Domenica 20 Settembre 2020
   
Text Size

Addio a Maria Dessì, la sanremese che amava Polignano

MARIA DESSI’

Sono centinaia i messaggi di cordoglio, giunti alla famiglia, per la scomparsa di Maria Dessì, 59 anni. La donna è morta a causa di un tumore verso cui ha lottato in silenzio e, come dicono in tanti che la conoscevano bene e che quindi adesso sono profondamente addolorati, ha lottato con la riservatezza che la contraddistingueva.

Maria Dessì, che si trovava ricoverata all'ospedale San Martino di Genova, era originaria della Sardegna, ma cresciuta a Sanremo. Dal 2001 viveva in Puglia, a Polignano a mare, città che amava e da cui era amata; da 9 anni era legata al compagno Francesco De Finis. Lavorava, coordinando anche 200 collaboratori, per la multinazionale Amc Italia in qualità di responsabile vendite per Puglia e Basilicata.

Tante le attestazioni di stima che si sono susseguite nei numerosissimi messaggi che continuano ad essere postati sulla sua pagina Facebook, così come tanti sono i ricordi nei suoi confronti di chi ha appreso la tragica notizia. Tutti la descrivono come una grande donna che dopo aver fatto una impegnativa gavetta come venditrice era diventata una seria manager, elegante, sorridente, sempre disponibile per la famiglia, gli amici, i colleghi e i collaboratori.

Purtroppo, un tumore l’ha sopraffatta e martedì scorso all’ospedale San Martino di Genova si è spenta tra le braccia del suo amato Francesco e del fratello Walter. A Sanremo ha lasciato la mamma Assunta, la sorella Adriana, gli altri 3 fratelli Angelo, Bruno e Sergio, le cognate e i nipoti ai quali era molto legata. Le ceneri saranno tumulate al cimitero di Valle Armea a Sanremo, accanto a quelle del padre.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI