Lunedì 20 Gennaio 2020
   
Text Size

Nasce “viviAMO” un progetto fatto di cineforum, serate danzanti e laboratori

viviamo polignano

Nasce il progetto “viviAMO in centro.” Si tratta di una serie di iniziative ed attività a favore degli anziani che frequentano il centro sociale, “gioia di vivere” e non solo. Il progetto prevede un calendario di attività vario, che passa dal cineforum, ispirato ai Masciarelli, alle serate danzanti, fino ai laboratori intergenerazionali e ai laboratori di cucina.

“L’idea è quella di fa rivivere lo spazio comunale nella sua vocazione originaria, cioè quella di un luogo d’incontro alla riscoperta e valorizzazione delle tradizioni – il parere dell’assessore Doriana Stoppa – un logo in cui superare la solitudine e l’isolamento a cui spesso gli anziani sonomcostretti.”

Le giornate sono dedicate a tuttini fruitori del centro, alla comunità ed ai vari operatori che hanno offerto la loro disponibilità ad organizzare iniziative e laboratori che stimolano gli interessi e favoriscono l’attivazione di relazioni.

“Vorrei ringraziare quanti presteranno il loro tempo, la loro professionalità e competenza -dichiara l’assessore – mi auguro che questo progetto possa interessare un maggior numero di cittadini, tali da far vivere il centro come un luogo d’incontro, confronto e crescita.”

Nel frattempo l’attività di cineforum è gia iniziato, con la proiezione del film, “il maestro di violino”. Un film del 1976 con Domenico Modugno, e la regia di Giovanni Fago. Tratto dall’omonima canzone di Mimì, nel quale si racconta della storia d’amore nata dal maestro di violino e la sua allieva, molto più piccola di lui. Un modo che ha fatto rivivere ai presenti un’emozione unica, rinvivendo gli amori e le sensazioni di quegli anni ormai passati, grazie anche alla impeccabile interpretazione del cittadino Modugno.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI