Ancora un successo per la IV edizione del Color Vibe

color vibe (5)

Nonostante il primo rinvio per maltempo, la color-vibe edizione 2019 ha confermato le attese facendo registrare un gran numero di iscritti.

Un vero e proprio inno al divertimento aperto a tutti, un percorso lungo 5 chilometri per le vie del paese che ognuno può percorrere come vuole, camminando, correndo, saltando, ballando. Non è una gara, ma una festa ed un modo alternativo per divertirsi e passare una giornata in allegria con amici, parenti e colleghi. Alla partenza la color-vibe ha consegnato una maglietta bianca per far risaltare meglio il colore che, ad ogni chilometro percorso, sarà “sparato” sui partecipanti al Vibe Point.

Tagliato il traguardo, grande festa nel cuore del Vibe Village: ogni concorrente avrà a disposizione una bustina di colore da poter utilizzare e, seguendo il ritmo dello speaker ufficiale, ogni 15 minuti circa ci sarà un magico “lancio collettivo”.

Le sostanze di base delle polveri sono principalmente il talco, l’amido di mais o l’amido di riso, utilizzate per le loro spiccate proprietà polverulenti. I coloranti sono di origine sintetica e provengono in prevalenza dall’industria alimentare o dei cosmetici. Inoltre, le polveri contengono antiagglomeranti (bicarbonato di sodio, carbonato di calcio, fosfato tricalcico, biossido di silicio) e talvolta anche conservanti (benzoato di sodio, ossido di zolfo, metilparaben sodico) e profumi.

color vibe (1)

color vibe (4)

color vibe (3)

color vibe (5)

color vibe (6)