Giovedì 09 Luglio 2020
   
Text Size

Esclusivo: La notte di Modugno, ecco tutti gli ospiti

domenico-modugno-polignano

Articolo pubblicato giovedì 1 agosto 2013 su "La Voce del Paese", edizione Polignano.

 

28 agosto: sul palco Daniele Silvestri, Paola Turci, Antonio Maggio, Beppe Fiorello e tanti altri.

In merito alla notte dedicata a Domenico Modugno, qualche tempo fa, il solito “giornalista” locale si vantava di aver spaccio notizie, apparse da queste colonne, come esclusive e anteprime del suo giornale. Niente di più falso. Anche questa settimana siamo riusciti a ottenere le prime indiscrezioni riguardo l’evento, uno dei più attesi di questa Estate Polignanese.

Tra gli ospiti che canteranno durante la serata, che si terrà mercoledì 28 agosto, in piazza Aldo Moro, abbiamo scoperto che figura il nome del popolare cantautore Daniele Silvestri. Non solo, tra gli altri, salirà sul palco il vincitore di Sanremo Giovani 2013, Antonio Maggio, che portò al Festival il tormentone “Mi piacerebbe sapere”. Altri nomi nazionali e internazionali potrebbero allietare la serata. Tra gli altri nomi confermati: Paola Turci, Peppe Servillo, Brunori Sas and Antonio Dimartino, Niccolò Carnesi e il sassofonista musicologo pugliese Christian Mele.

Ma si è parlato anche di Emma. L’ospite più atteso resta Beppe Fiorello, che tra l’altro ha scelto di pernottare a Polignano per ben quattro notti, assieme alla sua famiglia. Sarà presente anche la moglie di Modugno, la signora Franca Gandolfi, che sta scegliendo con cura gli ospiti di “Meraviglio Modugno”, il nome che si è scelto di dare alla serata e che prevede anche la consegna di un premio a Beppe Fiorello, grazie alla cui fiction record di ascolti di sempre, ha fatto una grande pubblicità al nostro paese.

“Noi – ha spiegato il sindaco di Polignano, Domenico Vitto – vogliamo puntare su questa serata. Infatti, non si tratta solo di un evento musicale, ma di un progetto ben più ampio, che porterà alla luce il museo “La casa di Modugno”, fortemente voluto dalla Gandolfi e che sta muovendo i primi passi. La casa di Modugno sarà nell’ex museo Pascali, al palazzo San Giuseppe.”

L’evento si terrà in piazza Moro perché è in quella location che Mr. Volare ha tenuto il suo ultimo concerto, nel lontano 1993, quando Modugno fece pace con la Città, prima di volare più in alto, nel blu dipinto di blu, lasciando alla memoria il più grande e prezioso repertorio della storia della musica contemporanea italiana.

Commenti  

 
#18 Monopolitano 2013-08-12 07:03
però considerate che la giunta è fresca fresca, mica a Polignano siete stati tanto più bravi l'anno scorso!
 
 
#17 già 2013-08-12 01:06
consiglieri onesti mettetevi una mano sul cuore e ragionate....questi 3 madonnari mandateli a casa, non chiedo tanto ma solo onestà e coerenza..questi sembrano bandiere al vento della convenienza...
 
 
#16 x commento n.7 2013-08-11 18:06
ma l'hai visto il cartellone estivo di Monopoli o parli senza cognizione? Lì veramente ci sono solo sagre di contrada, e il programma è uscito appena 10 giorni fa. parla con i monopolitani se ne conosci e fatti dire. ma è proprio vero che l'erba del vicino è sempre più verde, a Polignano ancor di più
 
 
#15 INCOMPETENTE 2013-08-11 13:57
CARO SINDACO COLELLA\LOMELO\VITTO SIETE LA ROVINA DI POLIGNANO PER FAVORE ANDATE A CASA STATE ALLA FRUTTA.
 
 
#14 x arturo paganelli 2013-08-11 01:57
che senso ha mettere il nome se poi non si è sicuri dell'idendità? se io nel prossimo post uso il tuo nome, chi potrà sapere se sei veramente tu?
 
 
#13 hihihi 2013-08-10 20:15
signor Arturo
contano le opinioni e i fatti
i nomi sono appena un accidente delle cose!
 
 
#12 Arturo Paganelli 2013-08-10 11:39
Ma voi anonimi non vi sentite ridicoli nell'omettere la vostra identità ? Sembrate gente che vive guardando dal buco della serratura! Non crescerà mai polignano con tipi come voi!
 
 
#11 ccittadino 2013-08-09 23:54
E COME DISSE IL GRANDE TOTO' E IO PAGO E NOI PAGHIAMO..... E LORO CHE FANNO???? BUONA NOTTE.
 
 
#10 meteo 2013-08-09 14:42
Per il 28 agosto, è prevista pioggia e vento....come in ogni serata dedicata a Modugno
 
 
#9 Mer...aviglioso! 2013-08-09 06:50
Siamo, sinceramente, lieti di poter utilizzare una ventina di migliaia di euro pubblici, più una ottantina di migliaia di euro privati per l'organizzazione di un mega evento monotematico serale dedicato all'unica cosa che Polignano possieda: la memoria di Domenico Modugno! Mio nonno (pace all'anima sua) non avrebbe saputo far meglio: con l'ardire di poche migliaia di euro a colpo, chi mai sarebbe riuscito a portare nomi tanto noti per cantar pochi minuti a cranio? Quale grandissimo onore ci fa Beppe Fiorello, che pernotterà, si badi bene con fa-mi-glia (strepitoso!), per ben 4, dico 4 notti a Polignano (quale onore tu albergatore, quale fortuna, la tua dimora santificata da tanta divina umanità)! La sua sola presenza irretirà il paese e ne alzerà il PIL consolidandolo! Sì! Presto potremo vantarci di aver reso l'unico palazzo di Polignano, non più museo d'arte, non più biblioteca, non più museo archeologico, bensì la "casa (della memoria) di Domenico Modugno": dopo appena pochi anni, sono già mossi i primi passi per entrar in possesso delle santissime reliquie del Cantante Massimo: si freme nell'attesa del fraque del vecchio frack, del dipinto blu di blu, forse persino del telefono lacrimoso! Li attende il suo simulacro argentino al Gelso, a braccia aperte! Nuovi posti di lavoro verranno creati per la sua gestione: fin troppo fortunati coloro che saranno scelti per vivere così vicini alla Sua memoria! Sul 28 agosto, ultimo scampolo di estate, punteremo tutto: o Mimì o la morte! Piazza Aldo Moro, dopo aver allontanto i mercanti dal tempio, è già pronta ad accogliere le migliaia, che dico, decine di migliaia di persone che muoveranno (automunite), non per ammirare Beppe Fiorello, non per sentire Beppe Servillo, non per vedere Daniele Silvestri, ma per onorare Lui, Domenico Modugno. Già le vediamo assiepate nell'unica piazza del paese (piangi triste Largo Ardito, straziati piazzetta La Selva, rea Madonna d'altomare) degna di accogliere tanto evento, far da corona al manipolo di eroi che ha portato tanto onore al paese, seduti nel mezzo sulle sedie del marchese, avvolti dal calore del popolo gaudente! Godi popolo, godi! il 29 sarà il primo giorno di una nuova era per il paese! Mareviglioso (23-25 agosto) Meraviglioso (28 agosto) Mer.aviglioso (29 agosto-ad perpetuum)
Amen
 
 
#8 Un volontario 2013-08-08 12:34
Bene...il sindaco sarà presente alla serata? La sera del 24 luglio u.s., manifestazione "Volare...con le mani" (invitato) non era presente.Ricordiamo:
"Un uomo saggio una volta disse che ogni società è giudicata in base a come tratta soprattutto i meno fortunati".
Grazie
 
 
#7 x che noia 2013-08-07 18:45
Ma dove vivi ... a Monopoli. Lì sì che hanno fatto un cartellone estivo. Noi sagre di famiglia, balletti x i genitori dei piccolini, associazioni per voti di scambio... E' la chiamiamo estate.
Meno male che vengono i turisti nei nostri alberghi e B&B. ma già l'assessore al turismo lo fà il Sindaco! e scusate se è poco. E gli sponsor ? Vedete un po' chi sono ....
 
 
#6 Mannarino 2013-08-07 14:16
Vi siete dimenticati Mannarino!!!!! ;)
 
 
#5 che noia 2013-08-07 13:15
Ma quanto siete noiosi e ridicoli qualunque cosa si faccia avete sempre da ridire in tutti i modi!!! Non sarà invidia x l'operato di questa amministrazione,commentate pure Polignano va avanti alla grande !!! Ed è solo l'inizio!!
 
 
#4 up 2013-08-07 11:27
non capisco quale debito avesse Modugno nei confronti dei polignanesi, la sua è la storia di un emigrante come ce ne sono stati tanti, che per sua fortuna e meriti, divenne famoso. Anzi da morto ci sta pagando con la sua=nostra notorietà debiti che non ha mai avuto! Grande Mimi'
 
 
#3 l, onore 2013-08-06 21:45
Un concerto in nome di modugno .tutta propaganda per un cantante che non ha mai investito neanche 1liranella sua citta'nativa.
 
 
#2 WR 2013-08-06 16:40
Che originalità una serata su Modugno. ma questi sono dei professori del turismo.
 
 
#1 bravo 2013-08-06 16:35
bravissimo Nicola. Fai bene a mettere in riga quel "giornalaio" che non va oltre il "verde". Similis cum similibus! Dice un saggio proverbio polignanese "il figlio della gatta acchiapperà i topi...". Con quel direttore...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI