SCAGIONATO STUDENTE POLIGNANESE

Sentenza
4 mesi tramutati in pena pecuniaria. Scagionato perché incensurato.
Il giovane studente è stato processato per direttissima ieri, al Tribunale di Monopoli. Investì una ragazza in località Capitolo senza prestarle soccorso.

Nella notte di domenica scorsa, i testimoni segnalarono la targa della sua Smart ai carabinieri e fu subito catturato. Gli furono mosse le accuse di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.
Per il giudice si è trattato di una "ragazzata".
VEDI NOTIZIA INVESTE RAGAZZA E SCAPPA