Lunedì 24 Settembre 2018
   
Text Size

Treno Bianco per Lourdes. Polignano presente!

Paolo Montalbï e altri volontari dell'Unitalsi

È partito mercoledì 5 settembre alle 7.08 dalla stazione di Brindisi il Treno Bianco dell’Unitalsi che porterà a Lourdes ammalati, volontari e pellegrini. Giovedì 6 settembre, invece, due aerei sono partiti dall’aeroporto di Bari sempre alla volta di Lourdes. In tutto saranno quasi 1.000 i partecipanti al Pellegrinaggio organizzato dall’Unitalsi Pugliese appartenenti alla diocesi pugliesi di Brindisi-Ostuni, Monopoli-Conversano e Trani.

Tra questi 1.000 partecipanti, c'è come sempre la delegazione da Polignano, dove il treno è arrivato alle ore 8 circa.

Emozioni, qualche lacrima per chi è costretto a rimanere a casa, ma soprattutto la gioia per una esperienza che segnerà la vita di tutti i partecipanti. Il Treno giungerà a Lourdes nel pomeriggio di giovedì 6 settembre. Poi sarà gioia per ricordare a tutti che Lourdes non è un luogo di dolore, ma un angolo del mondo dove la sofferenza diventa amore.

Si torna nella grotta di Massabielle dove a partire dall’11 febbraio 1858 la Madonna apparve a Bernadette Soubirou per quindici giorni consecutivi.

Quest’anno si festeggiano i 160 anni dalle apparizioni ed i 115 anni dalla fondazione dell’Unitalsi nata, appunto, nel 1903.

Difficile spiegare l’attrazione che questo luogo esercita su chi ha la fortuna di partecipare ad un Pelleginaggio Unitalsi. Non certo la guarigione del corpo che solo in pochi potranno ricevere, sicuramente la guarigione del cuore. “Mai nessuno torna a casa uguale a prima di partire”.

“Non una gita turistica” spiegano i volontari unitalsiani già al lavoro per allestire il Treno “queste le lasciamo volentieri a chi per mestiere le organizza, magari anche meglio di noi, ma una esperienza di condivisione e di gioia che accompagna e accomunale Ammalati, volontari e pellegrini”.

“Qualsiasi cosa vi dica, fatela!” è il tema scelto dall’Unitalsi per questo Pellegrinaggio. Appena arrivati a Lourdes è prevista una celebrazione di apertura del Pellegrinaggio ed il primo passaggio silenzioso alla Grotta. I giorni successivi saranno dedicati alle varie celebrazioni a partire dalla celebrazione eucaristica, la processione Aux Flambeau, la Messa alla grotta e la Messa internazionale nella Chiesa sotterranea di San Pio X. Il Treno Bianco tornerà in Puglia l’11 settembre.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI