Martedì 14 Luglio 2020
   
Text Size

Polignano in marcia. Palloncini bianchi per ricordare

attentato-brindisi-melissa-marcia-pace-polignano

 

L' A.S.D. Associazione "Giovanni Paolo II" di Polignano a Mare e Radio Incontro, in collaborazione con la associazioni locali, parrocchie, scuole, Comune di Polignano a Mare, e istituzioni, organizzano ed invitano la cittadinanza tutta a partecipare Mercoledì 23 maggio 2012 ore 19:30 alla Marcia della Solidarietà per le Vittime delle Stragi. 

 

Partenza e ritrovo presso il piazzale della Scuola Media Pompeo Sarnelli per concludersi in Via Giovanni Falcone e Via Borsellino nel ventennale delle strage di Capaci.


Consigliamo a tutti i partecipanti di munirsi di un semplice palloncino bianco. Senza striscioni, cartelloni vari e alcun colore politico.

Si prega di dare massima diffusione.

 

Il Presidente A.S.D Associazione Giovanni Paolo II

Giuseppe NARDULLI  info 3391674226

Commenti  

 
#5 SESTOSENSO 2012-05-23 23:26
Nardulli bravo!!! non dar retta a nessuno chi sparla lo fa solo per invidia!! Mentre impiccherei alla forca coloro che attribuirono a Falcone e Borsellino due piccole strade poco visibili, per due Magistrati che si fecero trucidare per dare a noi un futuro migliore!!! Questa è la distinzione che fa il polignanese poco attento: ai caduti di Via Fani si intitola una piccola piazzetta, ed è giusto che andava assegnata, mentre a Falcone e Borsellino due piccolissime strade quasi senza uscita...Vergogna!!!
 
 
#4 abitantedellazona 2012-05-23 19:48
Guarda caso l'immagine di Falcone e Borsellino è stata posizionata in via Papa Giovanni XXIII per la vergogna delle vie che memorano due grandi simboli della giustizia italiana...
 
 
#3 x nardulli 2012-05-23 11:32
non è cosi che si organizza una manifestazione del genere...
 
 
#2 Polis 2012-05-22 08:50
Grande inziativa. ci sarò sicuramente. Sarà l'occasione per qualcuno dei nostri politici di constatare la piccola via/vicolo intitolata al grande BORSELLINO.
 
 
#1 M.P. 2012-05-21 23:36
Complimenti per l'iniziativa....proporrei inoltre che le attività commerciali espongano il tricolore come segno di legalità e fiducia nella giustizia italiana, affinchè si dia un forte segno di UNITA', solo l'unione fa la forza e noi uniti siamo più forti di qualsiasi male. Sono vicino ai familiari delle vittime di qualsiasi tipo di strage, dalle mafie alle calamità naturali.
Mario Pellegrini
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI