NEL MIRINO DEL SINDACO ASSESSORI E DIRIGENTI

bovino

Giovedì sera la maggioranza si è riunita, per la prima volta dalla conclusione di questa tornata elettorale.

All'origine del risultato, nel corso della campagna elettorale, e alla luce dei dati deludenti svelati dalle urne, s'era già intuito che qualcosa, nel frattempo si è irrimediabilmente rotto: la maggioranza non tiene ma trattiene, vacilla e allo stesso modo poggia su alcune solide certezze.
Tuttavia, la sensazione è che qualcuno dei "traditori" dovrà leccarsi, prima o poi le ferite, tanto è vero che il Sindaco Bovino sta valutando la possibilità di un rimpasto in giunta.
Nel mirino assessori e dirigenti.

Bovino aveva già denunciato, in esclusiva a Polignanoweb la scarsa comunicazione: Devo ammettere il rammarico per non aver dato alla città la giusta informazione sul lavoro svolto e sulla quantità e qualità del nostro operato, del quale ne rivendico l'assoluta valenza; poi il lancio di un segnale profetico: "Io deluso da qualche amico", aveva dichiarato a bruciapelo. (clicca qui per rileggere l'intervista e i commenti a margine).

Per ora, il primo cittadino non proferisce nomi.

Quali sono questi amici? Chi sono gli assessori e i dirigenti comunali dei quali si vocifera, da diverso tempo, negli angusti e misteriosi corridoi di Palazzo?