POLIGNANO FIGHT NIGHT: STASERA LA SFIDA ALLE 21

lelio-ramunni

10 KICKBOXER INTERNAZIONALI SI SFIDANO PER IL GALA' DI SPORT DA RING PIU' IMPORTANTE DEL SUD ITALIA

Lelio Ramunni sale sul ring

sabato 3 luglio 2010

ore 21.00 - 23-00

PIAZZA ALDO MORO - POLIGNANO A MARE

 

 

Si replica con il grande successo della passata edizione, nel 2009, del Polignano Fight Night. Ricorderete la clamorosa partecipazione del pubblico quando dieci atleti, tutti professionisti, tra cui il campione del mondo D'Avanzo, il campione Europeo Turco, e il polignanese campione italiano Lelio Ramunni si sfidarono sul ring nello splendido scenario di piazza San Benedetto. Stasera, dalle ore 21 alle 23, in piazza Aldo Moro a Polignano, tornano sul ring i campioni di Kickboxing.

Lelio Ramunni, tra l'altro ha partecipato lo scorso anno ai Mondiali di Kickboxing in Austria, il 19 ed il 25 ottobre nella località di Villach. Ramunni era nella lista dei convocati dei ct Giorgio Jannelli e Claudio Alberton. L'atleta polignanese, 26enne è tesserato con la società Pro Fighting Santeramo ma nell'ultimo anno ha messo in risalto questa disciplina con tornei alla quale hanno partecipato campioni nazionali e regionali.


L'ORDINE DEGLI INCONTRI DI STASERA:lelio-ramunni-fight-night

1)
classe c k1 3x2
Mario Vivenzio (pro Fighting Napoli) vs Giacomo Nannavecchia (team Leo)

2)
classe b thai 4x2
tiziano Mascolo (pro Fighting Mantova) vs Luciano de Maio (team Casanova)

3)
classe a 3x3 k1
Marco Bondi (pro Fighting Bologna) vs Dino Turco (pro Fighting Santeramo)

4)
classe a 3x3 k1
Yunes Ghal (pro Fighting Bologna) vs Guglielmo Carata (helios team LECCE)

5)
classe a 3x3 k1
Spitaletto Federico (fight e Fitness Lucca) vs Lelio Ramunni (pro Fighting Santeramo)

 

 

I RISULTATI DEL 25 LUGLIO 2009 (POLIGNANO FIGHT NIGHT 2):

Ramunni vinse al 5° match


1° match K1 Rules 4x2 cat.-75Kg

Guglielmo Carata, campione italiano seconda serie di k1 cat. -71kg, Heliosteam (Lecce)

Vs

Saverio Barberio, campione italiano seconda serie di thai boxing cat.-75kg, Pro Fighting Santeramo team Lassandro

Vince ai punti Carata


2°  match K1 Rules 4x2 cat.-81Kg

Giovanni Suma, pluricampione italiano seconda serie di k1 cat. -81kg, team Leo (Ceglie Messapica, BR)

Vs

Giuseppe D’Amuri, Pro Fighting Santeramo team Lassandro

Vince per Ko al 2° round D’Amuri

 

3° match low kick 4x2 cat. -69.1kg

Antonio Gualtiero, pluricampione italiano di low kick cat. -63.5kg, team Morace (Catanzaro)

Vs

Roberto D’Avanzo, pluricampione mondiale Wako Pro di full contact cat. 69.1kg, team Milano (Gioia del Colle, BA)

Vince al 1° round per intervento medico D’Avanzo

 

4° match K1 Rules 4x2 cat.-75Kg

Samuel Pizzi, University of Fighting team Alberton (Milano)

Vs

Dino Turco, campione europeo Wako Pro di Muay Thai cat 81.4kg, Pro Fighting Santeramo team Lassandro

Vince ai punti Turco


5° match low kick 4x2 cat. -86kg

Nicola Gallo, campione italiano seconda serie di low kick cat.86kg, team Morace (Catanzaro)

Vs

Lelio Ramunni, campione italiano prima serie  K1 cat.-81kg, Pro Fighting Santeramo team Lassandro

Vince ai punti Ramunni


VEDI ANCHE L'INTERVISTA A RAMUNNI PRIMA DEI MONDIALI

 

IL VIDEO DELL'ULTIMO ROUND 'RAMUNNI vs NUBILE' NELLA SFIDA DEL 1° FEBBRAIO 2009