Giovedì 24 Gennaio 2019
   
Text Size

POLIGNANO A MARE PRESEPE VIVENTE 2009

chiesa-matrice-polignano

Tutto pronto per la 1° edizione del Presepe Vivente di Polignano. Il 26 dicembre alle ore 18 nei pressi dell'Arco Marchesale all'ingresso del centro storico, sarà S.E. Mons. Domenico Padovano, vescovo della diocesi Conversano Monopoli, a tagliare il nastro inaugurale della manifestazione. Alla cerimonia sono state invitate a partecipare anche le Autorità Civili e Militari.

Il Presepe Vivente è organizzato dai giovani della parrocchia Santa Maria Assunta e di Radio Incontro di Polignano. Le rappresentazioni si terranno, dalle ore 18 alle ore 23, il 26 dicembre, il 1° gennaio e il 6 gennaio p.v. con il gran finale dell'arrivo dei Magi a cavallo. La visita sarà consentita a gruppi accompagnati da una guida in un percorso obbligato fino alla capanna della Natività posta in piazza San Benedetto.

Decine di persone, giovani e meno giovani, hanno predisposto i vestiti caratteristici e hanno allestito i locali nel borgo antico che ospiteranno le tradizionali scene del presepe. Mentre si contano finora circa 200 figuranti.

Un evento che ha ricevuto il patrocinio del Comune di Polignano a Mare e della Provincia di Bari Assessorato Turismo e Cultura, ente per il quale è attesa la presenza del vice presidente Trifone Altieri alla cerimonia inaugurale.

Intanto ancora prima del presepe vivente si terranno due eventi speciali: Il primo; la notte di Natale 24 dicembre 2009, al termine della Santa Messa che avrà inizio alle ore 22.30 in Chiesa Matrice, breve processione della statua di Gesù Bambino dalla parrocchia in piazza Vittorio Emanuele alla capanna della Natività allestita in piazza San Benedetto sempre nel centro storico di Polignano. La Veglia sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.presepeviventepolignano.it;

Il secondo evento, Domenica 27 dicembre 2009, al termine della Santa Messa delle 20, fiaccolata verso la località Cala Paura di Polignano e alle 21.30 allestimento del presepe in collaborazione con i sommozzatori della Federazione Italiana delle attività subacquee che si ringrazia per la disponibilità.

Il messaggio del Presepe Vivente: con l'organizzazione di questo Presepe Vivente si intende porre l'attenzione su alcune piaghe che affliggono il mondo in cui viviamo e che stanno a cuore alla Chiesa Cattolica. Pertanto ogni locale in cui sarà rappresentata una tipica scena del presepe, offrirà messaggi attraverso titoli di giornali, foto e brevi video, su tematiche quali la fame nel mondo, la pedofilia, l'aborto, l'acqua fonte di vita, l'abbandono e il lavoro minorile, allo scopo di creare un forte contrasto riflessivo tra le scene rappresentate e il messaggio dato. La capanna della Natività invece non avrà alcuna tematica ritenendo la venuta al mondo di Gesù la salvezza per l'uomo.

Si precisa che il Presepe Vivente di Polignano e gli eventi speciali ad esso collegati, non rientrano in alcun modo nel cartellone degli eventi natalizi in corso a Polignano e denominato “Blu Natale”, in quanto l'organizzazione del Presepe Vivente è tenuta da enti notoriamente senza fini di lucro. Tale precisione è dovuta per una corretta e rispettosa informazione che si ritiene doverosa nei confronti della cittadinanza.

Per maggiori informazioni visitare il sito internet appositamente creato per l'occasione www.presepeviventepolignano.it.

presepe-vivente09

Commenti  

 
#2 V.C. 2010-01-03 20:12
SONO FIERO DI ESSERE Cittadino di Polignano,e vedere in stream dalla germania questa meravigliosa manifestazione,un Grazie a tutta la Pro Loco e
a tutta l´Amministrazione Comunale.Sperado che quest´Anno ci fate vedere in Puglia Channel La Manifestazione di S. Vito Martire il 15 Giugno.Io sono del parere Sparate un paio di mila Euro in meno con Fuochi Pirotechnici,e ricordatevi di noi"POLIGNANESI SparsiIN TUTTO IL Mondo" Un Cordiali Saluto
da tutta la Comunita´di Polignanesi residenti a Rheinfelden Baden (Germania.)che io Rappresento ciao Vito;
 
 
#1 augusto cernò 2010-01-02 19:12
ottima iniziativa per attirare visitatori e turisti.Strano che nessuno abbia commentato in chiave positiva l'iniziativa.Evidentemente ai polignanesi piace solo la critica distruttiva e la polemica ad ogni costo!.Cari saluti e Buona Anno!:D
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI