Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

VITTO: 'POLIGNANO DIVENTA UN PANETTONE'

vittodibattitopd_410_x_200

'Si allarga solo in altezza. Confrontiamoci sul futuro di Polignano e sul potere dei dirigenti.'

“Non è come dicono i giornali che nelle ultime settimane ci hanno massacrato.” Così, Domenico Vitto (Pd), a margine della relazione dell’ex segretario del partito, Antonello Matarrese.

“Nel nostro partito non ci sono guerre - ha dichiarato, stigmatizzando le polemiche e introducendo il nuovo segretario Domenico Scagliusi - Due mesi fa Antonello aveva detto che non era disponibile. Nessuno l’ha tolto da quel posto, è stata una scelta condivisa. Non abbiamo il timore di dire che ci sono pensieri diversi. Tuttavia, riusciamo sempre a fare sintesi. Non c’è questa guerra, noi siamo un partito, si discute, a volte anche animatamente.”

Vitto ha giustificato la scelta del nuovo segretario come volontà chiara di apertura del Pd ai giovani: “La scelta di Mimmo Scagliusi è condivisa da tutti. Ci accusano che i vecchi fanno da cupola, e invece questo è un partito che investe sui giovani. Nessuno coinvolge i giovani. Noi non solo lo coinvolgiamo, ma lo mettiamo in prima linea.”

Domenico Vitto dice di condividere il “90% del discorso di Franco Frugis” intervenuto al congresso del Pd, e spiega il motivo: “La destra non ha vinto perché sia stata brava. Noi non siamo stati bravi, non ci siamo sforzati di stare insieme. In quel momento (elezioni comunali 2007, ndr) non c’erano i presupposti e i rapporti umani, oggi siamo chiamati a fare questo sforzo. Oggi abbiamo il dovere di farlo. Il nuovo segretario ha il dovere di tentare di ricucire i rapporti.”

Alle prossime comunali – spiega Vitto – “non faremo come sempre, che si arriva all’ultimo momento e ci sono i soliti partiti borderline che si schierano in base a dove si vince. Stavolta vogliamo intraprendere un percorso diverso. Fin da ora faremo la coalizione, sapremo chi sono i nostri alleati. Non facciamo come in tutte le comunali che si scelgono prima i nomi e poi si parla dei programmi. Noi le persone le decideremo alla fine, perché non abbiamo problemi di persone.”

'POLIGNANO SI ALLARGA SOLO IN ALTEZZA' - Infine, il consigliere provinciale torna ad affrontare la questione dirigenti e potere, quindi si aggancia alle dure accuse lanciate da Antonello Matarrese al sindaco Bovino, a proposito dei progetti, dei presunti conflitti d’interesse e delle società innominabili: “Polignano sta diventano un panettone, si sta allargando solo in altezza. Dove ci sono alberi, noi li spiantiamo e ci piantiamo case. Ho fiducia nel nuovo segretario. Dobbiamo mettere insieme un programma, non si possono nominare prima gli assessori e poi fare i programmi. Prima dobbiamo confrontarci sulle cose che ci legano e sistemare le cose che non ci legano. Cominciamo a confrontarci sullo sviluppo di Polignano, sul potere dei dirigenti. Insieme mettiamo le basi per la Polignano del futuro. Dobbiamo anteporre i nomi. Sia nelle amministrazioni di Bovino che Di Giorgio, siccome c’erano nomi forti, l’ultimo giorno prima del voto si facevano i programmi. Il PD no, vuole cominciare dai programmi. Abbiamo tante personalità che potranno portare avanti il progetto.”

 

Link correlati:

VEDI ANCHE LA RELAZIONE DI MATARRESE

VEDI ANCHE DOMENICO SCAGLIUSI NUOVO SEGRETARIO PD: 'RIPARTIRE PER POLIGNANO'

VEDI ANCHE INTERVENTI DI PEDOTE, FRANCO FRUGIS, COLELLA, ANTONIO PACELLI

VEDI ANCHE DE DONATO SULLA QUESTIONE GROTTA RONDINELLE E PRIVATIZZAZIONE COSTA



Commenti  

 
#20 residente in via Castellana da 30 anni 2010-06-09 23:05
quanto a quella rotonda posso anche dirti che hai ragione...anche se secondo me serve a ben poco in quel punto...ma il resto funziona quindi non continuare a denigrare potevi incatenarti al momento della realizzazione e creare una protesta pubblica e ampliata...alla fine di tutte le opere è facile criticare....ma "al volemose bene" oggi non esiste più perchè chi sbaglia paga..quindi cerca di andare in provincia e capire chi sono i tecnici firmatari del progetto e fai ricorso!!!:D
 
 
#19 CHE COSA!! 2010-06-09 22:26
QUALCOSA è cambiato, ma ci rendiamo conto che sono stati spesi soldi pubblici in maniera approssimata, è questo modo di raggionare "al volemose bene" che ci ha portato a questo punto, le cose vanno fatte e vanno fatte bene, quella rotonda è uno schifo totale, questa è la verità, si voleva fare subito e non si voleva perdere tempo per gli espropri e questo è il risultato, il timore che altri potessero innaugurare una vera rotonda a portato i vecchi amministratori provinciali a fare le cose in fretta e furia.
la verità è una, non correte su quella strada ma soprattutto occhio che non c'è nessuna vera rotonda....comunque grazie per l'impegno.
 
 
#18 ariamara 2010-06-09 21:45
tutti questi commenti hanno veramnte del ridicolo, uno scambiarsi di colpe, di minacce, di accuse...ecc..ecc.
Amici perchè non diciamo basta a questo modo di fare, perchè non diciamo basta a questi soliti burrattinai.....che speculano sempre e comunque, sulla nostra Buona Fede.
L'unica nostra Arma è il Voto....sfruttiamolo quindi incoraggiando un nostro amico, che avrà cura sia dei Cittadini che della nostra Città.:-):-):-)
 
 
#17 residente in via Castellana da 30 anni 2010-06-09 20:04
diciamo che si vuole sempre denigrare...anzichè dire qualcosa è cambiato o sta cambiando....comunque mai nessuno aveva preso una seria posizione su quella strada...non appena c si rimbocca le maniche per fare un margine di miglioramento tutti pronti schierati a criticare...allora forse è meglio che non si faccia niente... così sarete contenti lo stesso!
 
 
#16 Giuseppe Giuliani 2010-06-09 16:06
Non provo nè stima nè rancore nei confronti di Vitto però io percorro quasi quotidianamente la Castellana-Polignano e credetemi da quando e stata "risistemata, mah?" ho rischiato più di una volta di sbattere contro la rotonda di Trigianello e vantarsi di quell'opera credetemi e puro autolesionismo.
 
 
#15 residente in via Castellana da 30 anni 2010-06-09 15:39
Sicuramente la strada non è il massimo per la natura...ma molto è migliorato illuminazione-gardrail ed asfalto+sicuro....poi se uno pensa si percorrere la Polignano-Castellana come il Gran Premio di Montecarlo è un altro discorso..faccia pure!!Quanto alla spiaggia di S. Vito sono un carissimo amico dei La Greca e posso assicurare che nè questa amministrazione nè quelle passate e forse nemmeno quelle che verranno metteranno un dito in quella spiaggia!!Caro "che cosa?" documentati...
 
 
#14 che cosa? 2010-06-09 14:50
io vi parlo di sicurezza stradale e voi votate negativamente al commento, non vi auguro lo stesso di fare quella rotonda
 
 
#13 CHE COSA? 2010-06-08 22:19
si ha il coraggio di parlare della sistemazione Polignano Castellana, quasi ci lascio le penne a quella specie di rotonda, io fossi l'artefice di quello schifo non riuscirei a dormire la notte, perchè il primo che la scambia per una rotonda rischia di finire nel terreno se gli va bene, la spiaggia andatela pure a vedere e ricordate che senza l'intervento di questa amministrazione sarebbe una vera barzelletta......
 
 
#12 ancora tu.... 2010-06-08 22:11
Ciao 3p o 2p come preferisci...sembri agguerito usi toni minacciosi e arroganti...direi da uomo medioevale...parli di fatti di uscire allo scoperto...allora se non temi nessuno tirale fuori le PPPPP...presentati e racconta quello che sai...così tutti sapremo...xkè credo Vitto Stefano si è presentato difendendo suo fratello e la sua attività...abbi il coraggio e la dignità lui l'ha dimostrato!!!Oppure non sei nessuno o centomila zeri.......
 
 
#11 antonio.1 2010-06-08 19:18
L'unica cosa che si nota dalla lettura di questi commenti e che esiste un ciarpame politico di bassa lega.
Bisogna solo capire se vale la pena pensare di essere ancora un residente di polignano in mezzo a tutti questi affaristi che si sfidano a colpi chi sei tu e chi sono io.Chiunque sia il prossimo sindaco di polignano a mare ************* direi che siamo messi proprio ma proprio male!!!!bisognerebbe mettere ad ogni entrata di polignano il cartello dantesco lasciate ogni speranza voi che entrate se ne avete ancora!!!!
 
 
#10 3P Partito per Polignano 2010-06-08 18:47
firmarsi? e perchè? qui ci sono tanti nomignoli usati e guarda caso commentano le notizie, gli articoli dei "soliti". ad esempio annastasia potrebbe avere 30 nick pronti per puntare il dito verso l'attuale maggioranza.
potrei firmarmi vito, nicola, antonio, giovanni cosa cambia.
tanto voi non cambierete mica opinione su questa grande maggioranza e sopratutto sul vostro sindaco virtuale, perchè tale rimarrà.
Annastasia, non ti sprecare, non rispondere, non ne vale la pena... ma l'ultima cosa te la voglio dire: ho veramente le 2P - 3 sono tante :-) - e ci sarà il giorno che uscirò allo scoperto con nome cognome e altro, ma tantissimo altro materiale pronto per far capire alla cittadinanza chi è stato davvero un vero affarista in questo paese... di certo non Bovino.
Grazie.
firmato
3P Partito per Polignano
 
 
#9 senza parole 2010-06-08 15:36
Domenico Vitto negli ultimi anni ha dato a Polignano una scuola superiore,una minimo di decoro alla spiaggia di S. Vito & la sistemzione della Provinciale Polignano-Castellana, sfido chiunque a fare un manifesto denigratorio nei suoi confronti...siete solo poveri di contenuti...questo m fa pensare ke qualkuno inizia a temere le sue capacità per il bene della comunità!!!
 
 
#8 ANNASTASIA 2010-06-08 13:54
Caro 3P se hai veramente le 3P dimmi chi sei e vediamo se hai piu' cose tu da dire... In ogni caso se non ti firmi questa e' l'ultima volta che ti rispondo.
 
 
#7 amala 2010-06-08 11:03
Per 3P Partito per Polignano (scusami dei capi....) .........*************....lo vogliamo proprio vedere il manifesto che i tuoi capi ti hanno detto di fare : se in questo paese c'è qualcosa di nuovo e grazie al prossimo sindaco di Polignano...e lo sai anche tu chi è (e naturalmente anche i tuoi capi).....affaristi.....
 
 
#6 3P Partito per Polignano 2010-06-07 19:06
che ridere era tanto che non ridevo.
prima di tutto non mi riferivo al manifesto dell'us polignano, ma al manifesto che dovrebbe uscire a breve, che mette in evidenza quello che vitto & C. hanno fatto (o meglio quello che non hanno fatto) per la comunità.
per stefano vitto: so molto, ma molto, ma talmente molto che è meglio non continuare. e non prendertela con i finanziamenti, io mi riferivo ad altro.
buona giornata a tutti.
e vi ricordo che noi non abbiamo capi.
 
 
#5 amala 2010-06-07 15:43
Caro visitatore non penso che il manifesto fatto da voi (scusami...dai tuoi capi)ha portato qualcosa di nuovo a polignano, anzi se qualche cittadino non sapeva dello schifo che state combinando al palazzetto di tutti noi...ripeto è il palazzetto di tutti noi cittadini che paghiamo le tasse...non di gente sponsorizzata del tuo caro sindaco.....********......
 
 
#4 ANNASTASIA 2010-06-07 12:23
Caro visitatore sei proprio sicuro di essere un sostenitore di Angelo Bovino sindaco....A me pare che tu sia il segretario di un altro movimento politico. Tranne se questo ruolo non lo svolgi solo per fare il solito gioco delle tre carte che ai tuoi capi piace tanto..Manifesti a parte , ritengo che il confronto politico debba avere come contenuto il bene della nostra cara polignano e non certo quello delle s.r.l nate ad hoc durante l'espletamento di un mandato politico , ritengo inoltre che il confronto debba avere come contenuto quanto fatto dalla Provincia per Polignano quando in maggioranza c'era Domenico Vitto e quanto sta facendo oggi la Provincia per Polignano .A proposito del presunto beneficio che Domenico Vitto avrebbe ottenuto in deroga per costruire un opificio per la lavorazione dei prodotti agricoli,forse visitatore non sa quante ne hanno combinate i suoi capi prima di concederci quel diritto rischiando di farci perdere un finanziamento POR con la misura 4.5 . caro visitatore prima di parlare fatti informare per bene. STEFANO VITTO
 
 
#3 estia* 2010-06-06 15:05
"Avanti oh popolo.." già rido e mi basta il nome!
La politica bipartisan qui fa veramente sbellicare a partire dalle varie nomenclature. (Immaginandone i contenuti :o)
 
 
#2 Guest 2010-06-05 20:34
Polignano cresce solo in altezza? con coerenza e per tutti direi.
chissà se Vitto ha mai presentato una sopraelevazione, chissà se ha mai commesso un piccolo "errore" urbanistico, chissà se è stato mai "agevolato" da qualche legge in materia urbanistica (in deroga intendo).
Credo che a giorni un bel dossier o meglio un bel manifesto farà ridere molti polignanesi tranne Vitto e Colella.
Adesso iniziamo a far sul serio.

Firmato
"Popolo di Polignano Per Bovino Sindaco"
 
 
#1 Barrister 2010-06-04 21:25
Caro Consigliere, non entro in merito alle questioni del PD dal momento che non conosco il neo-segretario ed attendo l'approfondimento in proposito da parte della Redazione. Quanto invece alla crescita in altezza di Polignano, mi permetto di non condividere l'affermazione in quanto per troppi anni l'espansione urbana è avvenuta mediante l'edificazione di centinaia di case a due piani (Quintavalle e Sant'Anna Vagno insegnano) con la creazione di una periferia urbana a fronte di una popolazione di meno di ventimila residenti, e con il conseguente aggravio in termini di costi economici (raccolta dei rifiuti ed illuminazione) e sociali (chiedere agli amici di Quintavalle quanto siano contenti del degrado del quartiere). Ad ogni buon conto l'espansione "longitudinale" mi pare che sia già stata pianificata altrimenti non mi spiego la costituzione di certe società immobiliari da parte dei "noti" personaggi a proposito dei quali attendiamo fiduciosi un concreto intervento da parte del PD e dell'API con tanto di nomi (delle società e dei soci) e risultanze catastali (sia dei suoli acquistati sia di quelli ereditati)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI