Venerdì 28 Febbraio 2020
   
Text Size

Una striscia bianca sospetta in mare nei pressi del depuratore

depuratore (2)

Una misteriosa macchia bianca in mare. Questo è quanto è stato segnalato nei primi giorni dell’anno attraverso delle foto a largo di Polignano a mare in direzione dello scoglio dell’eremita, in direzione del depuratore. A segnalarlo Ignazio Vendola del comitato “SOS Depuratore” del paese.

“Dalle immagini – scrive Vendola – si notano delle consistenti schiume biancastre nel tratto di mare antistante il depuratore. Non possono essere attribuite al moto ondoso – continua la nota – perché il mare risultava essere calmo e non possono essere attribuite ad alghe vista la bassa temperatura. Pertanto – termina Vendola – abbiamo segnalato il tutto alla guardia costiera.”

Con il passare dei giorni questa scia schiumosa è pian piano sparita, spostandosi leggermente verso il largo lasciando la costa con un mare limpido. Ma proprio il vento forte dei giorni dell’epifania ha riacceso il dibattito. La scia schiumosa è tornata prepotente ma questa volta non solo nel tratto interessato dal depuratore ma su quasi tutta la costa polignanese.

Nel frattempo la guardia costiera per conto del Primo Maresciallo Castronovi ha risposto alla segnalazione del comitato “SOS depuratore” scrivendo: “In merito alla sua segnalazione, nel ringraziarla, la informiamo che personale militare dipendente ha esperito diversi sopralluoghi a seguito delle diverse segnalazioni , appurando, sulla base delle caratteristiche della schiuma, che il fenomeno è da attribuire a cause naturali e non inquinanti. Ad ogni buon conto – termina la nota – è stata informata la competente arpa Puglia.”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI