La Fondazione Pino Pascali cerca giovani artisti dai 18 ai 35 anni

Fondazione Pascali

La Fondazione Pino Pascali, nell’ambito del progetto europeo Craft Lab Residences on the way from products to the Adri­Ionian design lancia un bando per coinvolgere giovani e artisti pugliesi nelle attività di laboratori regionali e workshops transnazionali.

Artisti, artigiani, designer sono invitati a partecipare con l’obiettivo di dare vita ad un programma innovativo di laboratori in Italia e nelle Isole Ioniche con artisti e artigiani dei settori della ceramica, del tessuto e del mosaico. I laboratori si svolgeranno in Puglia e e nel dettaglio a Grottaglie (per il settore ceramica), Gravina di Puglia (per il settore mosaico) ed a Martina Franca (per il settore tessuto), e nella Regione delle Isole Ionie rispettivamente a Corfu, Kefalonia e Lefkas, per i settori suindicati e offriranno ai partecipanti gli strumenti per apprendere le tecniche e innovarle con i linguaggi della contemporaneità.

Il recupero di mestieri antichi e di tradizioni che fanno parte del patrimonio artistico e culturale pugliese e greco, ma che rappresentano anche una nuova sfida per il futuro diventando un asset di sviluppo e di crescita economica strategico per i territori coinvolti, sarà alla base di questo progetto che ha l’obiettivo di incoraggiare la nascita di 6 nuove attività imprenditoriali.

Inoltre, gli artisti e i creativi che parteciperanno al progetto, saranno coinvolti nella realizzazione di due mostre transfrontaliere, che si svolgeranno in Puglia e nella Regione delle Isole Ionie.

La partecipazione ai laboratori è completamente gratuita. Gli artisti partecipanti alle due attività saranno seguiti da artisti ed esperti del settore individuati dalla Fondazione Pino Pascali, con il supporto di un Tutor / Technical Operator specifico per laboratorio, punto di riferimento per gli artisti partecipanti.

La scadenza per la presentazione della domanda è il 12 giugno alle 13:00.

La partecipazione al laboratorio di formazione è completamente gratuita; tuttavia, le spese di viaggio, vitto e alloggio non saranno coperte. Ogni sessione pratica di laboratorio prevede un totale di 120 ore, da realizzare nel periodo di 4 settimane (30 ore settimanali) nel periodo da luglio a ottobre 2019. (pausa estiva dal 1 ° al 25 agosto)

I 60 artisti selezionati avranno la possibilità di scambiare le loro esperienze attraverso un workshop di due giorni / formato weekend (uno per ciascun laboratorio) sia in Italia che in Grecia. Per la partecipazione al seminario in Grecia e in Italia, ai partecipanti selezionati saranno concessi costi di viaggio, vitto e alloggio, secondo le norme europee.