Sabato 11 Luglio 2020
   
Text Size

Presepe Vivente: successo per la prima. FOTO

presepe-vivente-polignano-2012-grottole

In basso tutte le foto, già pubblicate su "La Voce del Paese", in edicola dal 27 dicembre.

 

La Natività è di origine etiope. A Polignano Presepe Vivente all'insegna dell'integrazione

Mercoledì 26 dicembre  è stato inaugurato il presepe Vivente 2012 a Madonna di Grottole. La famiglia che ha interpretato la Natività è di origine Etiope, da cinque anni residente a Polignano. Si tratta di Johannes Hahamed (37 anni), di sua moglie Weiny (29 anni) e del loro piccolo Federico di soli sei mesi. La coppia ha anche un altro figlio, Iob, di otto anni. La famiglia è di religione cristiano-ortodossa. "Quest'anno - ha spiegato Don Gaetano - il presepe è all'insegna dell'integrazione".

Come già accaduto lo scorso anno, la Natività è stata alloggiata nella cosiddetta “Grotta dell'Albero” nel complesso Ipogeo di Madonna di Grottole, già fotografata per la rivista National Geographic.

Il prossimo appuntamento il 1° gennaio 2013. E ancora, il 5 e il 6 gennaio con l'arrivo dei Magi. Apertura alle ore 17.

 

Commenti  

 
#2 elly 2012-12-31 09:58
la location è veramente suggestiva, l'impegno è evidente, i risultati sono soddisfacenti.Per essere solo alla seconda edizione del presepe a Grottole gli organizzatori possono ritenersi soddisfatti!!!Peccato solo per la "sfilata" dei politici locali(con amici e famiglie al seguito!!!) che utilizza ,con sprezzo , la corsia preferenziale in barba a tutti gli altri cittadini che sono lì ,in fila, e che pagano alla cassa!!!
 
 
#1 augusto cernò 2012-12-30 16:54
bello il presepe vivente!!! Una buona iniziativa.Ovviamente nessun anonimo commenta!!! Che bello!!! Il silenzio è d'oro!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI