Martedì 17 Settembre 2019
   
Text Size

SCAGIONATO STUDENTE POLIGNANESE

Sentenza
4 mesi tramutati in pena pecuniaria. Scagionato perché incensurato.
Il giovane studente è stato processato per direttissima ieri, al Tribunale di Monopoli. Investì una ragazza in località Capitolo senza prestarle soccorso.

Nella notte di domenica scorsa, i testimoni segnalarono la targa della sua Smart ai carabinieri e fu subito catturato. Gli furono mosse le accuse di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.
Per il giudice si è trattato di una "ragazzata".

Commenti  

 
#2 Domenico 2009-07-24 11:06
se si continua così se uccideremo nn andremo più in galera
 
 
#1 dj 2009-07-19 21:25
e si cosi pagano sempre i genitori e loro la fanno franca sempre!!!!
invece bisogna dare loro una lezione di vita e basta senza aggiungere niente solo una bella lezione che dovranno pagare con le loro risorse.
vedi che poi saranno più responsabili.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI