Domenica 20 Settembre 2020
   
Text Size

Presentato il nuovo direttivo del CAV

cav polignano (4)

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Cav di Polignano a mare, attraverso il quale si rende noto il nuovo direttivo, e le missione che il centro ha condotto in questi anni, guidato dal Presidente Laselva Agata.

“Sono state rinnovate le cariche del Presidente e del Vice-presidente del Centro di Aiuto alla Vita di Polignano a Mare - “Madre Teresa di Calcutta”; i nuovi eletti sono rispettivamente Oriella Amici e Angela Pinto.

cav polignano (5)

La Presidente uscente, per motivi di salute, Laselva Agata si era in precedenza accomiatata non senza un filo di emozione ricordando come nel 2013, rientrata in Polignano dalla Liguria, aveva voluto fondare insieme al marito, anche a Polignano un CAV (Centro di Aiuto alla Vita) per sostenere le gestazioni e maternità difficili per qualsiasi motivo e di qualsiasi donna senza alcuna distinzione di razza, lingua, nazionalità, religione o anche non credente.

cav polignano (2)

Agata ha ricordato “che questi 7 anni trascorsi sono stati impegnativi ma belli, positivi e propositivi e lo attestano la stima di tanta gente che segue il CAV e che lo aiuta in tanti modi. Aver sostenuto 35 bambini a nascere, aiutato 5 mamme locali a rinunciare alla dolorosa e pesante scelta abortiva ed altrettante mamme italiane a livello nazionale è la più bella e impareggiabile gratificazione per chi fa volontariato gratuitamente e con il cuore.” E perciò Agata, pur con sofferta gioia, dopo 22 anni di servizio (15 in Liguria e 7 a Polignano) ha passato il testimone alle operatrici, con cui ha lavorato familiarmente per tutto questo tempo, nel segno della ritrovata coesione e continuità “per assicurare la missione sociale del Cav a testimonianza di nuova maturità capace di affrontare la complessa sfida della denatalità italiana e pugliese (seconda regione per culle vuote)”.

cav polignano (3)

La riunione elettiva è stata introdotta da Mons. don Vito Benedetti che ha sottolineato il ruolo e la responsabilità storica del CAV e dei volontari per la Vita che per noi cristiani è sacra, è l'amore e la volontà di Dio creatore. Salvare anche solo una vita umana è il dono più gradito a Dio e significa salvare l'umanità dalla sua deriva de-generativa. Don Vito, che ha dato volentieri la disponibilità del suo prezioso tempo per accompagnare spiritualmente il CAV, presiede il Collegio dei Probi-viri insieme a Rita Di Lauro e Rosa De Laurentis.

Quindi il Consiglio Direttivo del CAV per gli anni 2020-2023 è così formato: Oriella Amici, Angela Pinto, Giuseppe Modugno, Vito Giuliani, Masi Antonio.”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI