INCIDENTE MORTALE IN VIA SAN VITO

incidente-stradale-polignano2

Incidente mortale su via San Vito. Questo pomeriggio, una donna di 56 anni, Annamaria Petese, di Polignano è deceduta a seguito delle forti lesioni provocate dal sinistro.

La donna lascia due figli. Era alla guida di una Hyundai Atos, quando alle ore 14:30 circa, all’altezza di Porto Paradiso, lungo il tratto segnato dalla pista ciclabile, si è scontrata frontalmente contro una Volkswagen Passat a bordo della quale c’erano due uomini, Giannoccaro e Gialluisi rimasti fortunatamente illesi. La Passat usciva dal centro cittadino e proseguiva in direzione San Vito, lei stava rientrando in centro.

La donna, in prognosi riservata, è stata prontamente soccorsa dagli operatori del 118 al vicino ospedale di Monopoli. E’ apparsa fin da subito in condizioni gravi; nonostante gli sforzi i medici non sono riusciti a rianimarla. Per estrarre il corpo dalle lamiere c'è voluto il supporto dei Vigili del Fuoco di Putignano. Sul posto sono prontamente intervenuti gli agenti della Polstrada di Castellana, della Polizia Municipale di Polignano e i Carabinieri della locale stazione.

La dinamica e le cause dell’incidente sono tuttora in fase di accertamento. Al momento non si avanzano ipotesi. Il tratto stradale interessato, per la presenza di una pista ciclabile, è regolamentato da regime di bassa velocità, con limite di 30 Km/h.

Si ringrazia l'Associazione Vivi la Strada per averci concesso le foto dell'incidente

incidente-stradale-polignano