prospettive e le ambizioni di vivere di turismo, quello vero.
 
 
#3 OBELIX 2010-12-07 14:12
Caro Direttore,
eccoci il Piano di Lottizzazione è stato approvato.
Ancora una volta abbiamo assistito ad un Consiglio pieno di interruzioni e nervosismo da parte di una maggioranza sempre coesa.
Certo coesa ma su cosa? Solo sulla voglia di approvare questo piano.
Ben venga se porterà lavoro ma ne siamo sicuri?
Innanzitutto i posti di lavoro saranno inferiori alle previsioni visto che si cambiano le cubature per le unita ricettive e si apliano per quelle speculative.........
Ma ci saranno davvero questi posti per i Polignanesi oppure questa sarà una nuova "Pietra BLU"?
Vedremo fatto sta che gli uffici comunale ormai brulicano di impiegati part time e con contratto di formazione e lavoro ma le pratiche lasciano dubbi sulla loro effettiva legalità.
Alle domande dell'opposizione ne il Dirigente (?) nè i Consiglieri di maggioranza hanno saputo rispondere, esiste o no questa procura per i piano di lottizzazione?
Strano il comportamento di qualche Consigliere di maggioranza così preso dalla discussione ***?
L'opposizione attacca (speriamo che alcuni di questi lascino gli scanni dove siedono senza creare una vera alternativa) e i consiglieri di maggioranza arrancano come Maringelli, colpevole al dire di LOMELO di interessi prvati. Bene io da cittadino vorrei sapere se ci sono e quali sono, io penso che l'immoralità regni sovrana in Consiglio, penso ai revisori dei conti (uno è fratello di Maringelli) dove per le nomine non c'è nulla di illegale ma almeno di immorale.
Caro Direttore, chissà se qualche consigliere legge i post, noi cittadini si. Mi chiedo se Torres, si sia fatto mai una passeggiata a Savveletri per guardare quanta gente frequenta i campi da golf di San Domenico e Torre Maizza.... NESSUNO o pochi sparuti villeggianti, e le SPA? Ormai ve ne sono in ogni sito alberghiero... *** mentre a polignano intere famiglie non hano casa, altri non possono ancora costruirle sui propri terreni, altre ancora attendono opere importanti e cantierizzate come il sottopasso su via Conversano.
Ma noi diciamo si al nuovo e straniero che avanza...... si ad un piano di lottizzazione che elininerà macchia mediterranea ed ulivi, che imbriglierà gli accessi al mare con la promessa di posti di lavoro che vanno e vengono come quelli di PIETRA BLU.
Noi polignanesi siamo fatti così, diciamo allo scippo dello scoglio dell'eremita dai soliti monopolitano però diciamo si a speculazioni edilizie nel nome del turismo, in un paese che offre pista pedonali e non ciclabili, che non ha un piano del traffico idoneo, che manca di parcheggi e di reali opportunità di crescita sociale........
 
 
#2 Ariamara 2010-12-07 13:52
Ho un vaso con dei gerani,c'e' qualche imprenditore interessato al suo acquisto.
Ormai eauriti, pezzi di costa non è che rimane molto da acquistare in Polignano a Mare.
Assurdo che che il mio Paese, si priva di Grottole, con le sue Storiche grotte,
di Pozzovivo, della Grotte delle Rondinelle, Chiar di Luna, della costa di Ripagnola, della costa di Pietregea, del Molo del Porto.
Ho un Idea, perche non vi vendete amche lo Scoglio dell'Eremita.
Ai posteri ( i Vostri Figli) sarà data l'ardua sentenza.
Altro che Programmazione del Turismo....*** il vero significato della Parola.
"certamente non e' questo il modo di programmare.
La Programmazione si effettua pe se, non per ALtri.
Purtroppo è questo che sta avvenendo a discapito della notra amata terra.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI