LAVORI VIA CASTELLANA: VITTCHIEDE SOPRALLUOGOO

sp120_lavori

LAVORI SULLA SP 120 POLIGNANO-CASTELLANA

Vitto scrive all'assessore provinciale Labianca e invita il sindaco Bovino a vigilare

 

Il vicepresidente del consiglio provinciale di Bari, Domenico Vitto, ha inviato una nota ufficiale, datata vittoinconsiglio29 settembre, all’assessore provinciale alla Viabilità, Lillino Labianca e al dirigente Servizio Viabilità, Nicola Anaclerio.

Al consiglio comunale di Polignano, Vitto ha manifestato i primi malumori a causa dei lavori lungo la strada provinciale 120 che collega la nostra città e Castellana. I solchi laterali sono piuttosto evidenti e pericolosi (vedi foto), i cantieri ovviamente non sono ancora chiusi, ma il consigliere pd vuole vederci chiaro e per questo ha scritto una lettera per predisporre un sopralluogo e monitoraggio dello stato dei lavori.

“Poiché la messa in sicurezza della strada provinciale 120 costituisce un’occasione unica per il potenziamento della rete stradale di Polignano - si legge nella nota - con tutto ciò che ne consegue dal punto di vista dello sviluppo economico e commerciale, Vi pregherei (rivolto a Labianca e Anaclerio, ndr) di disporre un sopralluogo tecnico al fine di verificare lo stato e lo sviluppo dei lavori”.

sp120solco

Il consigliere del PD, durante la giunta provinciale Divella, ha fatto molte pressioni per dare una svolta definitiva al problema con l’obiettivo di ridurre al massimo il livello di pericolosità della strada: “Ho ragione di temere - scrive - che i lavori in corso per la messa in sicurezza della strada non siano conformi al progetto approvato allora da Divella, né in relazione al computo metrico ivi stabilito né in relazione alla modalità di realizzazione. Spero che il lavoro svolto negli anni precedenti dalla nostra amministrazione provinciale non sia stato vano”.

COSTO LAVORI E RIBASSO - “Il costo dei lavori è di 4 milioni di euro, ma si è verificato un ribasso del 37%. Non vorrei - ha spiegato l’ex assessore provinciale - che tale ribasso vada a discapito della qualità dei lavori”. Durante l’assise di mercoledì, Vitto ha pure esortato il sindaco Bovino a vigilare, in qualità di consigliere provinciale.