Aumento del consumo di droga tra i ragazzi. Dato allarmante!

droga

Il consigliere regionale del M5S Marco Galante ha depositato la richiesta di audizione urgente in III Commissione dei rappresentanti di Crea Puglia (coordinamento Regionale enti ausiliari) e dell’APIS (Agenzia Pugliese per l’intervento e studio delle dipendenze patologiche) e dei Direttori dei Dipartimenti delle Dipendenze patologiche delle ASL Pugliesi, dei Prefetti pugliesi, dell’Assessore alla Sanità, del Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia, dei rappresentanti di Crea Puglia e APIS per conoscere i dati relativi alla diffusione dell’uso di droga tra i ragazzi e quali iniziative siano state attuate fino ad ora per cercare di contrastare questo fenomeno.

“L’allarme riguardante - dichiara Galante - l’aumento della diffusione di droghe pesanti tra i ragazzi, anche giovanissimi, è aggravato da un contestuale aumento, anche in Puglia, dei casi di soggetti risultati positivi al test dell’HIV (un fenomeno dovuto non solo all’utilizzo di “siringhe sporche” ma anche a rapporti sessuali non protetti). Nel corso delle audizioni della scorsa settimana è emersa dunque l’assoluta necessità di avviare campagne di informazione dirette soprattutto ai ragazzi nelle scuole e ai loro genitori. Iniziative al momento carenti che andrebbero organizzate in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale e con le istituzioni a tutti i livelli.

Ho richiesto pertanto nuove audizioni per avere informazioni più dettagliate sul consumo di droga nel territorio pugliese e sui reati accertati connessi all’uso di sostanze stupefacenti; per conoscere quali siano le iniziative attuate per contrastare la dipendenza dalle droghe e quali risorse regionali siano state impegnate. E’ un problema che non va trascurato - conclude - e che va contrastato sul nascere e prima che tanti ragazzi finiscano nel tunnel oscuro della tossicodipendenza patologica”.