Sabato 11 Luglio 2020
   
Text Size

Rapina di Carnevale. Pistola puntata su mamma e bambino

rapina polignano carabinieri via girasole

Ultim'ora - Martedì grasso da paura. Poco fa, alle ore 11 circa, un uomo mascherato si è introdotto in un appartamento di via Girasole, all’incrocio con via Atropo e, puntando la pistola contro una donna con bambino di tre anni, ha depredato quel che poteva. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Polignano e Monopoli alla ricerca di tracce. Probabilmente saranno estrapolate le immagini dalle riprese video della telecamera a circuito chiuso del vicino centro scommesse.

La famiglia interessata dal furto è stata colpita da un lutto. Il proprietario dell’appartamento è il fratello dell’uomo defunto. I parenti erano al cimitero per la tumulazione della salma. Forse il ladro, probabilmente non solo, era convinto che non vi fosse nessuno in casa. Si è introdotto dal portoncino ed è salito al primo piano.

“Sono quarant’anni che abito in questa zona – protesta una signora anziana – e non è mai accaduto niente di simile”. A pochi passi da qui, mercoledì scorso, in via Atropo, altri ladri si erano introdotti in un appartamento su piano rialzato.

Particolari e approfondimenti sul prossimo numero de “La Voce del Paese”, in edicola venerdì prossimo.

Commenti  

 
#6 m. x 19 2014-03-08 22:01
ricordo che ci sono stati anche tentativi di furto con scasso nel centro storico e in quella zona ci sono le telecamere di videosorveglianza,infine mi chiedo servono solo per compiere atti osceni e non denunciarli ?
 
 
#5 2.0 2014-03-08 11:18
ho appena saputo che in settimana ci sono stati ben tre furti in altrettanti appartamenti della cittadina, certo quello con arma risulta il più deprecabile perché oltre il danno si subisce anche una immensa paura!!!Riflettevo, però ,sul fatto che tre furti in una sola settimana sono numeri da Bronx e mi chiedevo come mai il sindaco non si attivi per chiedere al comando generale dei carabinieri di aumentare il personale di stanza a Polignano, cosa sta aspettando che ci sia un furto al giorno???Fino ad allora chiudete bene porte e finestre perché Polignano non è l'oasi che dipingono!!!
 
 
#4 m. 2014-03-08 10:23
chiedo ai carabinieri di Monopoli di raccogliere tutte le denunce presentate per furto presso le caserma di Polignano.....curiosità quante sono? ma guardiamo anche le denunce dove in fine manca la frase che dovrebbe tutelare il querelante "chiedo di essere informato in caso di archiviazione" ecco perchè lavorano tanto gli avvocati?
 
 
#3 belin 2014-03-05 09:53
cerchiamo di spezzare le reni a questi fenomeni delinquenziali , una risposta seria e feroce da parte dei carabinieri.
 
 
#2 Arturo paganelli 2014-03-04 20:59
Sono preoccupato dall escalation delle rapine,dei furti di auto e da tutte quelle aZioni illegali che turbano Polignano. Non si erano mai viste certe cose. Vi prego santi Carabinieri di vigilare di più.
 
 
#1 m. 2014-03-04 19:13
egregi cittadini poi io dico ILARITà?????la pubblica sicurezza quando viene a mancare per diverse cause che sapete e già scritte, questi sono i risultati,sembrerò esagerata o altro ma in un paese turistico le norme vanno eseguite, le ordinanze vanno emanate e chi ha vissuto altrove può solo suggerire per migliorare,ora l'arroganza di tutti i vertici dovrebbe "travestirsi" di umiltà.....buon senso! in questo periodo in tanti comuni vi è l'ordinanza di divieto per i travestimenti, di usare bombolette, petardi ecc.....meditate chi è il vero ignorante con accezione negativa del termine. LA VIDEO SORVEGLIANZA PUBBLICA è IL PILASTRO DI OGNI REALTà CIVILE.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI