Sabato 20 Luglio 2019
   
Text Size

I "pacchi dono" di Vitto. Manifesto e attacco dell'opposizione

manifesto opposizione vitto bovino tasse

Particolari e approfondimenti sul prossimo numero de "La Voce del Paese", in edicola da questa sera, 12 dicembre.

 

 

Il nuovo manifesto e l’attacco dell’opposizione: “Ridicoli, semplicemente ridicoli”

 

“Ridicoli, semplicemente ridicoli!”. Questo il commento dei consiglieri di opposizione rispetto al manifesto con il quale la maggioranza si difende in merito agli aumenti delle tasse approvati con il bilancio.

“L’amministrazione – replicano i leader dei movimenti di opposizione – crede di potersi difendere sostenendo la propria scelta (o forse solo una coincidenza) di aver mantenuto la TARSU e di non aver introdotto la nuova TARES, anche facendo riferimento a scelte effettuate da alcuni altri paesi. Del resto, hanno pensato bene di riportare solo esempi a loro favorevoli, senza riferire ai cittadini di altri Comuni che invece sono riusciti a non ritoccare assolutamente le tasse adottando politiche finanziarie più virtuose.

Peccato che questa grande strategia difensiva, poco importa ai Polignanesi, che a differenza di quello che l’amministrazione sostiene, vedono ancora una volta violate le proprie tasche, già fin troppo martoriate, a causa di altri aumenti che in questi giorni stanno ricevendo a casa.

manifesto opposizione vitto bovino tasse polignano

Un vero e proprio “pacco” dono di Natale, da parte dell’amministrazione Vitto, che oltre ad un notevole aumento della tassa sui rifiuti, si vedrà costretta a subire ulteriori incrementi anche per i tributi cosidetti minori, come le occupazioni di suolo pubblico, i passi carrabili, i diritti di affissione e di pubblicità, solo per citarne alcuni.

La spesa pubblica, inoltre, gestita in maniera improvvisata e senza alcun tipo di programmazione è salita, come si evince dal bilancio. E l’unico rimedio che questa amministrazione ha saputo trovare è quello di chiedere ulteriori sacrifici ai suoi cittadini ormai esasperati da questo stillicidio economico.

L’abilità di un amministratore non sta nell’imporre ed inventarsi nuove tasse, ma nel ridurre le spese, cercando di dare alla comunità servizi efficienti, corrispondenti all’importo delle tasse stesse. 

Forse chiediamo troppo a questa amministrazione che ritiene di farsi gioco dei cittadini addirittura vantandosi di risparmi, in spregio a cartelle di pagamento che invece parlano solo di aumenti.

È ridicolo, dicevamo, se non fosse che ormai c’è davvero poco da ridere, mentre Polignano vive il suo Natale in un’atmosfera mai così triste e deprimente proprio come quelle fredde luminarie natalizie che hanno voluto “regalarci”. Un altro dei “pacchi” dono dell’amministrazione Vitto”.

Commenti  

 
#11 UNAMICO 2013-12-15 19:59
Mi meraviglio che non sei riuscito ancora a rintracciare chi ultimamente ti sta invitando a costituire qualcosa di buono allo scopo di mandare a casa questi rappresentanti del nostro paese. - Governanti senza attributi giusti e da strapazzo, perchè non sanno fare un cazzo!!! (scusate la volgarità).
Quando siedono in Assisi c'è un tris che fanno la parte dei sordi muti, perchè hanno tutti i coglioni scaduti....
Pino, più volte ci siamo strapazzati attraverso il web e stavamo esagerando entrambi. Ora ti stimolo a fare qualcosa perchè sei l'unico che potresti iniziare veramente a costituire un centro dei Forconi a Polignano. Vedrai che un giorno mi troverai al tuo fianco a combattere e protestare, perchè insieme a te voglio lavorare....(contro questi porconi che non sanno fare altro che aumentare le tasse).
 
 
#10 Cittadinanza Attiva 2013-12-15 14:38
Da un po' di tempo vengo stimolato/invitato a raccogliere firme, per questo e quel problema, nell'occasione, per costituire i Forconi a Polignano, però, sempre da persone, sicuramente in buona fede, che per qualche motivo non si espongono e non fanno niente per essere rintracciabili! Quindi pur volendo fare qualcosa, a patti chiari ed amicizia lunga, non vedo come mi si possa invitare a fare tutto da solo. Tra l'altro in un momento in cui sto decidendo, quasi certamente, di fare altro (leggere le mie ultime lettere/comunicati pubblicate da Blu e La Voce del Paese)!
 
 
#9 UNAMICO 2013-12-14 19:19
Ieri sera ho seguito la trasmissione di MATRIX ove ho rilevato l'arroganza e la presunzione dei rappresentanti del PD, dicono veramente solo minchiate e fandonie.Mentre il rappresentante dei Forconi, persona preparata, rappresentava veramente i problemi della vita sociale di oggi e la situazione fallimentare, economica e politica in cui si trova l'ITALIA. Un appello a Gialluisi: Forza Pino a costituire un circolo locale dei Forconi. A mio modo di vedere il responsabile di quest'ultimi diceva cose giuste e sane suggerendo al Governo la risoluzione dei problemi che assillano gli Italiani. Nel nostro paese ci vogliono veramente gli Forconi per far fuori un pò dei nostri porconi. DAI GIALLUISI VAI AVANTI E NOI SAREMO CERTAMENTE CON TE!!!!
 
 
#8 TARSU 2013-12-14 18:16
Qualcuno si è accorto che il nostro Ufficio Tributi non sa fare le sottrazioni??? Per loro 10 - 5 = 7.... Infatti per ogni cartella TARSU pagheremo 2 Euro in più.......... ANDATE A CONTROLLARE...... e non sono spese postali (quelle sono indicate)!
 
 
#7 m. 2013-12-14 17:50
i pacchi li hanno regalati anche i signori dell'opposizione:vedesi elettrodotto,vedesi pista ciclabile,vedesi piazza Trinità,vedesi georadar con ricetrasmittente dell'astronomo, vedesi ponte,vedesi certe squadre di calcio o calcetto anni 80-90...ah uèèèè dal pallone alle sigarette....e nn difendo l'operato di maggioranza ma sn semplicemente onesta..
 
 
#6 la civetta 2013-12-14 09:08
Per favore ,è mai possibile che con una GIUNTA DI DIPLOMATI E LAUREATI non c'è nessuno che si prende la briga di indire una conferenza stampa e SPIEGHI in ITALIANO ,o al limite in POLIGNANESE ,tutto quello che è stato fatto ???? Ma se così non è due sono le POSSIBILITA'..1)Cosa dico ,se non ho fatto un BEATA MAZZA...2)Vi racconto una MAREA di minchiate..vi confondo..eeee basta così
 
 
#5 stancooooooooooooo 2013-12-13 14:30
tutti uguali
 
 
#4 zz 2013-12-13 10:25
bravo fred.
i commercianti stanno preparando i libri contabili e li recapiteranno a casa del sig. Vitto come pacco dono natalizio. GRAZIE A TUTTI GLI INCOMPETENTI AL COMUNE!! ANDATE A CASA e non andate dai commercianti...altrimenti sono guai..
 
 
#3 Sapientino 2013-12-13 00:15
Ma questi non sono quelli che volevano Piazza Aldo Moro a quasi € 4.000.000 (dicasi e leggasi 4 milioni di euro !!!!) i mou ne venene a parlèè de resparmie ???? i li ate amminstraziioun de centrodestr ca anne aumentete chhiouù de Peghegnene i aveit vist ??? Ma scete a chequarv' !!!
 
 
#2 iu lupe 2013-12-12 19:34
Purtroppo il risveglio è sempre TRAUMATICO....basta guardarli in faccia ,se mai l'incontrate , questi GALANTUOMINI... non hanno il CORAGGIO di farsi vedere PERCHE'...LORO..si sentono CALATI DIRETTAMENTE DAL CIELO...e quindi UNTI AD DIO ..I CA... NOSTRI NON GLI COMPETONO....auguri
 
 
#1 fred 2013-12-12 19:10
Dimenticate il contropacco della piazza, una vergogna su come stano procedendo le cose.Incompetenti e imprudenti coloro che hanno determinato una situazione di vero stallo.Ci sarebbe da chiedere un risarcimento danni!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI