Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

L'ULTIMATUM DI FRANCO FRUGIS SUL PORTO

franco-frugis-lomelo

'VENDOLA E' INAFFIDABILE. FECE FUORI LOMELO PERCHE' ERA LA VOCE DELLA COSCIENZA'

PORTO: 'Se a ottobre non partono i lavori, farò qualcosa...'

Franco Frugis (Lista Volare) non gradisce il mancato invito alla conferenza stampa di Sel (Sinistra Ecologia e Libertà). Nella nostra intervista è un fiume in piena: considera Vendola un ‘inaffidabile’ e ‘bugiardo’, alla stregua di Pinocchio che, come nella favola, avrebbe ucciso il grillo, ossia Lomelo (ex assessore nel primo mandato regionale). Lomelo sarebbe quindi “la voce della coscienza” del governatore Nichi.

L'ULTIMATUM SUL PORTO - A fine intervista, Frugis lancia un monito, l’ultimo avvertimento per Fusillo: “Se a ottobre non partono i lavori per il porto turistico, come ho letto nella porto_turistico_640_x_300lettera di Fusillo inviata al Comune, farò qualcosa che per ora non posso svelare. Di sicuro non starò fermo a guardare".

Lavori che, osserva il consigliere, rischiano di svelare un progetto diverso rispetto ai piani iniziali. Se le indiscrezioni saranno confermate, Fusillo anziché tirare fuori i 40 milioni di euro che non ci sono, costruirà villette e posto barca da liquidare subito. In tal caso, l’imprenditore non caccerebbe un centesimo, ci guadagnerebbe subito, ma di contro ci ritroveremmo davanti a un progetto snaturato. La storiella dello sviluppo alberghiero e turistico e dei posti di lavoro si rivelerebbe una clamorosa bufala.

Come mai non è stato invitato neppure all’inaugurazione dell’IDV?

“Beh, non so se è stata una scelta o si sono dimenticati. Non mi hanno invitato perché sono una lista civica? Sel comunque commette un errore nel non voler riconoscere l’esistenza dei partiti. E’ come se automaticamente disconoscessero l’esistenza di se stessi agli occhi delle altre forze politiche.”

Lei pensa che l’operazione di Sel sia finalizzata all’eliminazione dei partiti?

“Beh, siccome il presidente Vendola in più di una occasione l’ha detto, non vorrei che il mancato invito fosse stata una scelta forzata.”

“Mi sembra strano - prosegue Frugis - ho visto che c’è Modesto De Girardis il quale fa politica da tanti anni e sa benissimo che per essere riconosciuti bisogna riconoscere anche gli altri.”

franco_frugisManovre centriste e centrifughe da Terzo Polo? Franco Frugis risponde con un'analisi:

“Ho avuto l’onore di essere stato invitato dal Pd in un paio di occasioni. Poi quando dovevamo proseguire ho sentito gli amici della mia lista e ci siamo dati appuntamento a novembre. Alle prossime comunali il numero dei consigliere sarà diminuito. Decideremo nei prossimi mesi se presentare una lista nostra, o se eventualmente confluire in una forza politica a livello nazionale, nel qual caso bisogna decidere dove andare, con il centrosinistra o con il centrodestra”

Oppure nel grande centro o terzo polo di cui si parla tanto in giro a Polignano?

“Mah - taglia corto il consigliere – preferisco parlare di cose certe. Noi, ripeto, decideremo se smantellare la nostra lista civica Volare oppure se confluire in un partito o in una coalizione. Il buonsenso porterebbe a pensare che, se alle prossime elezioni il numero dei consiglieri diminuisce del 20%, sarebbe più conveniente dal punto di vista aritmetico fare meno liste possibili.”

Perché ce l'ha con Vendola?

“Non mi è piaciuto come si è comportato nei primi cinque anni. Gli scandali nella sanità – ricorda Frugis - la spesa sanitaria che è aumentata e non ha avuto un miglioramento del servizio. Con Vendola non è andata meglio perché il piano di Fitto non è stato annullato. Un esempio. Mio padre e mia madre che non avevano mai pagato il ticket, questa volta hanno pagato 80 euro per delle analisi di routine. Ormai Vendola le votazioni le ha vinte; non siamo più in campagna elettorale!"

"E’ pure inaffidabile - conclude - perché non ho ancora capito come mai ha mandato a casa Lomelo, mettendolo alla stregua degli indagati che ha fatto fuori dalla giunta. Eppure Lomelo non è mai stato indagato, come mai l'ha fatto fuori? Non vorrei che sia stato mandato a casa perché rappresentava, come nella favola di Pinocchio, il grillo. Devi sapere che Pinocchio non uccise Lucignolo, il gatto e la volpe. Uccise il grillo che rappresentava la sua coscienza.”

Commenti  

 
#9 residente 2010-10-06 17:44
Franco chi??? Frugis??? Mai sentito!!!
Lista cosa??? volare??? Mai sentita!!!
A proposito agli amici di SEL vorrei chiedere cosa ne pensano della discarica in contrada Martucci (tra Conversano e Polignano).
Personalmente sono preoccupato dal futuro turistico di Polignano fortemente legato all'ambiente!
 
 
#8 commentiamo 2010-10-05 23:24
Frugis vuole andare in tutti i posti dove si discute, se la prende con il SEL e l'IDV per il mancato invito e viene poi sbugiardato perchè nessuno ha invitato nessuno. Ai congressi si invitano i rappresentanti locali non alle conferenze stampa, altrimenti anche lui a questa intervista avrebbe dovuto invitare gli altri. Ma, così non è! siamo ad Ottobre sui giornali sono finiti, Mancini, Allegro, Vitto, Bovino, Scagliusi, Colella, Mazzone, Ciaccia, e lui no? ed ecco dirci la sua sul Porto. Bene ma fin'ora dov'eri????
Che decisioni hai preso in consiglio comunale???
Quante volte non hai votato??
Quante ti sei astenuto???
Ora è il momento di apparire altrimenti sei fuori dai giochi?
Peccato non sapere in quale piscina ti butterai stavolta, per poter galleggiare ma io credo che stavolta non ci saranno ciambelle perchè stavolta la gente sa che non scegli
 
 
#7 terminetor 2010-10-04 14:57
Bisognerebbe ricordare a FRUGIS che nella vita,come in politica bisogna fare delle scelte nette echiare.Il fatto stesso di aver dichiarato di non essere ne di c. destra ne c. sinistra,e di aspettare il famoso grande centro denota come non si abbiano le idee chiare.Ma leggendo tra le righe capisco che si tratta solo di opportunismo politico.Ormai questo paese ha bisogno di chiarezza.CARO FRUGIS é IL MOMENTO DELLE SCELTE NON CI SI PUò NASCONDERE DIETRO IL CENTRO UN Pò DI QUA UN Pò DI Là.Siete carne o siete pesce?.....VI sentite alternativi a BOVINO o no? X favore basta ambiguità .vogliamo che parliate chiaro subito.non servono più accozzaglie elettorali ma accordi di programma seri e preventivi. Troppo comodo salire sul treno in corsa all'ultimo momento non vi pare?.............
 
 
#6 ippolito1 2010-10-03 13:07
Almeno un POLIGNANESE, che NON è rimasto nel gregge di pecore "polignanesi".
Grazie per la tua presa di posizione. La tua è una mia idea, che ho espresso circa due anni fà.Ma senza rappresentatività istituzionale NON potevo esprimermi.Siamo già nel mese di OTTOBRE, ed i giorni passano presto!
La proprietà della natura, non appartiene ai grossi imprenditori nè tantomeno ai gruppi politici sia di DX che di SX. Appartiene a tutta la popolazione, e sono i cittadini che eleggono i rappresentanti politici e NON i politici che eleggono i cittadini.
 
 
#5 RAINBOW RED 2010-10-02 21:51
Scusa ancora caro Franco, noi come SEL ci stiamo preparando al congresso cittadino, e lo stiamo facendo sulla base di idee e concetti a noi molto chiari. Innanzi tutto a differenza Tua non abbiamo rappresentanti in consiglio comunale, per cui la nostra opposizione per ora è tra la società civile, con una chiara idea di orientamento politico. Noi ci sentiamo in modo chiaro e limpido nel Centro - Sinistra, abbiamo un leader riconosciuto e con forti capacità e carisma. Ora, forse dovresti dire Tu, visto che la tua presenza in consiglio comunale è realtà, se la Tua è una presenza di opposizione o no a questa maggioranza; forse dovresti dire Tu in questi tre anni e mezzo di amministrazione Bovino quali e quanti atti politici hai fatto con la tua lista civica dai banchi dell'opposizione; forse, e dico forse, dopo una Tua lunga carriera politica dovresti dirci con chiarezza a quale orientamento politico fai fede, al di là di calcoli elettorali e della riduzione dei consiglieri nella prossima tornata elettorale; penso che un buon politico è anche colui che con chiarezza ci dice se appartiene con le sue idee all'area del centro-destra o del centro-sinistra. Allora caro Franco, forse il nostro congresso può essere anche per te un appuntamento buono, potresti allietarci della tua presenza e dirci finalmente di quale progetto politico vuoi far parte da grande!!!! Bene, allora caro Franco, penso che sia più utile che ognuno inizi a fare BENE i compiti che è stato chiamato a svolgere; noi a piccoli passi, mattone su mattone stiamo mettendo su Sinistra Ecologia e Libertà, siamo in una fase embrionale; ma è giusto che anche gli altri, compresa la Tua persona, facciate bene i compiti che i cittadini vi hanno chiesto....; a Te per esempio hanno chiesto di fare Opposizione all'amministrazione Bovino e ti hanno votato in un'area di coalizione di centro-sinistra. Anche sul porto, forse si poteva intervenire già nei tre anni e mezzo precedenti, e comunque, meglio tardi che mai; forse per svegliare l'opposizione presente in consiglio comunale ci voleva il manifesto del dissidente Torres. Allora caro Franco, per il congresso avrai certamente l'invito, spero nella tua presenza e mi auguro che per quella data ci darai i giusti chiarimenti!!!!
 
 
#4 RAINBOW RED 2010-10-02 21:00
Caro Franco,
scusami se ti pongo dei chiarimenti in merito. Come tutti sanno SEL ha fatto una conferenza stampa, ovvero un momento di presentazione al pubblico del nuovo soggetto politico; coloro che hanno aderito non sono altro che giovani e adulti, donne e uomini che hanno iniziato un percorso e l'hanno fatto sottoscrivendo la propria tessera. Ad oggi non ci sono degli organismi ufficiali, se non un gruppo reggente che porterà, al termine della fase delle sottoscrizioni (proprio come avviene in ogni partito dove c'è DEMOCRAZIA), alla nomina della classe dirigente del partito. In quel caso, e sempre come avviene in tutti i partiti, verrà indetto il congresso locale e come logica vuole saranno invitati i segretari dei partiti, le associazioni e la società civile. La tua reazione attuale sarebbe giusta se nessuno ti invita al momento del congresso cittadino e non ad una conferenza stampa. Immagina se tutte le volte che uno indice una conferenza stampa deve invitare in maniera ufficiale tutti gli organismi della società.....
Penso che dovresti rivedere i tuoi concetti caro Franco ed avere un pò di pazienza, alla conferenza stampa di SEL, visto che ci tieni così tanto sarai il primo a ricevere l'invito.
 
 
#3 nuccio 2010-10-02 18:40
a me lomelo non è mai piaciuto, per quanto riguarda il porto sembra che sia una entita che verra costruita sulla luna e non in un paese governato da qualcuno che pero' non dice mai nulla a riguardo
 
 
#2 ciccio 2010-10-02 17:03
Ecco una persona seria, coerente e acuto osservatore dei fatti politici...peccato che in un passato recente, si sia per certi periodi ,lasciato abbindolare da pseudo personaggi politici... per fortuna da persona intelligente se ne e' accorto in tempo e va avanti con una sua linea differente da tutti e senza giudizi preconcetti. mi piace.. Bravo Frugis continua cosi'!
 
 
#1 augusto cernò 2010-10-02 15:00
...mi pare il porto delle " nebbie ".Anni or sono qualcuno ha letteralmente cacciato i pescatori ed i proprietari di piccole imbarcazioni da diporto ed,inoltre,è stato di fatto impedito l'accesso ai bagnanti.Idonea la denominazione di " molo fasullo " ! Immagino quanti interessi leciti e soprattutto illeciti dietro questa opera.Deludente il lassismo dei polignanesi onesti che continuano a subire le nefandezze della cricca.......
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI