2 FEBBRAIO JAZZ CON IL TRIO DI ROMA

rea-pietropaoli-gatto-trio www.amicimusicamonopoli.com

Concerto Straordinario a Monopoli

 

Danilo REA – Enzo PIETROPAOLI – Roberto GATTO

Cinema Visconti – Monopoli - 2 Febbraio

Porta ore 20,30  -  Sipario ore 21,00 - Posto unico  €. 20,00

 

Martedì 2 Febbraio presso il Cinema “Visconti” di Monopoli in via Rattizzi, 98 avrà luogo un vero evento musicale per la città di Monopoli.

Di scena il concerto Jazz del  “TRIO di ROMA” composto da Danilo REA al pianoforte, Enzo PIETROPAOLI al contrabbasso e Roberto GATTO alla batteria.

 

L’evento rientra nella 30^ Stagione Concertistica degli “Amici della Musica” organizzata con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, della Regione Puglia e della Provincia di Bari.

Dopo il successo dello scorso anno con l’omaggio a Fabrizio De Andrè torna quindi a Monopoli Danilo Rea, accompagnato questa volta dal suo storico “Trio di Roma”. Tutti solisti affermati in ambito internazionale che delizieranno il pubblico con musiche tratte dal loro ultimo CD “33”, ma proporranno anche classici del JAZZ.

33” sono gli anni che i TRE hanno trascorso insieme sin dal loro debutto avvenuto quando il giovane Danilo (Rea) si riuniva in casa dei genitori a suonare con gli amici. Tra questi c’era anche un compagno di liceo del fratello Loris, Enzo (Pietropaoli), che allora suonava il sassofono.

Non molto distante, un altro ragazzo di nome Roberto (Gatto), adorava invitare gli amici in casa dei suoi genitori, dove c’era una batteria, un pianoforte e persino un organo Hammond. Si suonava spesso e, casualmente, un giorno arrivò anche Danilo. Ad un certo punto Roberto iniziò a frequentare la casa di Danilo e lì i tre si iniziarono a provare. Fu in quel momento che Enzo mise da parte la sua passione per il sassofono e si sistemò al contrabbasso; lo imparò ad utilizzare in breve tempo.

Nacque, trentatrè anni fa, il Trio di Roma, e presto ebbe l’opportunità di esibirsi dal vivo.

Le prime apparizioni pubbliche si svolsero presso quello spazio autogestito che avrebbe poi finanziato la fondazione della scuola di musica più celebre di Roma, quella di Testaccio. Così i tre sono diventati

inseparabili e, soprattutto, sono divenuti musicisti e artisti veri. Chiaro, ognuno ha una sua personalità, ognuno ha compiuto un suo percorso, però ogni tanto gli amici si ritrovano.

Ma il percorso tracciato dal Trio di Roma è qualcosa di più di un elenco di brani di eccellenza figurativa, simbolica o produttiva: il valore cresce maggiormente e si fa interessante se si cerca di leggere in filigrana quel mondo, che è stato ed è tuttora, il laboratorio progettuale e produttivo che ha forgiato in trent’anni, giorno dopo giorno, nota dopo nota, tantissime esperienze di un’intera generazione. Che negli anni settanta si affacciava e interrogava sul jazz.

Oggi, invece, ne custodisce i valori più acuti.

Per info. www.amicimusicamonopoli.com -  infoline 080.9372978 o 368.3718174

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Biglietteria on-line: www.amicimusicamonopoli.com

Visita il nostro sito: www.amicimusicamonopoli.com