Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

San Vito: frazione e Patrono in crisi d’identità

San Vito polignano

 
 
   

Tari: Forza Italia chiede l'annullamento

Raccolta firme tari

 

Il Sindaco Vitto ha scelto il suo comunicatore

Polignano_a_Mare-Stemma2

   
 

La 'Pascali' nel segno della tradizione

Scuola Pascali Polignano (5)

   

La Polimnia ferma in casa la capolista

polimnia

E’ arrivata la prima vittoria casalinga per la Polimnia Calcio che batte per 3 a 2 la capolista San Marzano.

Una gara ricca di emozioni sin dal primo minuto con tre rigori fischiati dal direttore di gara. Subito in vantaggio la Polimnia messo a segno da Costantino, primo gol stagionale, servito da un cross dalla fascia destra di Di Bari. Il San Marzano fa valere i suoi punti in classifica e pareggia immediatamente, con il punteggio di parita si va negli spogliatoi.

Parte il secondo tempo e subito i ragazzi guidati da mister Naraccio mettono in pratica i consigli ascoltati nello spogliatoio. Un velocissimo Daniele Patti si procura il calcio di rigore. Sul dischetto ci va Damiani che porta la Polimnia in vantaggio.

Si accende la partita, la capolista non ci sta a lasciare i punti a Polignano, dopo numerosi capovolgimenti di fronte è ancora l’arbitro il protagonista della gara. Altro rigore, questa volta per gli ospiti. Ci pensa pero Di Gennaro a respingere il pallone che finisce sui piedi dell’attacante del San Marzano che porta la gara in parità.

La Polimnia non ci sta a deludere i numerosi tifosi accorsi sugli spalti del Madonna d’Altomare, Antonicelli viene atterrato in area e l’arbitro fischia il terzo rigore della giornata. Questa volta è Daniele Patti che si assume la responsabilità dagli undici metri e porta il risultato finale sul 3 a 2 per i padroni di casa.

Prossimo appuntamento contro l’atletico Acquaviva.

PINO CASSANO

 

“Pensare che era tutto un gioco”

Domenico Torres

   
 

LA VOCE DEL PAESE È IN EDICOLA. LA COPERTINA

Polignano 41

   

Manca una cultura e un’industrializzazione del turismo

Enzo MagistÖ, direttore TgNorba24 e Fax Settimanale

 

Le indicazioni turistiche smarrite

LE INDICAZIONI TURISTICHE SMARRITE

   

Strade senza luce e nuovo impianto luci a rilento

Il responsabile Lavori Pubblici Salvatore Colella

 

EDILIZIA E TRASPARENZA

L'ARCHITETTO GIUSEPPE L'ABBATE

   
 

Omicidio Bruna Bovino: assolto l’ex compagno

Bruna Bovino e Antonio Colamonico

   

Pagina 4 di 268

ULTIMI COMMENTI