BAGNI E IGIENE A SCUOLA: DE DONATO DENUNCIA

bagnoscuolamedia

BEATRICE DE DONATO ACCUSA: "l'assessore ai lavori pubblici ha altre priorità vedi via Dogali...perchè nessuno interviene su via Lepore e Quintavalle?"

Lavabi staccati dal muro sospesi grazie alla base orizzontale di una sedia, intonaci anneriti dall’umidità e devastati dalla perdita di acqua, pavimentazioni ai piani superiori permeabili e adesso malcelati da inutili controsoffitti, disegni e scritte murarie, porte e cornicioni pericolanti o smantellati, frammenti di solai che cadono a pezzi. L’edificio della scuola media Sarnelli-De Donato rivela i segni del tempo: in trent’anni di attività i bagni non sono mai stati messi in sicurezza, finora solo interventi di straordinaria manutenzione (vedi galleria fotografica in basso). Beatrice De Donato, neodirigente, assessore alla pubblica istruzione e vicesindaco denuncia alla stampa le condizioni precarie in cui riversa l’edificio scolastico, in particolare i servizi igienici.

“Il mio assessorato non ha alcuna voce in capitolo di spesa per quanto riguarda l’edilizia scolastica, i lavori di ristrutturazione e adeguamento. Questa delega fa capo all’assessore ai lavori pubblici Raffaele Scagliusi, il quale ha altre priorità!”. La De Donato non ci sta e accusa l’assessore di aver concentrato le spese altrove: “Ha dato priorità ai lavori su via Martiri di Dogali per la Targa del Crocifisso – fa notare caustica – ma vi sono delle strade disastrate come via Lepore e Quintavalle che attendono segnali. Bisogna capire cosa è urgente. Secondo me le condizioni igieniche delle scuole frequentate dai ragazzi sono una assoluta priorità”.

SCAGLIUSI: "L'UTC STA GIA' LAVORANDO" - Che la scuola sia la spada di damocle pendente minacciosa su questa amministrazione? Le richieste urgenti e legittime avanzate dalla De Donato suonano un po’ come la spina nel fianco. Abbiamo contattato telefonicamente Raffaele Scagliusi che rassicura, fin dalle prime battute: “Entro oggi pomeriggio l’ufficio tecnico chiarirà tutto; sta già procedendo per il computo metrico. Stiamo verificando tutti i lavori, ci stiamo attivando in modo tale che entro una settimana l'ufficio risolva i problemi”.

http://picasaweb.google.it/redazionepolignanoweb/Anno2009?authkey=Gv1sRgCJitzJjkz4Thag&feat=directlink
scuolamedia