NEBBIA E QUALCHE INCIDENTE

nebbia_410_x_200

Ieri sera, banchi di foschia densi e persistenti hanno ridotto la visibilità fino a 100 metri, e anche meno lungo il tratto di costa.

INCIDENTE TRA INCINA E CALA CORVINO - Un incidente, fortunatamente non di grave entità, ha tenuto il fiato sospeso, soprattutto i monopolitani, quando un signore anziano di Polignano, 75enne, si è allontanato per andare a pescare e non ha fatto rientro prima di cena. Quando i familiari hanno lanciato l’allarme si sono recati sul posto, tra Cala Incina e Cala Corvino e hanno trovato l’auto dell’uomo abbandonata. A Monopoli hanno temuto il peggio, memori delle modalità di un recente suicidio avvenuto proprio qualche mese fa dalle parti del villaggio turistico. L’uomo, invece, a causa della scarsa visibilità ha cercato di farsi strada percorrendo un sentiero roccioso, cadendo e procurandosi qualche escoriazione. I parenti lo hanno ritrovato riverso per terra in stato di shock ed è stato immediatamente soccorso dal personale del 118.

“Non siamo abituati a questi fenomeni meteorologici - spiega Riccardo Giuliani, presidente dell’Adia di Polignano (associazione per la divulgazione e l’informazione astronomica) - ieri il cielo era sereno con totale assenza di nubi. Tutto si è realizzato a livello del terreno, un fenomeno a bassa quota con banchi di nebbia provenienti dal mare”.

Una spiegazione del fenomeno di condensa (il vapore acqueo, una volta a contatto con l'aria si raffredda e si condensa in aerosol formato da piccole gocce) va ricercata anche nelle forti escursioni termiche registrate durante la giornata di ieri. Alle ore 12 la colonnina di mercurio ha sfiorato i 20°C, e qualche impavido ha approfittato per sfidare le abitudini, concedendosi una breve pausa in riva al mare.

PREVISIONI METEO - Nelle prossime ore si prevede cielo sereno, con qualche banco di nebbia solo in pianura, in particolare basso Salento e Capitanata. Cielo prevalentemente sereno. Temperature stazionarie, specie nelle massime; fino a sabato si aggireranno attorno ai 17-18°C. Minime in lieve calo nella notte di venerdì, che torneranno poi a salire di poco nel fine settimana.