Martedì 28 Gennaio 2020
   
Text Size

Ragazza scomparsa a Monopoli, ritrovata da un agente della Marpol a Polignano

Davide Ritoli

Ore di angoscia si sono vissute nella vicina Monopoli qualche giorni fa, quando la notizia apparsa sui social parlava di una ragazza di 13 anni scomparsa dalla città . Immediato il passa parola social che è stato più veloce di qualsiasi organo di stampa. E proprio mentre i giornali e tv iniziavano a divulgare la notizia, nella tarda serata del due dicembre, intorno alle 22.55, gli stessi social comunicavano il ritrovamento della ragazza.

A trovarla a Polignano a mare è stata una guardia giurata dell’istituto di vigilanza della Marpol, Davide Ritoli di Polignano a mare. L’agente riceveva la comunicazione dei carabinieri attraverso la quale si segnalava la presenza di una ragazza in piazza Minerva, nei pressi del Comune. Ritoli si dirigeva sul posto per verificare la segnalazione e spostandosi a piedi si accorgeva di una presenza sulla panchina nascosta tra la folta vegetazione che circonda la statua di Padre Pio. L’agente si è avvicinato, verificando e accertandosi che si trattasse di una ragazza ha iniziato a fare delle domande. Nonostante la ragazza giaceva in dormiveglia sulla panchina ha iniziato a rispondere dichiarando le proprie generalità, tranquillizzata anche dalla divisa del Ritoli che la ragazza dichiarava di aver riconosciuto. A questo punto il Ritoli ha avvertito immediatamente il comando dei carabinieri e aspettando l’arrivo dei genitori della ragazza ha continuando a dare conforto.

Successivamente i genitori e la ragazza si sono recati presso il commissariato di Monopoli per il verbale di rito.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI