Domenica 17 Febbraio 2019
   
Text Size

Scoperta discarica a cielo aperto

Rifiuti ponte1

Rifiuti abbandonati sotto il ponticello che collega Polignano a Mare a Cozze

Non c’è nessun freno ai rifiuti depositati per strada, un fenomeno sconsiderato nell’abbandono dei rifiuti in ogni punto del paese.

Ha fatto il giro del paese la notizia delle video-trappole che dovrebbero arrivare in paese direttamente dalla città metropolitana. Notizia che ha fatto disperdere il “lanciatore di busta”, cercando e trovando altre aree immacolate ideali per il rilascio dei rifiuti.

Non tutti però capiscono che l’ambiente è un bene pubblico e anche un bene comune, non si può né comprare né vendere. E’ senza dubbio singolare quanto complessa la descrizione del rapporto tra l’uomo e l’ambiente. Il primo dipende imprescindibilmente dal secondo ma contemporaneamente con la sua azione ne è la causa principale di degrado. Ad esempio gettare in terra biglietti dell'autobus, mozziconi di sigaretta, scontrini e altri rifiuti minori è un fenomeno ancora molto diffuso in Italia a tutte le latitudini e trasversale alle varie fasce d'età.

Chi più, chi meno, chi con più senso di colpa, chi meno, siamo tutti un po' 'litterer', colui o colei che fa littering, cioè abbandona piccoli rifiuti senza far uso degli appositi contenitori. Il rifiuto più disperso nell'ambiente è la sigaretta, su 100 fumatori osservati 70 hanno abbandonato il mozzicone per terra dimostrando come questo gesto sia diffusamente tollerato e giustificato.

Da quando invece è entrata in vigore la raccolta differenziata porta a porta, sembrerebbe che l’abbandono dei mozziconi di sigarette sia stato raggiunto dall’abbandono dei rifiuti solidi e ingombranti.
Ed è il caso del ponticello che collega Polignano a mare a Cozze, sulla complanare lato mare. In effetti, “l’intelligente” di turno pare abbia trovato un ottimo spazio urbano lontano da telecamere e da occhi indiscreti dove poter lasciare il proprio rifiuto in tutta tranquillità. Serve, dunque una precisa valutazione degli impatti e del conseguente grado di degenerazione che si manifesta in termini di salute e vivibilità.

rifiuti ponte2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI