Giovedì 21 Marzo 2019
   
Text Size

UDC: 'NON CI SONO CONTROLLI SULL'EDILIZIA'

manifesto-udc

IL MANIFESTO DELL'UDC

ALLEGRO IN ESCLUSIVA: 'Quelli del Movimento Schittulli come cagnolini... Bovino ha distrutto il centrodestra. Eugenio Scagliusi come Fini.'

 

Franco Allegro, segretario locale dell’Udc, si atteggia come il suo leader, Pierferdinando Casini: 'Al voto? No, meglio a fine mandato'. Il gruppo scudocrociato di Polignano appende al chiodo i megafoni con il simbolo delle provinciali più o meno sbiadito, e dopo una pausa di riflessione, di riunioni e incontri con partiti di centrosinistra e scontenti di centrodestra, si dedica alle pasquinate. Non è l'unico partito, se ci pensate, ad aver diffuso almeno un manifesto pubblico di denuncia negli ultimi mesi così concitati della vita politica e amministrativa. Denunciano all'unisono le presunte malefatte dell'amministrazione Bovino: Pip, porto, edilizia, rifiuti, cimitero. Scorrendo la lista nera, l'Udc di Allegro sceglie il capitolo Pip.

'IL PIP NOSTRO CAVALLO DI BATTAGLIA' - “Perchè il Pip è ormai scomparso - risponde Allegro ai nostri microfoni - Ricordate quando eravamo parte di questa amministrazione? Uno dei allegro_udcpunti prioritari era il PIP e c’era il progetto già pronto in via Conversano. Noi della maggioranza volevamo spostarlo su via Monopoli per via della situazione disastrosa nella C2, con tutti quegli sportelli unici… Invece via Monopoli è una zona già servita, con strade e servizi, e ci sono già realtà come Iveco e Centrone.”

I FINANZIAMENTI PERSI - Franco Allegro non ci pensa due volte a rivangare sul treno dei finanziamenti persi per le aree Pip: “Tutti i comuni hanno presentato uno straccio di progetto e hanno ottenuto i finanziamenti regionali per il Pip. Da Conversano a Castellana, Mola e Monopoli… tutti, tranne Polignano che resta l’unico comune a non avere un Pip. Dopo un anno siamo usciti dall’amministrazione senza tante polemiche, abbiamo aspettato, tutto il resto è storia recente.”

Polignano non è solo turistica - è il monito di Allegro che incalza sul dibattito delle priorità per un rilancio dell’economia - e neppure tanto agricola. Commercianti e artigiani superano di gran lunga tutti. E’ triste notare come Quintavalle, per esempio, si sia trasformata ormai in zona mista. Non a caso la sentenza recentemente emessa dal giudice la dice lunga sul clima di disarmonia che si sta creando. Sia in passato che oggi hanno consentito all’acquisto di case al di sopra di attività artigianali, quindi bisogna chiedere la destinazione d’uso. Senza il Pip l’economia va in rovina, perché quando gli artigiani raggiungono un certo livello di produttività sono costretti ad andarsene fuori paese.”

'BOVINO HA ROVINATO IL CENTRODESTRA' - Questa è l’analisi politica di Allegro, chiara e senza troppi fronzoli: Bovino viene descritto come un Berlusconi nostrano, reo di aver distrutto il centrodestra; Eugenio Scagliusi come un Gianfranco Fini che suona il requiem al Pdl, ma di tornare a casa proprio non se ne parla; Onofrio Torres è lo stesso dell'era Di Giorgio, e non cambia mai.

“Potrei anche dare una mano all’attuale amministrazione, ma darei solo consigli esterni. Noi - ribadisce Allegro - siamo di centro, i nostri elettori si schierano per la maggior parte a centrodestra. Secondo il nostro partito, la coalizione che ora ci governa non è il centrodestra quale noi vorremmo, anche perché Bovino ha preso un vicesindaco dal centrosinistra. La verità è che questo sindaco sta rovinando il centrodestra a Polignano, ha rovinato il partito.”

manifesto-udc-pip-polignanoA quel punto chiediamo al segretario come si spiegano gli incontri ripetuti e frequenti con il Pd e la coalizione di centrosinistra.

“Ci sono stati incontri col Pd - conferma - ma solo per studiare una coalizione alternativa a Bovino. Stiamo pensando a una squadra allargata all’Udc che, al di là dei colori, lavori su un programma largamente condiviso. Tuttavia, stiamo aprendo un confronto anche con altra gente di centrodestra che, oggi, dice di non sentirsi più rappresentata da questa amministrazione.”

Massimo riserbo sui nomi: “E’ gente - spiega il segretario - che prima militava in Forza Italia, ora in AN, ma a cui non piace quello che fa AN di Polignano con Operazione Neapolis. A Eugenio Scagliusi - accusa - non gli piace Fini, ma si comporta allo stesso modo. Vuole rimanere come Presidente del Consiglio e poi chiede alla gente giudizi sull’amministrazione che non va e su cosa si può salvare o migliorare.”

'COME CAGNOLINI' - Capitolo a parte su Onofrio Torres. Il Pip, ricordiamo al segretario Udc, è anche il cavallo di battaglia del Movimento Schittulli...

“Il Movimento Schittulli - irrompe - deve essere serio con se stesso. Invito i consiglieri del Movimento ad esseri seri con se stessi perché, presi uno a uno, sono tutti contro questa amministrazione. Quando sono all’interno invece, stanno tutti come i cagnolini. Dopo che hanno pubblicato il manifesto non hanno avuto il coraggio di prendere una posizione chiara davanti al sindaco, rispetto a cimitero e porto. Hanno rimangiato tutto. Onofrio Torres si sta comportando alla stessa maniera di come si è comportato con Di Giorgio sul caso Tricom. Siano seri nelle loro posizioni, altrimenti i manifesti che pubblicano non hanno senso.”

Intanto, ieri, dalla nuova sezione locale di Sel (Sinistra Ecologia e Libertà), ossia da quella “parte di sinistra del centrosinistra” per dirla con Modesto De Girardis, sono partiti i primi siluri contro sindaco, edilizia, concorsi pubblici, Pip e altre polveriere simili.

LE PROMESSE MANCATE - Anche Allegro vuole ‘dedicare’ un suo pensiero al primo cittadino:

“Ha rovinato il centrodestra. Rilascia sempre interviste e fa promesse smentite dai fatti. In una intervista annunciava in una settimana l’apertura dell’ex mattatoio e dell’Infopoint in piazza Minerva. Sei mesi fa doveva aprire l’infopoint in una settimana. Invece niente. Nel frattempo continuiamo a pagare l’affitto per l’ufficio di collocamento in viale Rimembranza. Anche l’assessore Raffaele Scagliusi, nell’ottobre 2009, annunciava l’apertura dell’ex mattatoio al Macello per il nuovo museo Pascali. Fate voi i calcoli e vedete quanto tempo è passato. Per quanto riguarda il ponte di ricongiungimento dei due lungomari lasciamo perdere.”

'BOVINO COME BERLUSCONI' - Se al governo, il premier Berlusconi tarda a nominare il Ministro dello Sviluppo da ormai 134 giorni, pur annunciandolo un giorno si e l’altro pure, anche Bovino ha da oltre un anno la delega ad interim alla Polizia Municipale e al personale. A nominare un assessore al ramo non ci pensa proprio.

“Ci sono altri assessorati che non si muovono - conclude il segretario Udc - Non c’è quello alla PM e non ci sono controlli sull’edilizia. Sull'edilizia controllano i vigili, la delega alla PM ce l’ha il sindaco, quindi controllore e controllato coincidono... Comunque resto dell’idea che tornare subito al voto sarebbe un danno economico per la città. Da qui la necessià di diffondere il manifesto, per incalzare sul Pip e sull’occupazione giovanile. Se non ci sono spazi per capannoni e nuove produzioni, come si possono impiegare giovani dissocupati?”.

 

 

Commenti  

 
#34 Azzurro 2010-10-03 23:34
dove e' finita ahah.............mi divertivo discutere con lui
e poi forse, ha anche contributo a farmi pensare tutto quello che non avrei mai pensato.
Grazie ahah..:-)
 
 
#33 panzer 2010-10-01 18:13
Carissimi di solito mi astengo dal fare commenti,molti dei vostri scritti sono fatti da attivisti di partito,pertanto non molto credibili.Avete detto alla gente che spostare il pip sulla via Monopoli porterà via 20 anni di tempo? perchè non si è andati avanti col vecchio progetto già esecutivo? tutto questo a chi gova? MEGLIO UN UOVO OGGI CHE UNA GALLINA DOMANI.
 
 
#32 azzuro 2010-09-22 12:54
ma smettila...che potresti diventare ridicolo, se non...
confrontati di persona, se hai i cosidetti attributi.
ah ah ah ah:D:D:D
 
 
#31 ahah 2010-09-21 19:05
x azzurro: ma parli di coraggio???cioè allegro ha avuto coraggio nel fare il manifesto??mi fai ridere......sono tutte manovre politiche...ma smettetela...
 
 
#30 terminetor 2010-09-21 13:10
x giuseppe chi è causa del suo mal pianga se stesso
 
 
#29 azzuro 2010-09-21 10:41
come si può rinnovare culturalmente una cittadina, se invece di creare e programmare, si è sempre ed in qualsiasi momento pronti a distruggere qualsiasi progetto socio politico venga intrapreso.
Ho letto i commenti di ahahaha, puro mistificatore, e quest' ultimo, di spero di non...,..che offendono situazioni e persone, cercando unicamente di distruggere cio' che potrebbe essere utile creare.
Sarei stato lieto leggere dei commenti che criticando o consigliando dessero una mano a realizzare un qualsiasi progetto proposto,
Allegro, ha almeno avuto il coraggio di sostenere un suo pensiero, anche a rischio di essere attaccata da talune malalingue sempre e comunque nascoste nell'ombra:sad::sad::sad::sad:
 
 
#28 spero di sbagliare 2010-09-21 02:39
scusate ma vi site chiesti perchè il sig allegro(e solo lui) si è cosi appassionato alla vicenda pip??? spero di sbagliarmi, ma ho il dubbio che lui sia piu interessato all' indotto che si creera per costruire l'area pip.
p.s. non mi sono mai sbagliato.
 
 
#27 ahah 2010-09-20 12:29
finalmente qualkuno che ha capito.....grazie
 
 
#26 Polignanese 2010-09-19 23:35
Volevo solo precisare una cosa, quando L'UDC ha vinto le elezioni con L'ingeniere Bovino come vice sindaco fu nominato il Sig. Scagliusi Modesto oltre al vice sindaco aveva anche due assesorati ai lavori pubblici e al turismo, e due consiglieri comunali e quindi rappresentava il secondo partito della maggioranza, ad un certo punto avviene una rottura interna nel partito , infatti il segretario e i componenti del direttivo lamentavano la non visibilità da parte del Sig. Scagliusi e dei consiglieri di maggioranza dell'UDC, perchè non riconoscevano la capacità del segretario e dei suoi componenti. Quindi esaminerei all'interno del partito quello che non ha funzionato e non accusare la giunta e il sindaco di quello che fanno. Non è che il segretario con questa forma di protesta vuole chiedere consensi per il suo partito. Però l'importante che non faccia brutta figura come le provinciali. In bocca a lupo!!!!!!!!!!!!
 
 
#25 ahah 2010-09-19 00:24
caro polignanese ciò che hai scritto è davvero stupendo ma non credo proprio alla politica del sign. allegro....il fatto di aver tolto il simbolo non significa che non ci siano ancora affari in corso con la destra...
caro giuseppe,tu invece non hai capito proprio nulla...la mia non è nemmeno politica,non sono ne di destra,ne di sinistra ,io mi attengo ai fatti...e i fatti parlano chiaro.
 
 
#24 giuseppe... 2010-09-18 21:09
Ho tanta voglia di scrivere un papiro..ma scriverlo perchè ?,..per difenderci dalle meschinità proclamate dal sig. ahah ha ha ha ha, che sta effettuando unicamente e solamente una Politica Demolitrice di Immagine.
Credo quindi, che diventa inutile e ridcolo continuare nel dare tanta importanza sia al Personaggio che alle sue Meschine Provocazioni.
Fine.......:-):-)
 
 
#23 polignanese 2010-09-18 20:36
Caro ahah (ma cosè una risata???????????) da come interpreti le dichiarazioni, da come vedi i fatti e la vita politica di poligano si capisce benissimo da che parte stai. Quello che non hai ancora capito e che non esiste più la vecchia politica fatta di ideali, valori e sopratutto da persone che mettevano le proprie capacità a disposizione della collettività. Attualmente, sia a livello nazionale che a livello locale, si fà politica solo per salvaguardare i propri interessi e gli interessi di parenti ed amici. La politica di polignano e piena zeppa di situazioni di favori, di "posti" assegnati ad ok, di concorsi truccati ecc. ecc. Il nostro sindaco con tutte le sue contraddizioni e l'esempio vivente. Se in questo quadro desolante ci sono giovani come Allegro, che obbiettivamente, dopo aver visto come andavano le cose, ha tolto dalla coalizione che ha vinto le elezioni, il simbolo del partito che rappresenta, ma purtroppo non è riuscito a togliere i propri consiglieri, che per i motivi sopra indicati, sono incollati alle poltrone e rinnegherebbero chiunque pur di mantenerle c'è poco da criticare, ma và incoraggiato e sperare che questi non entri a far parte della nuova politica e che alle prossime elezioni scelga meglio i candidati da inserire nelle file dell'UDC. Poi schierarsi a DX o a SX, c'è ne può fregar de meno, a mè basta che crei alleanze che abbiano come piorità il bene di polignano, dove vorrei strade asfaltate, cassonetti della spazzatura capienti, spiagge e paese pulite, accessi al mare, un porto turistico, strutture alberghiere, centro sportivo con piscine coperte, parcheggi periferici serviti da navette, una zona PIP dove costruire aziende che diano lavoro ai giovani, scuole pulite magari con le tende alle finestre e potrei scrivere all'infinito, una politica che sia al servizio della comunità e che usi i nostri soldi per creare le condizioni perche POLIGNANO diventi un paese pari alla bellezza che il buon DIO ci ha donato.
 
 
#22 ahah 2010-09-18 19:18
si si la dichiarazione è chiara anzi chiarissima......:P ma x favoreeeeeee
 
 
#21 scontento e allegro 2010-09-18 17:37
Scusa ahah, Allegro ha detto di aver incontrato persone di centrodestra ma se leggi bene parla di persone scontente di qusto sindaco, che non si sentono più rappresentante da questa amministrazione. scontente come tante persone ormai a polignano. mi sembra chiara la dichiarazione
 
 
#20 ahah 2010-09-18 12:13
carissimi non vi scaldate tanto...io sono convinto di ciò che dico....caro segretario allora xchè lei incontra persone di centro destra???x di più vicine a bovino??? avanti risponda...lo ha dichiarato lei nell'intervista!
 
 
#19 giuseppe... 2010-09-17 23:13
x residente
grazie per la serenata, veramente molto bella e significativa.
.........cani randagi nella notte scura,la vita no non fa paura
 
 
#18 da Francesco Allegro 2010-09-17 22:07
Caro ah ah ah, coordinare un gruppo di persone non è una cosa semplice,perchè bisogna guadagnare la fiducia di tutti, raccogliendo le loro opinioni e rappresentarli con una unica voce.
Dopo tante sofferenze e battaglie contro questa amministrazione Bovino,dove siamo riusciti tutti insieme a non farci sfilare il partito che poteva far comodo a qualcuno.
Lei pensa che io o qualche altro componente del partito a me vicino abbia qualcosa da spartire con l' Ingegnere A.B.?
Diffamare non è una cosa bella!
Contribuire lo è!

La Saluto

Francesco Allegro
 
 
#17 basta! 2010-09-17 20:13
mi vengono i brividi a pensare che potere immenso ha il tal ingegnere, per questo si respira aria di omerta' su certi fatti gravi di abusi di potere e tant'altro, che una parte di cittadini purtroppo subisce da anni. Questa non è piu' politica, ma molto altro....di peggio
 
 
#16 residente 2010-09-17 20:08
Per Giuseppe una piccola serenata
"peppino peppino figlio dell'amore in quale vicolo o strada batterà il tuo cuore, in quale culla di pietra dura. Imparerai la vita è un'avventura!"
 
 
#15 giuseppe... 2010-09-17 19:45
carissimo mahahah,
ma tu credi che se avesse cosi tanto da spartire, non ti pare che avrebbe rinunciato nello scrivere articoli molto critici sull'operato della giunta Bovino, e far affiggere INOLTRE un manifesto di cui, ASSIEME al suo Partito li accusa di incapacità politica ?
Mio caro mahaah...le bugie hanno sempre le gambe corte...mentre la fantasia delle frottole, per attaccare e sminuire qualcuno continuano sempre a cavalcare la fantasia unana.
E mi sa tanto, che tu mio caro mahahah sei un ottimo Cavaliere
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI