Martedì 26 Marzo 2019
   
Text Size

IL MANIFESTO DI DENUNCIA DEL CENTRO-SINISTRA

manifesto-opposizione-concorsi-polignano

MERCOLEDI' PROSSIMO CONFERENZA ALLARGATA AI PARTITI DI CENTROSINISTRA, COMPRESA L'UDC.

Ecco il nuovo manifesto di denuncia


Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa inviata dal segretario del Partito Democratico a nome di tutti i partiti del centrosinistra, con allegato manifesto che sarà affisso in città:

“Le forze politiche - si legge nella nota - Alleanza per l'Italia, Italia dei Valori, Partito Democratico, Primavera in Movimento, Sinistra Ecologia e Libertà, Partito Socialista, Unione Di Centro, Verdi, riunitesi collegialmente presso la sede del PD il giorno 19 ottobre alle ore 19, dopo l'ultimo sconcertante episodio delle assunzioni poco trasparenti al Comune di Polignano a Mare, denunciano la gestione clientelare che caratterizza l'intero operato di questa amministrazione fin dal suo insediamento, che ha portato il paese ad una situazione di stallo, a vantaggio dei soliti pochi”.manifesto-denuncia-concorsi-assunzioni-centrosinistra-pd-polignano

Questa è la dura reazione del centrosinistra e delle forze ‘extraparlamentari’ che, tramite la nota inviata a tutti i giornali, annunciano quindi una conferenza stampa per mercoledì prossimo 27 ottobre nella sede del P.D. in Via Vito Cosimo Basile n.52.

IL MANIFESTO DI DENUNCIA - Intanto, della riunione di martedì 19 alla quale il comunicato fa riferimento, qualcosa era già trapelata dall'intervista esclusiva rilasciata dal capogruppo del Pd Angelo Focarelli.

“L'opposizione allargata agli altri partiti non presenti in Consiglio ha deciso di fare subito un manifesto per denunciare l'accaduto e altre iniziative che renderà note fra qualche giorno” – aveva così risposto il consigliere alla nostra domanda, anticipando l'uscita del manifesto (vedi foto).

 

Alla conferenza di mercoledì è prevista la presenza dei consiglieri di opposizione e segretari delle forze politiche citate nel comunicato stampa. I relatori, secondo fonti vicine al Palazzo, avrebbero acquisito le ultime delibere di giunta sulle assunzioni e che saranno illustrate nel corso della conferenza. “Una dettagliata ricostruzione degli ultimi avvenimenti politici” – si legge in conclusione della nota.

concorsi-assunzioni-conferenza-opposizioneLa foto qui accanto, invece, risale alla primavera del 2010. Era il martedì del 9 marzo, il giorno della conferenza stampa dell’opposizione, l'ultima che si ricordi, con una differenza sostanziale rispetto a quella attesa per mercoledì prossimo: allora parteciparono solo alcuni consigliere di minoranza ed esponenti di partiti presenti in Aula.

In quella occasione, i consiglieri di minoranza annunciavano l’imminente uscita di un dossier scottante su presunti abusi edilizi e conflitti d’interesse. Di quel dossier, a oggi, si sono perse le tracce. Non è mai stato divulgato.

Commenti  

 
#11 RAINBOW RED 2010-10-27 15:24
Solo una piccola ma importante precisazione da parte del coordinamento di Sinistra Ecologia e Libertà circolo di Polignano:

I commenti che vengono fatti su questo sito con il nome di "Sinistra Ecologia e Libertà" che non sono accompagnati da nessuna firma dei coordinatori, sono privi di qualsiasi veridicità e fondamento del pensiero del gruppo politico; pertanto il gruppo politico, senza entrare nel merito delle cose che vengono scritte, si dissocia da commenti che non hanno una firma di un responsabile.
Ci scusiamo per questo intervento, ma vista la presenza in questa pagina di un commento non firmato da nessun coordinatore del gruppo politico, è sembrata opportuna tale precisazione.
Grazie e buon lavoro a tutti.
 
 
#10 Polignano turistica 2010-10-27 02:24
Ma che progetti hanno questi signori per Polignano?
 
 
#9 Sinistra Ecologia e Libertà 2010-10-26 18:05
Vitto va bene, ma deve imparare a condividere con tutte le forze della sinistra unita, programmi, decisioni e uomini.
Da solo altrimenti non va da nessuna parte
 
 
#8 un polignanese 2010-10-26 17:01
Rispondo a Buondi non tutti i partiti vedono bene Domenico Vitto, al momento solo il PD ( e non tutto) vorrebbe Vitto come sindaco, gli altri partiti non si sono espressi, vuol dire che ne vedremo delle belle tra qualche mese, mi riferisco sempre ai litigi.
 
 
#7 residente 2010-10-26 14:39
Non credo più a questa politica. Questa politica fatta di simboli prima ancora che di idee. Non ho mai creduto nella "destra" e negli eventuali suoi valori, ma oggi credo ancor meno ad una sinistra che se non fosse per la destra non esisterebbe...
Sono stanco anche delle belle parole dei politici...tutti altruisti, tutti bravi nel dire che loro con la politica ci rimettono dei soldi (e mi riferisco soprattutto ai "signorotti" locali)...
Sono stanco di vedere sempre le solite belle faccie in TV tra cui il sempre più presente nostro governatore sempre più "divo" e sempre meno governatore... ma soprattutto sono stanco di tutta quella gente che non fa politica ma cerca sempre di salire sul carro dei vincitori...
 
 
#6 x Buondì 2010-10-23 18:45
secondo me gli otto partiti, a parte quei 2 o 3 "forti" si andranno a fondere in una lista con più simboli o in liste civiche...andare in 8 sarebbe impossibile!!!
 
 
#5 Perugina 2010-10-23 18:13
Si vede che il segretario PD è tornato... nuovo vigore, nuovo slancio, nuova forza alla politica del centrosinistra! Si è sentita la tua mancanza in questi mesi...ora ti auguro un buon e proficuo lavoro. Ti stimo!!!
 
 
#4 mondolibero 2010-10-23 16:07
Ciao, era bella la fine della prima rexpubblica.
Vi ricordate quante persone entrarono in vari uffici..........reg.. naz.. , eccccc. grazie ......... Facciamoci una bella risata ;-):D;-);-)
il 90 % tutti di sinistra 10% di destra.
I poveri senza nessuno in polis sono rimasti senza niente come al solito .

Vorrei partire dalla considerazione che la cosa dovrebbe nascere anche dall'interno delle Vostre formazioni e delle Vostre coscienze. Non c'è una forza esterna che può imporVi la politica. Che cos'è che può far rinascere la politica in una società come la nostra? Il fatto che delle persone, dei cittadini rimettono in moto il proprio rapporto con la società, il proprio rapporto con la città, il proprio rapporto con la nazione, il proprio rapporto con l'Europa. Non esiste una ricetta per dire: "Da domani i giovani torneranno a interessarsi di politica". Sarà necessario che ritorni una forte dialettica fra queste due cose. Io credo però, dovendo dare una risposta che concentra l'attenzione su un punto, è che questo deriva molto da Voi, cioè deriva molto da chi questa dimensione deve ritrovare. Ora in tutte le scansioni della Vostra vita la politica c'entra. Dalla vita di coppia alla vita di famiglia, c'è già la politica, c'è già la continua necessità di trovare la mediazione, di trovare il compromesso, di trovare la relazione con l'altro. La politica è nella sua essenza profonda relazione con l'altro. Il non politico è quello che si chiude in se stesso, cioè quello che vive solamente in rapporto alla propria particolarità. Io credo che nella società contemporanea i problemi sono di tali dimensioni che questa tendenza ad aprirsi verso l'altro dovrebbe tornare ad essere. E qui naturalmente c'è l'altro versante del problema. Cioè l'insufficienza delle risposte della politica e dei caratteri che la politica oggi manifesta per far rinascere questo sentimento. Io ho fiducia però nella storia, cioè ho fiducia nel mondo, ho fiducia nella politica. Cioè penso che i problemi del mondo sono tali e tanti che se noi dovessimo solo immaginare oggi di lasciarlo alla spontaneità delle cose immediate, cioè dei grandi poteri economici, dei grandi poteri finanziari, sarebbe per l'umanità un vero disastro. E siccome quando c'è gran pericolo allora un principio di salvezza torna in campo, come diceva un grande poeta tedesco, può darsi che proprio questo rapporto tra il pericolo e la necessità della salvezza possa essere un elemento di rinascita della politica.
 
 
#3 Buondì 2010-10-23 15:03
Probabile che vadano insieme....salvo poi iniziare a litigare il giorno dopo se saranno eletti!!
 
 
#2 up 2010-10-23 14:54
adesso serve il candidato sindaco
secondo me Vitto è in pole ed ha buone probabilità di sbaragliare
gli avversari
 
 
#1 un polignanese 2010-10-23 13:39
ma sicuro che tutti quei loghi dei partiti andranno uniti anche nelle prossime amministrative, ho i miei dubbi, io voto a sinistra ma la vedo molto difficile questa alleanza, quindi denunciare con un manifesto le assunzioni fatte dal Comune, davanti all'opinione pubblica sembrerebbe credibile, ma dietro ci sono tanti ma tanti litigi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI