Lunedì 25 Maggio 2020
   
Text Size

“Vitto ha trascurato il paese”

erbacce polignano (1)

Domenico Pellegrini: “erbacce, segnali stradali divelti e arredo urbano mal ridotto”

La Fase2 è ormai partita da giorni e c’è grande attesa per un rientro graduale dell’emergenza, che porterà i cittadini ad una concezione di vita ordinaria. Le attività commerciali stanno riaprendo a scaglioni e dal 18 maggio le restrizioni saranno maggiormente allentate: ci sarà ancora l’obbligo di osservare il distanziamento sociale ma l’auspicio è che l’economia si possa rimettere in moto. Si tornerà quindi a sperimentare una nuova normalità, con le mascherine e con l’attenzione costante alla curva dei contagi. Tuttavia, appare sempre più evidente che la Fase1 sarà archiviata.

“Che paese si ritroveranno i polignanesi una volta fuori dall’isolamento nelle proprie abitazioni? – si chiede il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia – Quello che vediamo in questi giorni non è per nulla rassicurante. Infatti, sono i polignanesi stessi che sono tornati a documentare con foto e post sui social quelle che sono le reali condizioni del paese. E’ condivisa l’idea che Polignano sia una città dimenticata e abbandonata a se stessa, senza una vera guida. Basta farsi un giro per le strade: tra segnali stradali abbattuti o pericolanti, erbacce ai bordi dei marciapiedi, arredi urbani malridotti, la percezione che i polignanesi hanno del proprio paese è quella di una città che ha smarrito la bussola.

Se da un lato l’Amministrazione ha dovuto fare i conti con l’emergenza causata dalla diffusione del coronavirus, dall’altra pare aver dimenticato e trascurato persino l’ordinaria amministrazione. Vitto e i suoi, infatti, hanno trascurato il paese, perdendo proprio quell’occasione in cui tutti i polignanesi erano in casa ma che poteva servire a sistemare una volta per tutte il paese. Adesso, con la Fase 2, il paese appare sempre più una landa desolata, trascurata e dimenticata. – conclude Pellegrini – Un’amministrazione attenta si vede anche da questi aspetti. Noi solleciteremo puntualmente l’Amministrazione Vitto a darsi da fare per sistemare il paese, gli arredi urbani e a ripristinare il decoro della città con lo sfalcio delle erbacce dai marciapiedi, per garantire peraltro migliori condizioni igieniche”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI