Domenica 16 Giugno 2019
   
Text Size

Alla scoperta della Chiesa di San Cosimo e Damiano

San Cosimo

Continuano gli incontri organizzati dall’associazione Giovanni Paolo II. Un viaggio interessante alla scoperta dei tesori conservati nella Chiesa di San Cosimo e Damiano, per ascoltare, dalla voce di Don Vanni D’Onghia, la storia della parrocchia.

 

Don Giancarlo, parroco della Chiesa di San Cosimo e Damiano, ci racconti cosa conserva questa Chiesa?

“Abbiamo le due opere di Stefano da Putignano, le statue di San Rocco e San Sebastiano, ma conserviamo anche le reliquie di San Modesto, la statua di Santa Rita, un carteggio della confraternita. Per noi non rappresentano solo degli aspetti materiali, ma sono degli strumenti da un valore inestimabile che cerchiamo di custodire anche le generazioni future.”

 

La festa di San Cosimo è considerata la “festa estiva” ma che unisce comunque fede e tradizione?

“Si, effettivamente la festa liturgica è il 26 settembre, ma per antica tradizione è stata festeggiata la seconda domenica di Agosto, proprio per dare la possibilità ai Polignanesi che vivono all’estero di ritrovarsi in questa occasione, come anche i turisti. Perche la festa è qualcosa che va condivisa il più possibile con i fedeli.”

San cosimo (2)

San Cosimo (5)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI