Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

IL RE DI MEZZA ESTATE, INTERVISTA A GALLUZZI E L'ABBATE

il-re-di-mezza-estate-film

Continuiamo a parlare del film girato tra Polignano e dintorni “Il re di mezza estate”, che annovera nel suo cast due nostre concittadine tra gli attori principali, oltre a diverse comparse. Sono Antonella Galluzzi nella parte di una simpatica e trascinante mamma della protagonista, Teresa, e Maria L’Abbate, nei panni di Maria, la moglie di Oscar.

Il re di mezza estate è stato per entrambe la prima esperienza in campo cinematografico. “In passato ho solo fatto una parte in un progetto teatrale, sempre coordinato dal regista Colucci che poi mi ha coinvolto nella lavorazione del film come attrice ed in seguito come responsabile casting e location manager” ci dice Maria L’abbate. Anche Antonella Galluzzi ha lavorato in teatro a fianco di Colucci. 

Che tipo di regista è Francesco Colucci?

Maria : “Colucci è molto tenace e fantasioso e riesce a coinvolgere davvero tutti con il suo entusiasmo.”

Antonella: “Mio collega in un progetto teatrale, mio tirocinante per la sua seconda laurea e grande amico affidabile...tipo schiavetto… (ride)”

Un ricordo del periodo della registrazione…

Maria: “I ricordi e gli aneddoti sarebbero davvero tanti: dal freddo sopportato in alcune situazioni che nel film sono estive alla ricerca di location particolari in cui girare, i limiti di tempo che ci facevano recitare in fretta per terminare il lavoro…”

Antonella: “La scena al SANRA' girata 15 volte perchè intorno a me vespe che ronzavano e aerei che sfrecciavano in cielo...quindi risate da morire...oppure la scena dove mi squilla il cellulare girata 6 volte perchè ridevo da morire e non riuscivo ad essere seria...”

I vostri progetti per il futuro…

Maria: “Il futuro è già presente:stiamo infatti realizzando il nostro secondo film "L’ottavo cielo” che dovrebbe esser pronto dopo pasqua. Vi terremo aggiornati…”

Antonella: “Il mio futuro??!! Insegno in prima elementare a Mola, sei discipline tra cui inglese e musica, suono il pianoforte, e… mi piacerebbe che il prossimo film di Colucci, al quale dovrei partecipare anch’io, avesse lo stesso successo che sta avendo IL RE…

Dimenticavo… la bambina del film, Stella, è stata mia alunna fino allo scorso anno, ora è in prima media e sono orgogliosissima di lei!”

Che futuro potrebbe avere la storia del film? Che rapporto avrà la mamma di Teresa con Oscar?

Antonella: “Un rapporto molto complice… senz’altro vorrà che sua figlia lo sposi...”

Il re di mezza estate, che sarà prossimamente in sala a Monopoli, ha in cantiere la partecipazione a diversi concorsi, tra cui il Murgiafestival di Gravina  e la rassegna dei film di autore al Vignola nel mese di febbraio. Prossimamente sarà anche in distribuzione il  dvd.

LEGGI LA RECENSIONE IL RE DI MEZZA ESTATE

Commenti  

 
#5 dormibene 2010-02-04 10:51
:Di nuovo si vuole portare il messagio al commpleto per chi ne ha il bisogno con chi crede nei nostri articoli di benessere per il popolo che dorme non bene ma male portandosi dietro tutte le problematiche che ne derivano.
Mi permetto anche di aggiungere che noi si ha bisogno di una formazione non solo giovanile ma di anche di chi possa avere le attitudini di inserimento al lavoro nostro per poter portare in tutti il messagio di dormire meglio di come dorme adesso,più ne verranno con un minimo di tempo disponibile al insegnamento per appunto presentare le giuste cause derivate
dal mal sonno se si dorme meglio e molto meglio con la vita serena siqura.
 
 
#4 dormibene 2010-02-04 10:37
:Dormi con chi con un letto tranquillo e sonno più che sano ti alleggerisce i tuo dolori le allergie lo stress,ti lavi ti profumi ma poi vai a dormire con chi,con il letto sporco di lana col tuo sudore inpregniato nella lana e gli acheri tuoi inquilini da una vita per appunto quelli che si cibono della tua carne che poi la ingeriamo sia noi che i nostri piccoli.L'allergie,tosse,bullinismo,traggedie nelle famiglie,mal di reni,atrosi,ernie lombari,cervicale,quante ancora,gli ospedali sono pieni.
Se si potrebbe parlare noi siamo disponibbili basta dircelo illutriamo tutti i contenuti per il bene di tutti dormibenedormisano per poi ci ringrazierai siamo ha disposizione in via Gandhi,3 in questo comune che ci ospita grazie da Tonino
 
 
#3 baciami ancora 2010-01-30 18:00
'un rapporto molto complice'
Prima fatto,poi detto,meraviglioso.
 
 
#2 Ciao 2010-01-28 16:19
Complimenti per queste iniziative, aspetto il dvd...dove si potrà comprare?Grazie..
 
 
#1 Antonella Galluzzi 2010-01-28 00:14
Mamma mia..quale onore...Grazie ad Arianna Gasparro,giornalista seria e preparata che pubblica interviste senza modificare una virgola!!!:-)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI