Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

CASI DI TUMORE: ALLARME O PROPAGANDA?

gialluisi-no-petrolio
Riceviamo e pubblichiamo.

_______________

Esposto denuncia: All’ARPA Puglia ed al Sindaco Bovino.

Riletta sui mass media l’allarmante denuncia – è la seconda volta che il Consigliere Comunale Torres la ripete, nell’occasione erano presenti e silenti: l’Oncologo Presidente della LILT e della Provincia di Bari Schittulli, ed il cardiologo Onorevole Gaglione – dell’anomalo aumento dei casi di tumore a Polignano a Mare, chiediamo a quanti in indirizzo un urgente interessamento!

Invitiamo il Consigliere Comunale Torres ad indicare le fonti da dove attinge i suoi scioccanti dati! Torres (prossimo candidato alle Regionali con Palese) ha detto: <<A Polignano i casi di tumore sono veramente tanti: solo oggi 11/02/2010, tre giovani hanno riscontrato questo problema>>, aggiungendo che un oncologo della clinica Mater Dei, tempo prima gli aveva chiesto: <<cosa avete a Polignano perché siete non dico in testa, ma quasi al primo posto, per quanto riguarda i casi di tumore>>.

Abbiamo atteso e sperato che nella comunità qualcuno avesse sentito, visto, parlato, invano! Sindaco Bovino, quale primo responsabile, le chiediamo di mobilitarsi e far sapere a tutti la situazione sanitaria ed epidemiologica nel paese. Ed intanto: faccia ridurre l’inquinamento e le polveri sottili che respiriamo, riorganizzando con sensi unici e flussi rotatori il traffico cittadino. Canalizzi, già dalla S.S. 16 i veicoli dei turisti e/o ospiti dirigendoli verso le vuote aree di sosta periferiche incentivandone l'uso con tariffe basse. Faccia alzare, finalmente, i Pilomat del centro storico tutelandolo. Persuada ad un uso più razionale della chimica, il mondo agricolo. Blocchi e/o sposti le antenne telefoniche dai luoghi abitati.

Cittadino Attivo

Gialluisi Giuseppe Sante

 

Commenti  

 
#10 banksy 2010-03-13 19:59
...giro il quesito del giorno,la salute di che partito è?.
Il libro bianco in Puglia non esiste e le risposte non arrivano mai,
sotto voce una c'è:spot.
 
 
#9 Gordian 2010-03-13 19:57
Non è altro che uno dei tantissimi errori che riguardano i lavori pubblici, cosa vuoi che sia...ormai non fa notizia, non mi meraviglierei che qualche assessore magari pur di difendere l' operato dell'attuale amm. non si inventi che si è scelto magari volutamente di non asfaltare più le strade per incentivare l'uso della bicicletta. Ormai se ne sentono e se ne fanno di tutti i colori...Questi sono i peggiori anni della nostra vita Polignanese! Sinceramente non ne ricordo di peggiori.
 
 
#8 Gordian 2010-03-09 14:04
I pilomat dovrebbero servire a preservare appunto il centro storico, nel nostro caso anomalo come tanti altri casi anomali del resto, le auto prima entrano e poi una volta arrivati allo stop(pilomat) si accorgono che lì non si poteva entrare. Il problema stà proprio nell'uscire fuori di lì, nel momento in cui si accorogono che non si può andare oltre, dove fanno manovra per tornare indietro? Di norma ci dovrebbe essere l'avviso qualche metro prima per dare la possibilità alla gente di capire ed incanalarsi in una altra via percorribile in auto. I pilomat andrebbero montati agli ingressi e cioè angolo grotta palazzese e Via Roma. Lì, l'automoblista vede e può svoltare altrove, invece nel nostro stranissimo caso, prima si entra e poi ci si accorge che non si poteva entrare. Questi sono piccoli lavori che messi assieme a tutti gli altri, ci danno una immagine ridicola, ormai ci prendono in giro tutti, stiamo diventando famosi per questo, ogni lavoro pubblico ha del ridicolo...
Questo ovviamente serve nel caso in cui il paese abbia la volontà di crescere e di migiorare altrimenti come credo di aver capito
Vedi pilomat Catellana, loro avvisano qualche metro prima di entare nel centro storico, precisamente nei pressi delle poste(se non ricordo male), vedi Putignano, forse anche Conversano, per non parlare dei paesi turistici tipo Ostuni...
Queste considerazioni ovviamente servono solo nel caso in cui il paese abbia la volontà di crescere e migliorare altrimenti si continuerà per questa strada che non mi sembra una delle migliori.
 
 
#7 Cittadinanza Attiva 2010-03-09 02:47
Informazione: Vendola non era il nostro candidato presidente alle scorse el ezioni regionali, questa volta si! Nonostante i sempre candidati, ed alcuni nuovi candidati, viste e lette le loro imbarazzanti giravolte e le loro tra smigrazioni partitocratiche! Non gli gira la testa a furia di cambiare casa cche e dire banalità un tanto al chilo!
 
 
#6 Gordian 2010-03-07 17:20
Date una lettura al nostro giornale locale Blu uscito quest'oggi, in prima pagina c'è un articolo che rispecchia tutta la sacrosanta realtà...
Nel settore turistico non si è fatto assolutamante niente, niente verde pubblico, niente servizi, i turisti non sanno ancora dove inizia il centro storico e dove finisce, cosa possono visitare e dove possono andare, non esiste nessun percorso pedonale e nè tantomeno il turista riesce a capire come raggiungere i vicoli più caratteristici del nostro centro storico, non esistono negozietti di artigianato locale, esistono solo alcuni locali che fanno da mangiare e da bere, niente di più...eppure questi ultimi, hanno non poche difficoltà ad eseguire il loro ordinario lavoro.
Mi verrebbe da dire...ma vi fa così schifo avere delle opportunità di lavoro? L'arredo urbano è inesistente, non oso immaginare la figuraccia che faremo questa estate nel caso dovessero veramente arrivare i cosiddetti turisti...e poi non trascurate i lavori che vengono avviati e mai portati a termine, sono lavori che comportano delle spese non indifferenti e che se non devono poi servire a un bel niente e meglio che non si facciano proprio.
In questo paese di concreto abbiamo l'errore che ormai è diventato appunto una prassi, è una costante sempre presente nei lavori pubblici.
Le uniche tracce positive risalgono a più di 10 anni fa...
 
 
#5 Cittadinanza Attiva 2010-03-07 03:17
Che l'aumento dei casi di tumore, che il candidato Torres deve dimostrare a ltrimenti si sputtana, é una pagliuzza è opinione discutibile! Che tutti, m edici compresi, stiano zitti sul tema é dimostrato. Siamo curiosi e preoccu pati di sapere quali possono essere i rischi di far alzare i pilomat del ce ntro storico sempre invasa e violentata da veicoli. Nessuno sottovaluti le proposte sul traffico ed aree di sosta, perennemente lasciate all'arbitrio di un'anarchismo sciatto, incivile e spesso prepotente!
 
 
#4 Gordian 2010-03-03 16:05
Faccia alzare, finalmente, i Pilomat del centro storico tutelandolo [quote/]
Ovviamente lei non è un tecnico e quindi non sà cosa potrebbe succedere mettendo in funzione il pilomat di Piazza S. Benedetto...
 
 
#3 diaboliko 2010-03-03 11:14
Vogliamo anche dire che Torres era consigliere di maggioranza con Di Giorgio e c'erano in maggioranza quasi tutti i dottori di Polignano e nulla hanno mai detto o fatto? Qua si parla di tumori, ma quanti casi di leucemia e altre malattie degenerative del sistema immunitario ci sono? Tanti, tanti casi.
Dopo diversi anni che Torres sa, ci viene a dire che fa il centro specialistico solo se viene eletto. Io non ho parole....
Certo è facile accusare Gialluisi ma da solo non vedo cosa possa fare. Torres è sempre stato in maggioranza ed il risultato è identico.
Per finire, le cose prima si fanno e poi si riscuote il consenso.
 
 
#2 mah 2010-03-02 01:49
Fare dei tumori propaganda, soprattutto elettorale, è indecente!!! Che si provi almeno a rispettare la sofferenza delle persone, delle famiglie, e l'impegno degli operatori sanitari (quelli seri!) In Puglia non abbiamo nemmeno un registro tumori, le analisi epidemiologiche non si fanno dall'oggi al domani, per cui, per favore, non propagandiamo timori infondati con il solo scopo di creare allarmi sociali!!
Non vorrei poi che questo subitaneo interessamento allo stato di salute dei polignanesi non fosse che un modo becero di condurre la propaganda elettorale...
 
 
#1 E bravo Gialluisi! 2010-03-01 13:57
Caro Gialluisi,
il Consigliere comunale Torres è da tempo che sottolinea questo dato e non "cavalca" la notizia come fai tu che fai seguire solo denunce sterili "post" e mai "ante". Lo spaccato di conoscenza che ha O.Torres (che mica ha problemi a dirlo) -visto il suo lavoro- o quello del Prof. Schittulli (oncologo di fama internazionale)permettimi di dire rendono credibili i dati, non fosse altro perchè rimarcano il problema alla ricerca dei giusti correttivi senza demonizzazione alcuna, quella che lasciamo ad altri "soloni".
Detto questo il problema va affrontato mentre, per inciso, noto che le tue attenzioni si rivolgono sempre e solo quando vuoi tu e -sempre- contro chi vuoi tu! Il sindaco, da par suo, non ha la bacchetta magica...quella che mi pare che abbia tu! Per il resto nessun problema: siamo orgogliosi della Sanità che ci ha portato il tuo Governatore in questi 5 anni, comprese le innumerevoli migliorie del nostro Punto di Primo Intervento di cui sei sicuramente orgoglioso! Altro che pagliuzze...caro cittadino attivo!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI