Domenica 18 Aprile 2021
   
Text Size

Giovedì 4 giugno torna il mercato settimanale

mercato-lecce

Giovedì 4 giugno torna il mercato settimanale. Gli uffici sono al lavoro per favorire lo svolgimento di tutte le attività mercatali nei due centri urbani, al fine di venire incontro alle esigenze rappresentate da esercenti, associazioni di categoria e cittadini, nel rispetto delle prescrizioni vigenti in tema di tutela della salute pubblica. Nei provvedimenti in preparazione sono confermate, infatti, le direttive inerenti al distanziamento sociale, all’uso di guanti e di igienizzanti, all’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale da parte di esercenti e consumatori ed al contingentamento degli acquirenti all’interno delle aree di vendita. Gli agenti della Polizia Locale, vigileranno sul controllo delle disposizioni emanate in questa fase di emergenza Covid-19.

Tutto da decidere ancora le modalità con le quali sarà consentito l’accesso ai visitatori. Probabilmente gli ambulanti saranno posti solo ad un lato della strada, in modo tale da evitare assembramenti mantenendo le distanze consentite.

A questo proposito le direttive della Regione Puglia sull’apertura sono molto chiare. Al fine di assicurare il necessario livello di cautela e di prevenzione dei rischi da contagio Covid-19, le amministrazioni comunali devono ridefinire il layout dell'area mercatale, con individuazione del numero massimo di posteggi onde garantire l'efficace rispetto delle misure di sicurezza precauzionali, nonché dei corridoi di transito che dovranno avere possibilmente una ampiezza minima di 2,40 mt in caso di percorso unidirezionale e di 3,80 mt in caso di percorsi bidirezionali, con apposite separazioni per dividere i due sensi di marcia; con apposito provvedimento di riapertura dell'area mercatale verrà disciplinato l'orario di apertura della stessa secondo il layout predisposto; perimetrare l'area mercatale per regolamentare e scaglionare, qualora necessario, gli accessi, al fine di garantire, in funzione degli spazi disponibili, il mantenimento del distanziamento interpersonale in tutte le attività e le loro fasi; in caso di esigenza di contingentamento degli accessi alle aree mercatali, possono avvalersi del personale incaricato dagli operatori economici, che dovrà in particolare vigilare sul numero massimo di presenze contemporanee di avventori; differenziare, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita con appositi contenitori per la raccolta rifiuti ai rispettivi varchi; organizzare l’attività di raccolta rifiuti mediante proprio personale o mediante il personale incaricato del servizio; provvedere alla pulizia e disinfezione delle aree mercatali nelle ore precedenti all'apertura; dare informazione adeguata agli operatori e cittadini sulle misure adottate, anche mediante posizionamenti di cartelli.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI