FAX DA I NUMERI

scudo-fiscale-mauro-biani-bmp

LA MOLTIPLICAZIONE DEI DEPUTATI E IL NUCLEARE COME ZUCCHERO FILATO

Un giorno ho letto un editoriale del settimanale Fax in cui si parlava di nucleare come se si stesse parlando di zucchero filato! Nessun pericolo, tutta salute! Ho scritto indignata alla redazione chiedendo che quel mio intervento fosse pubblicato, si deve sentire una certa responsabilità nel dare le notizie quando si ha la certezza di essere seguiti da molte persone. Dopo quasi un mese ho ricevuto una risposta non dal Dott. Magistà, autore del capolavoro, ma da un altro componente della redazione, mi rassicurava, avrei avuto senza dubbio delle risposte in merito sulle considerazioni che avevo fatto, appena il direttore fosse stato meno impegnato. Aspetto ancora che mi risponda.

Nel n°39 di Fax, edizione Polignano a Mare, questa settimana assisto incredula alla moltiplicazione dei deputati. Spero sia noto a tutti che sia per la votazione di una mozione d’incostituzionalità proposta dall’IDV contro lo Scudo Fiscale, sia in occasione del voto al provvedimento stesso, molte e colpevoli erano le assenza in aula. Concordo questa volta in pieno con quanto scrive Magistà, questo è un provvedimento “che lascia sgomenti” perché è chiaro come l’intenzione sia quella di agevolare evasori fiscali con il rischio che a trarre vantaggio siano anche delle associazioni criminali. Ma lo sgomento non è circoscritto allo Scudo Fiscale, c’è dell’altro di molto più inquietante: la moltiplicazione dei deputati. Mi dispiace dover di nuovo riprendere il direttore, ma dovrebbe consultare delle fonti più attendibili, per non rischiare di fare brutta figura visto che i nomi degli “assenti eccellenti” circolano in rete da molti giorni.

Nell’editoriale si parla di “56 deputati del Pd, 8 dell’Udc e 2 dell’Idv”. Riportiamo invece i dati sulle assenze di quel giorno, compreso i nomi dei deputati, che sono a tutti disponibili  in rete, pubblicati –in versione univoca – da molti portali.

24 Pd: Argentin, Binetti, Bucchino, Capodicasa, Carra, Codurelli, D'Antoni, Esposito, Farina, Fioroni, Gaione, Ginefra, Giovanelli, Grassi, La Forgia, Lanzillotta, Madia, Mastromauro, Melandri, Misiani, Pistelli, Pompili, Porta, Portas.

7 Udc: Bosi, Ciccanti, Drago, Libè, Pisacane, Ruggeri, Volontà.

1 Idv: Misiti

Neanche a voler sommare tutti gli assenti si ottiene la cifra di 57 deputati. I numeri dati da Fax li teniamo buoni per il lotto, sperando in un colpo di fortuna, e invitiamo i lettori a riflettere e a pretendere di più dai protagonisti dell’informazione paesana. Attendiamo un editoriale in cui vengano corrette le cifre, per onorare il compito importante che abbiamo: quello di informare la gente!