Martedì 22 Gennaio 2019
   
Text Size

SCIOPERO NETTURBINI: C'E' L'ACCORDO

spazzini-a-lavoro_410_x_200

L'ASSESSORE SCAGLIUSI CHIEDERA' L'AUMENTO DELLA TASSA PER IL PASSAGGIO AL TEMPO PIENO

La Fiadel aveva revocato lo sciopero previsto nella giornata di ieri

Scongiurato ieri lo stato di agitazione sindacale dei netturbini indetto dalla F.I.A.D.E.L. – I.A. Settore Igiene Ambiente. Alla base della revoca dello sciopero ci sarebbe un accordo informale tra le parti: la delegazione Fiadel e l’assessore Raffaele Scagliusi hanno discusso in sede di Palazzo di Città sulle problematiche dei dipendenti SI.ECO, la società che si occupa dello smaltimento rifiuti.

L’assessore ha rassicurato che era già nella sua volontà cercare di risolvere vari problemi. “Se il consiglio comunale dovesse approvare l’aumento della tarsu potrò dare loro maggiori garanzie” - Raffaele Scagliusi ha, così, preannunciato manovre di bilancio che potrebbero risolvere definitivamente il problema, segnando il passaggio di alcuni operai dal contratto part-time al tempo pieno, una delle richieste già avanzate dal sindacato.

LA NUOVA GARA PER L'APPALTO DEI RIFIUTI - “Stiamo preparando la nuova gara - ha fatto notare l’assessore in sede di discussione - siamo ormai agli sgoccioli. Già dal 1° gennaio potrebbe andare in funzione dal 2010 per i prossimi quattro cinque anni”.

La dot.ssa Maria Centrone, comandante di Polizia Municipale, ha accolto con entusiasmo la notizia: “Hanno revocato lo sciopero perché l’assessore ha dato garanzie per il nuovo capitolato. Dobbiamo fare in modo che la nuova gara dia la massima garanzia per tutti, tranquillità per gli operai e per i servizi di smaltimento rifiuti. Gran parte dei netturbini potranno godere di un contratto a tempo pieno”.

Commenti  

 
#2 politica 2009-11-06 23:17
gran parte???o tutti o nienteeeeee
 
 
#1 stupefatto 2009-11-04 13:12
Meno male che provate pietà almeno per i netturbini.... sindaco, assessori e dirigenti;complimenti a tutti, li passate a tempo pieno perchè con il part-time non possono finire le pulizie straordinarie.........................il fatto grave è che, ancora una volta, a subire saranno le tasche dei cittadini....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI