Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

ONOFRIO TORRES SU CONCORSI, PORTO E PIP

onofrio-torres-opposizione

 

DOPO FERRAGOSTO SI ANNUNCIANO VERIFICHE INTERNE ED ESTERNE

CONCORSI COMUNALI: 'Tra dieci giorni ne riparliamo...A settembre la nostra battaglia sul PIP !'

 

 

Onofrio Torres (Movimento Schittulli) fuori dalla maggioranza? Per qualcuno è una ipotesi fattibile. Noi lo chiediamo direttamente al consigliere.

Torres minimizza e prova a correggere il tiro delle opinioni, annunciando però una verifica appena concluse le vacanze estive, interna ed esterna al suo gruppo di riferimento.

“Faremo subito il punto della situazione all’interno del direttivo del Movimento Schittulli. Capiremo che cosa si è fatto e che cosa si sta facendo. Siamo trentaquattro in tutto, nel direttivo, che resta aperto, dove ciascuno può dire la sua.”

Il consigliere allarga il campo dell’intervista e sorride:

“Io in questa amministrazione sono entrato dopo le elezioni. L’amministrazione Bovino aveva un proprio programma e io ne avevo un altro. Devo dire che alcuni punti del nostro  programma il sindaco li ha presi a cuore. Devo dare atto che quei punti sono stati portati avanti e mi riferisco al nostro ambito, quello del sociale. Con l’assessore Paolo Montalbò stiamo lavorando sodo, il sindaco ha avallato il nostro programma, avendo messo dei soldi in capitolo che sono insufficienti ma che ci ripromettiamo di aumentare. Tanto per fare un esempio, il patto domiciliare per i meno abbienti, in un momento storico di crisi come questo, si è rivelato una vittoria.”torres-montalb-palese-schittulli

Conti e resoconti. Il consigliere non esclude una crisi, ma ha bisogno di prove concrete senza le quali - fa notare - non avrebbe senso: “In tutte le amministrazioni si fa un resoconto di quella che è stata la vita amministrativa. Nel dettaglio, a settembre voglio prendere in esame quello che era il programma nostro e vedere cosa è stato realizzato, cosa non è stato e cosa non sarà realizzato.

L’altro giorno, un cittadino polignanese di sinistra si avvicinò e mi disse: ‘Onofrio, ma fatela cadere questa amministrazione, mandatela a casa’. Io non ho risposto, anche perché un signore di Mola che origliava si inserì nella discussione e disse: ‘prima di far cadere l’amministrazione bisogna che ci siano motivi validi validi validi e gravi gravi gravi.’

PIP E TRICOM – Torres racconta della famosa firma che fece cadere l’ultima amministrazione e dei casi Tri.Com e PIP chiaramente denunciati alle ultime comunali. Il consigliere rimette così il dito nella piaga per poi allacciarsi a uno dei temi di più scottanti dell’attualità: porto turistico e concorsi comunali.

L’ultimo concorso, quello per geometri è quantomeno discutibile sul piano etico.

“Io ho messo una firma non per fatti personali ma per denunce chiare. La Tricom e il Pip. Al di là di quello che pensa qualcuno, che io abbia sollevato il polverone per i posti di lavoro alla Tricom. Questa situazione io l’ho vissuta in prima persona. Qualcuno, tempo fa, mi chiedeva di un concorso fatto a Polignano. Io ritengo personalmente che ci sia di che riflettere. Mi spiego meglio, ai concorsi comunali c’è un dirigente di un comune, c’è una commissione, insomma è una cosa pubblica. Se si mette in dubbio il concorso comunale si mette in dubbio la buona fede e l’onestà del dirigente... allora c’è da preoccuparsi. Io sono un politico e non ero neppure in commissione. Mi devo fidare del dirigente, sennò di cosa stiamo parlando!”.

‘A SETTEMBRE FAREMO LA BATTAGLIA SUL PIP’ - “A distanza di anni – osserva – i fatti della Tri.com mi danno ragione. La mia denuncia inizialmente, partiva dai posti di lavoro, ma poi le cose si complicarono quando vendemmo il 5% delle quote al comune di Fasano senza avere nulla in cambio. Sul PIP siamo tutti d’accordo, io ho sempre sostenuto di volerlo al più presto. Anzi, a Settembre inizierà la nostra battaglia per il PIP, perché va realizzato. Noi siamo d’accordo che debba essere spostato su via Monopoli che è una zona compromessa, è sulla statale, c’è la cava di 4 ettari, c’è Mancini, ci sono tante aziende, c’è la fogna, l’acqua che arriva a Quintavalle, quindi con una spesa limitata per le urbanizzazioni.

palazzo_comunalePer quanto riguarda il PIP in via Conversano ho sempre messo le cose in chiaro, fin dall’inizio. Secondo voi quale artigiano si sarebbe comprato i capannoni a quel prezzo? Se i capannoni li avessero venduti a 600 euro al metro, com’era fin dall’inizio e le urbanizzazioni a 50 euro e non 94 come si disse in seguito, io non avrei avuto problemi ad approvarlo. Siccome questo non era possibile capì che c’era qualcosa che non andava. Era sbagliato qualche conto. Poi nessuno mi ha dato ascolto, e non se n’è fatto più nulla”.

I CONCORSI COMUNALI - Quindi, polemiche all’esito dell’ultimo concorso comunale per geometri vinto anche da Ivan Persic, figlio acquisito di Lorenzo Lamanna e di una impiegata comunale. Torres mette le mani avanti: “Io non mi nascondo. Purtroppo non vivo l’attività amministrativa dai primi di giugno. Sono stato a San Vito poi sono mancato qualche giorno per lavoro e per questioni private molto delicate. Non ho vissuto per niente la vita amministrativa. Di tutto quello che è successo da giugno a oggi sono all’oscuro. Quindi non mi sento di dare giudizi. Almeno non lo farò oggi, ma fra dieci giorni potrò darti un giudizio serio.

TURISMO EVENTI - Onofrio Torres sedeva in prima fila quando, il maestro Paolo Lepore, durante la disastrosa Notte di Mimì, fece notare in pubblico, con tanto di microfono, che l’organizzazione lasciava a desiderare.

“Io pensavo che stesse scherzando - fa un ghigno il consigliere Torres - invece parlava seriamente. Penso che quella sera sia accaduto qualcosa prima”.

 

porto_turistico_640_x_300

PORTO TURISTICO - “Quando faccio esternazioni sul porto - conclude - le faccio perché ritengo che i politici debbano assumersi sempre le proprie responsabilità, in senso positivo e negativo. Non bisogna andare soltanto sui giornali a dire come sono bravo, come sono bello. Io ho votato il porto nel 2005 e lo dico senza vergognarmene, perché credevo in quel progetto e ci credo ancora. La verità è che non credo più nell’imprenditore (Fusillo, ndr).”

Intanto, in città si torna a discutere sull’ultimo permesso a costruire concesso alla Cala Ponte di Fusillo (vedi foto in basso). Noi ci interroghiamo sul come questo presunto inizio dei lavori - al quale ormai sembra non crederci più nessuno, tranne il sindaco Bovino - dovrà procedere.

Si partirà prima dal porto e successivamente dai lotti dell’area portuale? O viceversa? Potrebbe accadere che una cosa escluda l’altra? In tal caso si snaturerebbe l’intero progetto. Un copione già visto. Si finisce sempre per costruire case. Solo case per alimentare la solita cricca.permesso_a_costruire_porto_turistico_variante_progetto_fusillo_cala_ponte_bovino_vedi_audio

 

 

 

 

Commenti  

 
#18 panzer 2010-10-01 18:21
ormai siamo ad ottobre aspetto con ansia e trepidazione gli approfondimenti di torres.LE vacanze sono finite da un pezzo.
 
 
#17 dino60 2010-09-02 22:31
dici che non hai vissuto l' attivita' amministrativa dai primi di giugno e non sai nulla sui concorsi puo' essere????? E' possibile che TU come tanti altri della maggioranza, ogni giorno recandovi a baciare la statua di non sappiate nulla sul concorso da geometri????
 
 
#16 ERRATA CORRIGE 2010-08-22 22:48
Chiediamo scusa all'amico Claudio Persic. Ivan Persic in realtà, non è il figlio di Lorenzo Lamanna, ma è figlio di Claudio Persic. Nonché 'figlio acquisito' di Lorenzo Lamanna.

La Redazione
 
 
#15 Polignanese 2010-08-22 10:51
Torres, ormai ti conosciamo benissimo,.............
non fare come Eugenio Scagliusi che con la sua operazione Neapolis vuole evidenziare i problemi che conosciamo gia tutti, e chi li deve risolvere...................

Questa Amministrazione deve andare a CASA.
....................
 
 
#14 compressore per plinti 2010-08-21 20:32
Gentili commentatori...questa storia finirà a tarallucci e vino...
simile simile a quella dei concorsi....meditate gente meditate...
Tutto ciò per aumentare la posta.....;-);-);-);-);-);-);-);-);-);-);-);-)
 
 
#13 amico di Focarelli 2010-08-19 21:25
L'amico Focarelli sicuramente non è un mestierante della politica, ma un genio che si è sempre contradistinto per le sue lotte politiche e capacità che pochi hanno, di combattere le ingiustizie e le prepotenze di questa maggioranza. Quindi non è il tipo che lancia le pietre e nasconde le mani come qualcuno ha scritto in un suo post. Volete ridimenzionarlo non ci riuscirete mai. Un saluto all'amico Onofrio no parenti politici no lavoro,
questo era il tuo motto cerca di essere coerente.
 
 
#12 capo de capi 2010-08-19 15:20
Focarelli, Torres, ecc. ecc. ma perché le risposte su tutto quello che volete sapere non le chiedete al grande Lamanna vero timone di questa amministrazione????
 
 
#11 Il solito Focarelli 2010-08-18 23:01
Ma di che cosa stiamo parlando?? fatemi capire, che è successo in questi concorsi...leggo di tanta gente che si lamenta, ma non ho ancora capito cosa sia accaduto. Dove li hanno svolti questi concorsi...percaso in una stanza blindata? In un aula di massima sicurezza?? Oppure qualcuno poteva assistere e vigilare la regolarità delle prove....vero sig. Focarelli?? Mi smebra proprio che tu ti sia affannato a seguire con solerzia ogni fase del concorso....illuminaci allora....
Piuttosto che sollevare polveroni con accuse campate in aria...spiegaci tutto per bene, con prove alla mano e te ne renderemo merito. In caso contrario resterai sempre uno dei tanti mestieranti della politica da quattro soldi...che lancia il sasso e nasconde la mano...perfettamente alla stregua di coloro che secondo te hanno truffato la nostra comunità.
E' il momento dei fatti....le tue parole hanno stancato.
Ciao Focarelli.
 
 
#10 cucù 2010-08-17 03:49
Stai facendo finta di sbraitare per aumentare il tuo prezzo.La tua coerenza è pari a zero, altrimenti li avresti mandati a quel paese.Ma, oramai ti conosciamo.Tutto quello che fai è funzionale alle tue ambizioni personali.Hai promesso troppo in campagna elettorale ed ora è un pò difficile mantenerle.
 
 
#9 demetrio 2010-08-16 14:40
dai Torres fai vedere di che pasta sei fatto veramente.... vai in fondo alla questione concorsi... tricom docet.
 
 
#8 belladinotte 2010-08-15 22:51
ONOFRIO TORRES datti da fare dai.... questo è pane per i tuoi denti fare i manifesti per te è un gioco.... sbrigati a farli stampare e poi ad affiggerli. Ti consiglio la stessa terminologia dei dipendenti TRICOM, no parenti politici il resto lo sai tu. Se non lo fai penseremo che avevi qualcosa di personale contro di loro.... o qualcosa che ti fu negata in quella occasione??????? P.S. sei difronte ad un bivio.
 
 
#7 Cittadinanza Attiva 2010-08-15 21:15
Molti sono delusi e traditi dagli attuali comportamenti poco etici ed incoerenti di Torres Cons. Com.le! Ricordandogli la Tricom e quanto gridò allora! Nessuno gli ricorda: che alcuni Cons. Com.le (Focarelli ed altri) gli fecero notare che lui parlò della Tricom dopo che ogni suo tentativo di piazzare qualche galoppino andò a vuoto! Nell'occasione di questi concorsi prende tempo evitando di esprimere un giudizio. Lui ed il suo Ass.re stanno vedendo come finisce la partita dei servizi sociali -e delle assunzioni?-! Quindi se si piazzerà qualcuna/o non fiateranno! Altrimenti... ondate di sdegno fariseo seguiranno...
 
 
#6 sarcasmo 2010-08-15 20:41
io nn capisco se la Maggioranza sa dove vive o no ,il Sig in questione è stato trombato da loro stessi alle Regionali ,frequenta il centro anziani con il Sindaco e il V.Sindaco .In chiesa mantiene ottimi rapporti,poi quando si tratta di trovare rimedi ospedalieri si defila, però quando si tratta di prendere decisioni x il bene del paese si prende 10 giorni.Onofrio una canzone che tu canti bene dice "PAROLE PAROLE"
 
 
#5 Mr. Polignano 2010-08-15 12:01
Onofrio , tu delle commissioni dei concorsi create a regola d'arte, senza l'ausilio dei Dirigenti......immaggino che ne saprai qualcosa, per non dire tantissimo.
E' stato un tuo Motto, No parenti,No... all'epoca della Tricom scaturendo ottimi risultati.
Adesso invece........?????.....immagino che c'e' parecchio da urlare.
Perche' non lo fai ??:sad::sad::sad:
 
 
#4 munupgh 2010-08-15 10:51
l'ipocrisia è il male della politica, si esprimono pareri forti sull'avversario politico dimenticando di aver cenato e banchettato insieme sere prime, questo atteggiamento è insito in tutti i politici attuali.
 
 
#3 mah boh 2010-08-14 15:25
torres è stato fatto un concorso un anno fa dove la commissione era tutta illeggitima,dove i dirigenti che ne dovevano far parte, sono stati messi in panchina e sono stati presi degli esterni.
ma tu dov eri ?
fai parte di quest amministrazione o no?
 
 
#2 violentino 2010-08-14 14:35
I CONCORSI COMUNALI - Torres mette le mani avanti: “Io non mi nascondo. Purtroppo non vivo l’attività amministrativa dai primi di giugno. Sono stato a San Vito poi sono mancato qualche giorno per lavoro....Ma mi chiedo, Torres è stato a san Vito dei normanni che è un po distante da Polignano, o è stato a San Vito do BRAZIL ;-) alla festa PATRONALE???????;-);-):-):-)
Torres su non puoi cavartela così, se vuoi essere coerente con te stesso il minimo che potresti fare è quello di affiggere i manifesti come quelli della TRI.COM. no parenti ecc. ecc. ecc.
 
 
#1 di tutto di più 2010-08-13 22:30
parole..parole.....solo parole.....;-)
io ero assente....io non c'ero,...ero fuori.. non ho vissuto in quel periodo l'attività amministrativa
....ma mi dedicherò, e vi farò sapere.
Classica politica del " Nì "
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI