MENEGHIN: RIPORTEREMO LA NAZIONALE IN PUGLIA

2lrb4dov


igq92d6m

 

Alla manifestazione giunta alla quinta edizione,  cui erano presenti dirigenti di società provenienti da tutta la Puglia, sono stati premiati: tutte le società che nella passata stagione sportiva hanno vinto un campionato, gli arbitri promossi nelle serie superiori, giornalisti sportivi specializzati nel basket, nonchè le amministrazioni comunali che hanno patrocinato ed organizzato eventi cestistici.

Meneghin, presidente della federbasket nazionale ed ospite d'onore,  ha preso la parola durante le premiazioni e si è complimentato con la presidente regionale Margaret Gonnella per l'organizzazione dei campionati e per i risultati che dalla Puglia arrivano, primo fra tutti lo scudetto del Cras Taranto di A1 femminile.

sutz0rw9Ha ammesso che a far crescere tutto il settore sono fondamentali  i risultati della nazionale e per questo si impegnerà da presidente in prima persona, poi ha anche promesso di  portare la nazionale azzurra a Bari nelle qualificazioni agli europei 2011.

A fine serata ci siamo intrattenuti con dino meneghin in 4 chiacchiere sul basket nazionale, non siamo riusciti a scucirgli il nome del nuovo allenatore della nazionale di basket ma ha sorpreso tutti quando rivolgendosi alle nostre atlete (uniche tra un parterre tutto adulto) ha detto: oh mi raccomando.... studiate ...altrimenti di notte vengo a prendermi le vostre scarpe da basket.....!!!! giù tutti sorrisi e risate....

La Puglia dei canestri ha risposto con forte partecipazione alla chiamata della V edizione della Festa del Basket, svoltasi ieri pomeriggio nella splendida cornice del resort Borgobianco a Polignano a mare (BA).

In una sala affollata da atleti, tecnici e dirigenti delle società cestistiche di tutta la regione, il Comitato Regionale Fip della Puglia ha voluto riunire anche quest’anno tutto il movimento regionale per rendere il proprio riconoscimento ai vincitori dei campionati della passata stagione e agli arbitri promossi a dirigere le gare dei campionati nazionali.

La serata, condotta dalla trascinante simpatia dello showman Mauro Pulpito, ha visto la presenza di un ospite d’eccezione come Dino Meneghin, per la prima volta in Puglia come Presidente Federale dopo la sua ultima apparizione nella nostra regione in qualità di team manager della Nazionale nel 2007. «Sto imparando a conoscere il movimento cestistico da un punto di vista diverso - ha dichiarato il numero uno del Basket italiano – e quella di stasera è per me un’ottima occasione per conoscere chi lavora con passione e determinazione». Durante un breve scambio di battute sul palco, Meneghin ha riconosciuto la vivacità del movimento cestistico pugliese guidato dalla presidente Margaret Gonnella: «Donna di poche parole e tanti fatti, un piccolo ma potente carro armato». Il Presidente Federale ha poi svelato che, dopo quasi tre anni di assenza, la Puglia potrebbe rivedere la Nazionale: «Stiamo lavorando per portare in questa regione la Nazionale per le Qualificazioni per gli Europei del 2011 e siamo sicuri che qui in particolare gli Azzurri saranno accolti da un grande entusiasmo».

Non si è trattato solo di una serata di sport giocato sul campo. È importante sottolineare come in questa edizione del Galà del Basket pugliese c’è stato spazio anche per il mondo del giornalismo sportivo, con la premiazione del giornalista Roberto Somma (basketpuglia.it), che ogni settimana racconta con esemplare distacco e competenza il campionato di Serie C Regionale.

Premiata anche l’iniziativa “Più Sport” de La Gazzetta del Mezzogiorno in collaborazione con il Coni Puglia, un inserto che ogni mercoledì dà maggiore visibilità allo sport della nostra regione in tutte le sue sfaccettature.

La Festa del Basket 2009 è stata anche l’occasione per il Comitato Regionale Fip di presentare il “Premio Fair Play”. A partire dalla corrente stagione sportiva, infatti, saranno premiate quelle società che non incorreranno nelle sanzioni disciplinari del Giudice Sportivo: «Vogliamo far crescere la sensibilità sportiva del movimento cestistico pugliese – ha dichiarato il presidente Margaret Gonnella – e siamo convinti che l’iniziativa riscuoterà un buon successo».

Nel corso della manifestazione sono state inoltre premiate le città e società sportive impegnate insieme alla Fip nella realizzazione di manifestazioni nazionali e internazionali nella passata stagione agonistica. «Quella da poco terminata è stata un’annata ricchissima per la Puglia del basket», ha aggiunto il Presidente Gonnella. Da sottolineare in particolare il Progetto Qualificazione Nazionale (oltre 90 atleti da tutta Italia) il cui raduno si è svolto a Carovigno e San Michele Salentino (BR), le finali nazionali under 17 maschile a Barletta, il torneo internazionale “Peppino Todisco” a Cisternino (BR) con la nazionale italiana under 16, il torneo internazionale a Molfetta (BA) con la nazionale maschile under 20 e quello a Lucera (FG) con la nazionale femminile under 16.

Le Società che saranno premiate: Aurora Brindisi (U14 open), New Basket Lecce (U15/Ecc.), Mens Sana Mesagne (Trofeo Puglia U15), Basket Corato (U17/Ecc.), Fortitudo Mesagne (Trofeo Puglia U17), Basket Francavilla (Trofeo Puglia U19), Olimpia Altamura(U21/Ecc.); Basket Club Apricena, Planet Bisceglie, Us Monopoli, ANSPI Santa Rita, Rainbow Valenzano, Pallacanestro Lecce, Pallacanestro Crispiano (Promosse in Serie D); Polisportiva San Vito, Quelli che... Brindisi (Promosse in serie C regionale);Basket Club Lecce (serie C Dilettanti); Futura Basket Brindisi (U13 Femm. E U14 Femm.); New Basket Lecce (U15 Femm.); Cras Taranto (U17 Femm. e U19 Femm.); Olimpia Corato (Promossa in serie B Femm.); Futura Basket Brindisi (Promossa in B/Ecc.).

Gli arbitri promossi nelle gare della C Dilettanti: Fabio Malerba, Raffaele Nigro, Pasquale Pellegrini.