Sabato 11 Luglio 2020
   
Text Size

Alla Don Milani si impara a fare il formaggio

formaggio

Quando si dice formaggio, in realtà si indica molto di più che “un prodotto alimentare ottenuto dal latte”. La sua produzione, una delle pratiche più antiche adottate dall'uomo per conservare un alimento, dà vita ad una varietà di aromi la cui percezione va imparata.

Svelare il segreto della caseificazione con la creazione di un laboratorio facile e concreto permette di apprendere quali siano le principali operazioni nella trasformazione di un prodotto caseario. Ci sono insegnanti che usano il cibo a scuola per fare esperienze che permettono ai bambini di capire in prima persona le ragioni per cui si è evoluto l’uomo nella storia.

Un’alternativa ad una lezione frontale basata sul libro, che attraverso la trasformazione degli alimenti e il gusto permette di vivere e sperimentare attività che possono incrociare più discipline. Aspetti che possono essere riprodotti in classe attraverso l’osservazione e un po’ di spirito creativo. Un modo diverso per fare storia e scienze nella stessa lezione attraverso un’attività semplice come fare il formaggio.

Al plesso scolastico Don Milani situato alla chiesa Nuova, i piccoli fruitori dell’istituto hanno assistito ad una lezione molto particolare. Come avviene la trasformazione da latte a formaggio. I bambini si sono sempre dimostrati curiosi, ma in diversi discorsi emerge un’idea piuttosto confusa in merito al latte e alla produzione del formaggio. Così che dimostrare dal vivo quello che solitamente si studia sui libri o semplicemente raccontato dai grandi, è stata una prova che ha lasciato i piccoli studenti a bocca aperta.

Il primo passo è stato quello di portare a scuola del latte fresco, poi si è passati all’olfatto, cosa molto particolare dal quale è venuto fuori come molti bambini hanno sempre confuso l’odore del latte con quello che viene messo all’interno, come il cacao in polvere. Infine si è passati alla bollitura e all’inserimento nel classico scolino della ricotta.

Un’opportunità e una esperienza per verificare una trasformazione, arricchire il lessico e capire la precisione di un mestiere artigianale.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI