Lunedì 20 Gennaio 2020
   
Text Size

Turista di 25 anni, dichiara di essere stata abusata durante una festa in paese

violenza donna

Una ragazza di 25 anni in vacanza a Polignano ha dichiarato di essere stata abusata da quattro ragazzi del paese. È una notizia dal sapore acre, proprio nella settimana della giornata contro la violenza sulle donne che racchiude al suo interno due notizie diverse. Ma andiamo con ordine. La 25 enne, cittadina residente in provincia di Bolzano è in vacanza a Polignano. Una sera si reca ad una festa, ed è in questa circostanza che dichiara di essere stata abusata. Da questo momento viene fuori un’altra notizia. La ragazza racconta ai medici dell’ospedale del San Giacomo di Monopoli dell’episodio, i quali hanno pensato di avvertire immediatamente i carabinieri.

Da una prima analisi si è scoperto che la ragazza soffriva di un disturbo e per il quale era sottoposta ad una terapia farmacologica. Stando in Puglia la ragazza avrebbe sospeso la terapia. Ora al vaglio degli inquirenti ci sono alcune informazione che non coincidono. Non c’è nessun riferimento su dove si sarebbe svolta la festa, ma anche con chi sarebbe andata. Però ci sono dei video prelevati dal telefonino della ragazza che riprendono alcuni momenti della festa.

Dopo il racconto la ragazza è stata sottoposta ad una visita ginecologica, dalla quale non si sono riscontrati segni di violenza ma solo lividi e alcune escoriazioni. In un secondo momento è stata sottoposta ad una visita psichiatrica presso il policlinico di Bari, ora i carabinieri stanno cercando di ricostruire la vicenda per capire se c’è stato un abuso approfittando della fragilità della donna.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI