Domenica 16 Giugno 2019
   
Text Size

Il presepe subacqueo a Cala Incina

presepe SUBACQUEO

E’ sempre stato un luogo di immersioni. Cala Incina per affascinare la bellezza che nasconde il mondo marino sommerso. A circa 30 metri di profondità è posizionata una statua della Madonnina, chiamata appunto la Madonna dei sub. Questo perche tutti colori che effettuano il corso da sub con relativo patentino sono accompagnati da istruttori professionisti a rendere omaggio alla Madonna dei sub.

Ma quello che è successo in questi giorni è qualcosa di affascinante, e coincide con le pratiche Natalizie. A Cala Incina c'è il presepe subacqueo, il presepe realizzato in creta e dipinto a mano dall'artista Antonella Colasanto, è stato posizionato a circa 13 metri di profondità da un gruppo di subacquei baresi e vi resterà fino all'Epifania.

Questo è solo l’inizio di una serie di eventi che riguarderà proprio il mondo sottomarino, infatti a Natale è in programma la celebrazione di una messa sott'acqua ad opera di padre Raffaele Melacarne, frate sommozzatore dei frati minori Cappuccini di Bari.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI